19 giugno 1993: il Torino vince la sua quinta Coppa Italia

19 giugno 1993: il Torino vince la sua quinta Coppa Italia

Memorie Granata / Esattamente 24 anni fa il Torino alzava al cielo l’ultimo trofeo nazionale della sua storia

Ventiquattro anni fa, Roma e Torino scendevano in campo allo stadio Olimpico di Roma per la finale di Coppa Italia. Dopo un deludente nono posto in campionato e con i “fantasmi” della  finale di Amsterdam della stagione passata, i ragazzi di Mondonico riuscirono ad alzare al cielo l’ultimo trofeo nazionale della storia del Torino. I granata, dopo il 3-0 ottenuto nella partita dell’andata davanti alle 45 mila persone al Delle Alpi, compirono una vera e propria impresa riuscendo ad avere la meglio su una Roma molto più attrezzata tecnicamente.

La finale di Roma è sicuramente una delle finali di Coppa Italia più memorabili nella storia del calcio italiano. Il Toro riuscì ad uscire vincitore dopo una partita al cardiopalma terminata con il rocambolesco risultato di 5-2 a favore dei padroni di casa, che permise comunque ai ragazzi di Mondonico di trionfare nella competizione Nazionale e di alzare quella coppa che è anche l’ultimo trofeo alzato dal Torino fino ad oggi. Tra le fila giallorosse, all’epoca, giocava anche l’attuale allenatore del Torino Sinisa Mihajlovic che andò anche in gol in quella partita al 65′. Insieme al lui Giannini segnò una tripletta tutta su rigore e, sempre tra i giallorossi, timbrò il cartellino al 47′ Rizzitelli, vecchia conoscenza granata. Nel Toro invece, fu Silenzi a siglare la doppietta decisiva (al 45’ed al 53′ n.d.r.) che permise al Torino di alzare la coppa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy