Il Torino FC torna al tavolo

Il Torino FC torna al tavolo

Lo aveva lasciato intendere domenica parlando alla folla da ciò che rimane della vecchia tribuna del “tempio”: “con le autorità è il momento buono per tornare a parlarsi”. Oggi due dei suoi più stretti collaboratori torneranno a partecipare ai lavori del tavolo sul Filadelfia che cominceranno alle 17,30 in municipio.

Urbano Cairo accoglie dunque l’appello al dialogo rivoltogli…

Lo aveva lasciato intendere domenica parlando alla folla da ciò che rimane della vecchia tribuna del “tempio”: “con le autorità è il momento buono per tornare a parlarsi”. Oggi due dei suoi più stretti collaboratori torneranno a partecipare ai lavori del tavolo sul Filadelfia che cominceranno alle 17,30 in municipio.

Urbano Cairo accoglie dunque l’appello al dialogo rivoltogli da tutte le componenti del mondo in granata a cominciare da don Aldo Rabino durante l’omelia della messa a Superga, passando per Mecu Beccaria al Museo fino alla bella marcia dei diecimila tifosi di domenica. Oggi alle 17.30 manderà all’incontro del "Tavolo sul Filadelfia" Alberto Barile, addetto stampa, e Giuseppe Ferrauto, consigliere di amministrazione della società. Un ritorno gradito da parte di tutte le componenti del tavolo che avviene il giorno in cui dovrebbe essere ufficialmente varata la Fondazione Filadelfia di cui faranno parte il Comune, l’associazione ex-Calciatori Granata, la Memoria Storica, il Coordinamento dei club, il Gruppo Tifosi organizzati Maratona, il Comitato Dignità Granata e, probabilmente, anche il Torino Fc.

Un passo avanti viene dunque fatto dopo che, a causa delle polemiche passate, la società guidata da Cairo aveva disertato l’ultimo incontro, inviando via fax all’assessore Montabone la lista di impianti ritenuti necessari, ovvero: due campi da calcio regolamentari, una sala medica, una sala massaggi, spogliatoi per tecnici, giocatori e giovanili, una sala stampa, magazzino, palestra, più eventualmente sede sociale, pensionato e museo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy