Abbonamenti Torino, il costo è “europeo”: lo siano anche le ambizioni

Abbonamenti Torino, il costo è “europeo”: lo siano anche le ambizioni

Il confronto / La domanda granata sugli abbonamenti è la sesta più cara del campionato. E l’offerta sportiva?

di Nikhil Jha, @nikhiljha13

La Serie A del 2018/2019 comincia a prendere forma. Come da tradizione, tra le prime mosse in apertura della nuova stagione c’è da parte delle squadre il lancio della campagna abbonamenti per le 19 partite casalinghe del campionato futuro. Anche il Torino ha chiamato naturalmente a raccolta i propri tifosi, ricevendo una buona risposta dal pubblico: +15% dopo il primo giorno di vendita rispetto ad un anno fa, +25% entro le 48 ore. Un risultato che testimonia la fiducia del tifoso granata nell’operato di Mazzarri, anche se il calciomercato sembra non convincere ancora.

Torino, abbonamenti 2018/2019: sale a +25% la differenza con lo scorso campionato

I prezzi dei tagliandi stagionali dei granata sono aumentati, anche se soltanto lievemente. E nel resto d’Italia? Come ci si sta preparando alla stagione che verrà? A pagare il prezzo più salato sono i tifosi della Juventus, che registrano anche un rincaro da record (100 €). Neanche questo però ha frenato i sostenitori bianconeri dal chiudere la campagna abbonamenti ancora in fase di prelazione, complice anche l’entusiasmo generato dall’arrivo di Ronaldo.

Ancora altissimi i prezzi della Spal – che conta sulla fame di calcio di Ferrara – mentre il Frosinone punta sull’entusiasmo per il ritorno nella massima serie, giustificando il prezzo anche con lo stadio di proprietà. Nel complesso, la posizione del Torino in termini di costi è piuttosto europea: quello dei granata – escludendo le due squadre che probabilmente lotteranno soltanto per la salvezza – è il sesto abbonamento più caro della compagnia, davanti a Milan, Atalanta, Sampdoria (da registrare che il Napoli non ha ancora presentato la sua proposta).

Chiaro che alla domanda ai tifosi deve corrispondere, dall’altra parte, un’offerta dalla società sotto il profilo sportivo, che dimostri di essere ambiziosa e di valere questa speciale classifica. Insomma, se il prezzo per assistere ai granata è in linea con alcune delle migliori, sarebbe il caso che anche il rendimento fosse quantomeno comparabile. Nelle prime giornate di abbonamento, i tifosi granata hanno dimostrato di crederci. Ora tocca a tutti, società e squadra.

Pos. Squadra Prezzo Variazione
1 Juventus 595 +100
2 Spal 335 0
3 Roma 300 +5
4 Frosinone** 290 /
5 Fiorentina 260 +10
5 Lazio 260 0
7 Inter 255 +10
8 Torino 240 +10
9 Udinese 230 0
10 Bologna 220 0
11 Milan 205 0
12 Cagliari 200 0
13 Parma** 190 /
13 Genoa* 190 0
15 Atalanta 180 0
15 Chievo 180 0
15 Sampdoria* 180 0
18 Sassuolo 170 0
19 Empoli** 120 /
nd Napoli / /

*derby di Genova escluso dall’abbonamento
**per le squadre neopromosse la variazione non è calcolata
i prezzi sono considerati per un nuovo abbonamento intero nel settore più economico

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. clauss - 5 mesi fa

    Si, mi sono abbonato,. Ho utilizzato il modus operandi societario che grandi soddisfazioni ci regala da un paio di lustri . Nel dettaglio:
    Ho seguito (ormai da anni) a fari rigorosamente spenti la biglietteria; orari di apertura, numero di sportelli e così via. Giovedì c’è stato il primo contatto, senza l’utilizzo di intermediari per non gravare sul costo finale dell’operazione.
    Ho chiesto con fare fintamente disinteressato quanto costasse aggiudicarsi il cartellino che dava accesso alle partite in Maratona.
    Mi hanno risposto 210 euro.
    Io forte di un accordo di massima già raggiunto con il chiosco per la fornitura di birra e potendo contare sul fascino che emana la mia persona, ribatto: te ne offro 90 ma a 120 chiudiamo.
    Certo di averlo convinto mi sento rispondere un “no grazie, non c’interessa”.
    Non mi scoraggio e sempre a fari spenti mi ripresento in biglietteria il giorno dopo pensando: se non riesco a comprarlo al prezzo che per me vale, me lo faccio regalare. Formulo la mia proposta in biglietteria: prestito con obbligo di riscatto a gennaio al raggiungimento di tre vittorie e due pareggi fissato a 130 euro senza bonus.
    Cortesemente rifiutano. Faccio notare quanto ho speso in birra in tutti questi anni e quanto freddo ho preso ma niente, non si smuovono.
    Elaboro allora un piano B di profilo minore sondo il terreno e prendo informazioni sul costo degli abbonamenti dell’Asti Calcio e del Leinì Calcio.
    Purtroppo a causa del mantenimento dello scudetto del bilancio familiare, risultano troppo esosi anch’essi.
    Con un blitz repentino decido allora di sbalordire tutti e a fari spenti faccio l’acquisto migliore degli ultimi 30/40/80/150 anni. Ora sono abbonato al Real Garino e raggirando i posti di blocco al casello di Orbassano vado anche a vedermi il derby con il Pancalieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALEgranataALE - 5 mesi fa

      Grandioso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALEgranataALE - 5 mesi fa

      Grandioso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Scott - 5 mesi fa

    Ma le ambizioni dipendono0 dagli investimenti della dirigenza. tutto da qui parte o si ferma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

    Sta di fatto, aggiungo, che, nonostante le petizioni per boicottare il rinnovo degli abbonamenti, nei primi due giorni i tifosi hanno risposto PRESENTE. Se ne deduce quindi che i vari nick che imperversano sui forum e inneggiano alla guerra santa sono del tutto autoreferenziali e destinati a estinguersi.
    Resto invece piuttosto perplesso per questo articolo che manipola i dati e sostiene una tesi del tutto campata in aria, quando di fatto e incontrovertibilmente il costo dell’abbonamento è all’ottavo posto, forse nono.
    Nikhil Jha a che gioco giochi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PrivilegioGranata - 5 mesi fa

    Di fatto il Toro è all’ottavo posto, in attesa di scalare al nono, quando il napoli avrà presentato i suoi abbonamenti.
    Quindi in perfetta linea col risultato sportivo.
    Di conseguenza non capisco il senso di questo articolo di pretesa europea legata al costo dell’abbonamento. Il costo è all’ottavo/nono posto, la classifica speriamo meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. drino-san - 5 mesi fa

    Alla fine l’unico che costa sensibilmente meno oltre al sassuolo é il milan, perché col casino societario hanno paura di fare flop. Verona sei a 1 km dal campo, a genova non hanno il derby, bologna bergamo ed empoli curve cabriolet, cagliari giocano nello stadio fatto coi ponteggi. Poi come al solito, tutti grandi cuori granata a parole ma non col portafogli. Esattamente come cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      Una precisazione. A Cagliari giocano nello stadio coi ponteggi perché la società sta costruendo quello nuovo, di proprietà. Il presidente è un cuore rossoblu coi fatti, non a parole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Kaimano - 5 mesi fa

        Giulini é Interista o almeno lo era prima di prendere il Cagliari. Cmq, nel calcii di adesso poco importa la squadra la squadra x cui si tifa. Non credo ke Pallotta o gli Arabi abbiano mai avuto un amore innato x le proprie squadre, ma quando sei sul cavallo…Potenzialmente Cairo ha un cavallo vincente ma lo tratta come un mulo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

          Si è interista ma sta facendo il presidente del Cagliari e anche bene direi. Sta costruendo il nuovo stadio, ha ricreato il settore giovanile coordinandolo con le realtà molto piccole che ci sono qui. Non è poco se consideri che siamo un’isola e quei pochissimi giovani che potrebbero avere prospettive difficilmente possono essere notati fuori. Qualcosa si vede già. Barella, deiola e molti giovani nelle serie minori. Il tutto coi conti in ordine. Niente utili stratosferici ma conti in ordine ed investimenti in prospettiva. La gente lo ha capito e fa l abbonamento anche nello stadio fatto di ponteggi ma lo farebbe anche se dovesse stare in piedi dietro una rete. I tifosi in generale sanno riconoscere gli sforzi della società e ricambiano anche se questo vuol dire aspettare ed accontentarsi della salvezza. In questo Giulini è stato chiaro: prima di tutto stadio nuovo e mantenimento della categoria. Non ha preso in giro nessuno con farneticazioni sugli investimenti fatti quest anno ma già sbandierati ai quattro venti l anno scorso. Con questa ultima cosa, per quanto mi riguarda e per quel che può valere, il nostro presidente si è giocato il jolly. Non può essere frutto di una ingenuità tale affermazione. Ha mentito spudoratamente sapendo di farlo quindi per me basta così. Entro ufficialmente nel club degli anti cairo, visto che piacciono tanto le categorie.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Kaimano - 5 mesi fa

            Lo sai qual’è il mio punto di vista e la mia opinione su Cairo, quinfi sfondi una porta aperta. Il mio appunto voleva confermare solo la tesi che nn é necessario essere tifoso x fare un buon lavoro ed esempi ne abbiamo in qualsiasi Nazione.

            Mi piace Non mi piace
      2. drino-san - 5 mesi fa

        Paghi 200 euro per vedere la partita dal prefabbricato, é un dato di fatto. Nell’articolo si parla di questo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. michelebrillada@gmail.com - 5 mesi fa

    malissimo ha fatto chi si è gia abbonato non bisogna piu andare allo stadio finche non verranno mantenute le promesse da marinaio che la societa ci fa ormai da anni sempre disattese basta basta basta parole parole parole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello_621 - 5 mesi fa

      Io ne ho fatti 3, mio e i 2 bambini e non vedo l’ora di cominciare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 5 mesi fa

        Idem

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13953968 - 5 mesi fa

    Le nostre ambizioni sportive rispecchiano il costo …
    finiremo tra il 9 e il 10 posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Theblizzard - 5 mesi fa

    Sentire questa intervista è deprimente! Fa i conti della serva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13685686 - 5 mesi fa

    Scrivete piuttosto della petizione in corso #TOROcerchiamounpresidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 5 mesi fa

      Firmiamo tutti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vicTORINOx - 5 mesi fa

        Ma non ci penso proprio!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. One plastic - 5 mesi fa

        Uno dei primi 100, grazie a Michele.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paul67 - 5 mesi fa

      Già firmato…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      Dove si firma? Non necessariamente Va interpretata contro cairo. Se fa il Presidente invece di un qualsiasi amministratore delegato può pure restare. Altrimenti se è per gestire la società in questo modo Va bene un qualsiasi contabile

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy