Inaugurato il Salone del Libro OFF 2011

Inaugurato il Salone del Libro OFF 2011

di Stefano Rosso

 

E’ stata presentata ieri mattina l’ottava edizione del Salone Internazionale del Libro 0FF, la rassegna che si terrà da venerdì 6 a lunedì 16 maggio 2011 nelle vie e nei quartieri di Torino organizzata della Circoscrizione 3 (San Paolo, Cenisia, Pozzo Strada, Cit Turin) e 4 (San Donato, Campidoglio, Parella), Circoscrizione 7 (Aurora, Vanchiglia, Sassi, Madonna del…

Commenta per primo!

di Stefano Rosso

 

E’ stata presentata ieri mattina l’ottava edizione del Salone Internazionale del Libro 0FF, la rassegna che si terrà da venerdì 6 a lunedì 16 maggio 2011 nelle vie e nei quartieri di Torino organizzata della Circoscrizione 3 (San Paolo, Cenisia, Pozzo Strada, Cit Turin) e 4 (San Donato, Campidoglio, Parella), Circoscrizione 7 (Aurora, Vanchiglia, Sassi, Madonna del Pilone) e la 8 (San Salvario, Cavoretto, Borgo Po) col sostegno dell’assessorato alla Cultura della città.

Il Salone OFF – racconta il presidente del Salone del Libro, Rolando Picchioni – vuole essere un’occasione per raggiungere anche i luogi meno frequentati dai lettori e dai culturi del libro, cercando di condividere questo grande evento con tutta la città“.

Sono stati quindi calendarizzati un centinaio di appuntamenti – incontri con autori, letture, spettacoli teatrali e di cabaret, concerti, proiezioni di documentari, dialoghi tra scrittori e studenti nelle scuole, momenti di danza e poesia – sparsi per una cinquantina di luoghi cittadini come teatri, biblioteche, scuole, centri giovanili, librerie, ma anche spazi pubblici come strade, piazze, giardini ed aree pedonali.

Gli eventi si apriranno questa sera, alle 18.30, al Cubo Libre in via Pallavicino 35 con la presentazione del libro “Il fiume di Torino. Viaggio lungo la Dora Riparia” in cui l’autore Andrea Bocco Guardare andrà ad analizzare la storica dicotomia tra i due fiumi che attraversano il capoluogo piemontese, per cercare di ripercorrerne l’importanza storica e spiegare qualche tra il Po e la Dora è il reale fiume di Torino.

La caratteristica del Salone OFF sarà proprio l’alta accessibilità per il pubblico, soprattutto dal punto di vista economico: tutti gli appuntamenti – eccetto il concerto degli Yo Yo Mundi di venerdì 13 sempre al Cubo Libre in cui presenteranno il nuovo album Munfrà il cui ingresso costa 7 euro – saranno ad ingresso interamente libero e gratuito. Si potrà quindi passeggiare per la città ritrovandosi, improvvisamente, ad assistere ad uno spettacolo del comico Beppe Braida (sabato 14 maggio all’isola pedonale dell’ex grattacielo Lancia), ad una performance del duetto musicale Andrea Lucchesini e Gabriele Mirabassi (domenica 15 maggio alle Ogr-Officine Grandi Riparazioni) oppure all’incontro-dialogo tra Niccolò Fabi, Enrico Ruggeri e Max Gazzè (lunedì 16 maggio al Centro Giovanile Cartiera).

 

Qui il programma completo degli eventi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy