Alessandro ‘Gazzosa’ Gazzi frizza da titolare

Alessandro ‘Gazzosa’ Gazzi frizza da titolare

di Manolo Chirico – Alessandro Gazzi: centrocampista che fa del buon fisico la sua dote migliore. 
Tra i nuovi acquisti del Torino, assieme a Gillet, è quello che meglio…
di Manolo Chirico, @ManoloChirico
di Manolo Chirico – Alessandro Gazzi: centrocampista che fa del buon fisico la sua dote migliore. 
Tra i nuovi acquisti del Torino, assieme a Gillet, è quello che meglio si è inserito negli schemi proposti da Ventura. Il tecnico lo aveva già avuto con sè ai tempi del Bari (dal 2009 al 2011) e questo ha certamente favorito il suo ingresso in squadra.
Ora il giocatore appare carico è di sicuro vuole guadagnarsi un posto fisso in campo, magari già contro il Siena. E non sarebbe male se andasse a segno proprio contro la sua ex squadra, nella prima giornata di campionato.
Negli allenamenti è sembrato così in forma che lo si potrebbe definire un punto fermo della linea mediana granata.
Certamente la giocata di fino non è nelle sue corde, ma nell’ultima parentesi del ritiro, così come in questi primi allenamenti a Torino, ha dimostrato di saper smistare il pallone con una certa scioltezza. 
Ovviamente è più un incontrista che un metronomo, uno di quelli buoni a fare legna per intenderci, ma non disdegna la giocata di prima per il compagno di reparto. Duetta bene con Vives, ad esempio, ma anche con  Brighi – come abbiamo osservato nell’amichevole e nelle partitelle in famiglia a Mondovì -. 
Va sottolineato, però, che in campo la ‘Gazzosa’ granata appare ancora un po’ timida, ma sappiamo che la personalità non gli manca affatto.
In allenamento ride e scherza con il gruppo, altro segno positivo che dimostra il suo rapido quanto ottimo inserimento in squadra.
Vedremo, allora, se nella trasferta di Siena il tecnico Ventura deciderà di dargli fiducia. Sperando che inizi la sua avventura in campionato in maniera spumeggiante, segnando il classico gol dell’ex.
 
 
(Foto M.Dreosti)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy