In Spagna crisi tra Lega e Sindacato

In Spagna crisi tra Lega e Sindacato

 

Poteva essere solo una minaccia, ma è diventata qualcosa di più. In Spagna il sindacato dei calciatori (Afe) fa sul serio e visto che non è stato trovato l’accordo per il rinnovo collettivo del contratto con la Lega (Lfp) si va davvero verso lo stop delle prime due giornate. Ma non si bloccherà solo la Liga, pure la Liga Adelante (Serie B) dovrebbe accusare il blocco. Le prime due giornate, dunque,…

 

Poteva essere solo una minaccia, ma è diventata qualcosa di più. In Spagna il sindacato dei calciatori (Afe) fa sul serio e visto che non è stato trovato l’accordo per il rinnovo collettivo del contratto con la Lega (Lfp) si va davvero verso lo stop delle prime due giornate. Ma non si bloccherà solo la Liga, pure la Liga Adelante (Serie B) dovrebbe accusare il blocco. Le prime due giornate, dunque, slitteranno.

La riunione tra la Lega ed il Sindacato non ha avuto gli esiti positivi e dunque ci sarà un ultimo, disperato, tentativo. Venerdì le parti si incontreranno, ma se anche lì non dovesse trovarsi l’okey, allora sarà certo lo stop. Le parti sono distanti soprattutto in relazione al fondo di garanzia salariale e ai 52,8 milioni di euro di ingaggi non pagati da 7 società che versano in profonda crisi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy