Oliviero Toscani: “Juventus? Mentalità mafiosa, non vuole confrontarsi ad armi pari…”

Oliviero Toscani: “Juventus? Mentalità mafiosa, non vuole confrontarsi ad armi pari…”

Il fotografo: “Vincere in questo modo non è appagante”

di Redazione Toro News

“Mi fanno un po’ pena, devono vincere aiutati”. Duro intervento contro la Juventus, del noto fotografo e politico, Oliviero Toscani, rilasciato durante la “Zanzara”, trasmissione in onda un Radio24. “Vincere gli scudetti in questa maniera non è appagante a livello sportivo. Adesso capisco il motivo per cui tanti campioni se ne sono andati. Non vogliono confrontarsi ad armi pari. Non si tratta di un furto, vogliono vincere comunque, senza fare gli sportivi”.

Il fotografo continua con toni ancora più accessi: “Vogliono arrivare a qualcosa, non attraverso la strada normale ma con scorciatoie: questa è una mentalità mafiosa. Avete presente le processioni al Sud? Quando le persone arrivano davanti alle abitazioni del capomafia per rendergli omaggio? Gli arbitri fanno la stessa cosa con i bianconeri”. Sulla gara di San Siro tra Inter e Juve, Toscani si esprime così: “L’ultimo match non l’hanno rubato? Sono famosi, ne sono a conoscenza tutti e fanno anche un po’ ridere per questo”.

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 6 mesi fa

    La cosa comica della vicenda è rappresentata dalle lamentele juventine in Europa, dimenticando gli aiutini arbitrali da lei ricevuti in campionato. Come si fa a fare la vittima contro il Real Madrid (peraltro il rigore fischiato al Bernabeu era nettissimo, comprensibile, ma certo non giustificabile la smodata reazione di Buffon!), quando te stessa ti atteggi a Real quando giochi nei patri confini?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Esempretoro - 6 mesi fa

    Santo subito!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13685686 - 6 mesi fa

    Tutte le squadre di serie A dovrebbero isolare le merde e farsi un campionato proprio comunque toscani ha detto quello che gli anti rubentini pensano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. byfolko - 6 mesi fa

    Merde strisciate. Intanto anche quest’anno la Coppa la vincete il prossimo anno…ahaha razza di falliti. Una mutanda sgommata vale più di tutta la vostra infame storia mafiosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dariog - 6 mesi fa

      <3

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13658280 - 6 mesi fa

    xche buffon nn rilascia interviste adesso? quella di domenica sulla mancata espulsione di pianic è la ladrata piu grossa ke io abbia mai visto, li è proprio nn volerlo buttare fuori, li avrebbe uccisi mentalmente quel rosso…. e a ki dice ke la colpa è comunque del napoli xche ha perso a Firenze rispondo ke se la juve avesse perso come doveva succedere, il napoli avrebbe giocat con un altra testa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolinux - 6 mesi fa

      Con un’altra testa e magari in 11 piuttosto che in 10… arbitraggio permettendo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BeuoGranata03 - 6 mesi fa

    Lo sappiamo tutti che la Juve ruba, ma è il Napoli che ha perso lo scudetto a Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. IlDadoDelToro - 6 mesi fa

    Nel tuo post ci sono tre frasi distinte, ma tutte e tre hanno un punto in comune: sono tre castronerie.
    Solito diffamatore? Porta esempi, prego.
    ‘ndrangheta? Prove, prego, e poi ha parlato di metodo mafioso, facendo una similitudine, NON un’affiliazione, come incautamente hai scritto tu.
    Invidia? La solita banale difesa, con le unghie che stridono sui vetri, che solo i gobbi sanno accampare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RinoVecchiato - 6 mesi fa

      Ma non era difficile capire che era un commento ironico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlDadoDelToro - 6 mesi fa

        Se così fosse, ovviamente mi scuso, ma nutro seri dubbi.
        Ammetto di non capirne la vena ironica …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marino - 6 mesi fa

      Rifo e metto le spiegazioni:
      La loro mentalità non è mafiosa, Agnelli è stato condannato per rapporti con la ndrangheta, quindi mentalità ndranghetista
      Loro, (i gobbi altrimenti pensate a qualcun altro) sostengono che chi li critica lo fa perchè invidioso delle loro vittorie. L’ultima delle quali è stata contro il Real (e anche qui specifico perchè non hanno vinto, ma sono stati presi a bastonate)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Rock y Toro - 6 mesi fa

    Credo che quest’anno si sia consumato il delitto perfetto, con due partite condizionate da due espulsioni nei primi minuti, e con l’aiuto del VAR, che come dicono i gobbi, “l’avete voluto? Senza erano ammonizioni!” Se fatto apposta è proprio in stile mafioso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 6 mesi fa

      le merde hanno semplicemente voluto ricordare la famosa canzone, per noi non più giovanissimi diciamo, della Cinquetti…”e qui comando io e questa è casa mia…” da veri delinquenti antisportivi lo hanno fatto capire a tutti. merde sono e merde rimarranno. il calcio inteso come sport in italia non esiste.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dariog - 6 mesi fa

    grande Toscani! esattamente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dukow79 - 6 mesi fa

    Il calcio è lo specchio della società italiana. Siamo feccia, un paese di corrotti, dove esiste una giustizia “sensibile” per i potenti e “intransigente” per i deboli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. prawn - 6 mesi fa

    Piu’ degli arbitri, mi fa schifo il sistema, come e’ possibile che la juve abbia giocato quasi sempre con 24/48 ore di anticipo sul napoli.

    con un campionato giocato cosi’ sul fil di lana, erano a -1, si sono avvicinati troppo e sono stati cacciati giu.

    schifosi mafiosi di merda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 6 mesi fa

      Il paradossale è proprio questo. Tanto piú che non vi era nemmeno piú la scusa degli anticipi per le coppe europee. Per garantire la regolarità del campionato almeno gli ultimi 5 turni di campionato dovrebbero essere giocati in contemporanea.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawn - 6 mesi fa

        andavano giocate con gli arbitri a sincronizzare le partite, altro che un giorno prima

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Fabio - 6 mesi fa

    Cose che tutti sanno ma che pochi hanno il coraggio di dire, per paura od asservimento. Tutto ciò si può tradurre con: Congiura del silenzio.
    Vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy