Alfred Gomis, è la tua chance: il Toro vuol testare il portiere

Alfred Gomis, è la tua chance: il Toro vuol testare il portiere

Focus On / L’estremo difensore tornato dal prestito al Cesena sta lottando per prendersi il posto da titolare ai danni di Padelli

Con l’arrivo di Sinisa Mihajlovic molti giocatori sono tenuti sotto osservazioni e messi alla prova, per vedere chi può meritare di scendere in campo da titolare nella prossima stagione. Un ruolo importante da definire è sicuramente quello del portiere, che ad oggi è conteso da due ragazzi, Alfred Gomis e Daniele Padelli. L’estremo difensore lombardo è quasi sempre stato titolare nel periodo in cui l’allenatore era Giampiero Ventura, con qualche intervallo con Ichazo, mentre l’italo-senegalese è andato al Cesena in prestito per accumulare minuti di esperienza ed essere poi pronto per la Serie A. Nella squadra bianconera Gomis ha dato delle buone impressioni, dimostrando di essere davvero un portiere preparato per la massima serie; dall’altra parte, invece, Padelli ha avuto più di un momento di difficoltà a causa di alcune sviste in campo che hanno compromesso partite del campionato.

OPPORTUNITÀ – Entrambi i portieri, perciò, sono di fronte ad una possibile svolta, perché con un nuovo allenatore possono cominciare un’altra vita sportiva per mettersi in gioco. Sinisa Mihajlovic, per adesso, sembra puntare più su Alfred Gomis, portiere più giovane (solo 22 anni per lui) che ha delle ottime potenzialità: di sicuro non farà troppa attenzione all’età anagrafica il nuovo allenatore granata, dato che egli stesso ha fatto esordire il portiere più giovane della Serie A a 16 anni, Gianluigi Donnarumma. Perciò Daniele Padelli è chiamato a fare gli straordinari per ottenere fiducia da parte di Mihajlovic, che non permette errori di alcun tipo, specialmente quelli che possono mettere a rischio il risultato di un match.

Daniele Padelli, portiere del Torino
Daniele Padelli, portiere del Torino

CAIRO – Anche il Presidente Urbano Cairo ha parlato della questione portieri, lodando l’operato del giovane Alfred Gomis (in particolare la gestione del pallone con i piedi) ma dicendo anche che le vere partite non sono le amichevoli giocate in quel di Bormio (QUI i dettagli). Perciò è presumibile che l’ex cesena possa avere la possibilità di giocare contro il Benfica, per mettere sul campo la sua vera esperienza e la qualità dimostrata anche in passato: il Torino ha bisogno di un portiere titolare, e Gomis avrà un’occasione importante soprattutto a Lisbona, perché i test che verranno effettuati in ritiro contro il Renate il Varese saranno ancora poco probanti, dato che il coefficiente di difficoltà delle sfide in Serie A è molto più alto.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nonno - 1 anno fa

    Ringrazio chi come toiomeroni parla anche per me con il plurale maiestatis, ne sentivo il bisogno. Padelli lo terrei che se gomis non è all’altezza son cazzi. Poi su padelli leggo robe assurde… Tra un po’ sarà dell’isis. Tranquillo padelli, sei nel solco di meggiorini, vives: là vittima dell’anno degli ineffabili tifosi del toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 1 anno fa

      Ciao nonno,hai ragione,alcuni commenti nei confronti di Padelli sono stati ingenerosi,però è innegabile che nella scorsa stagione sia stato protagonista di papere incredibili in svariate partite.Molto professionale,s’impegna molto,ma non è affidabile e sicuramente Gomis offre maggiori garanzie.Naturalmente sarà il mister ha decidere, ma io spero vivamente di non vedere più padelli in porta l’anno venturo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rombo - 1 anno fa

    BASTA con Padelli !!!!!! Non doveva neppure salire a Bormio !!!!
    In questi anni ci è costato una marea di punti !!!!
    Quindi Gomis, oppure prendiamo qualcun altro ma basta con Padelli, se
    no ogni sforzo verrà vanificato !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ultrà - 1 anno fa

    Alfred ha anche disputato una stagione a Crotone (36 presenze) e 31 ad Avellino…non esattamente un amante della panchina…non per i piedi buoni…è finita l’era dei lanci lunghi al regista ops portiere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. toiomeroni - 1 anno fa

    padellinonnepossiamopiù ha avuto troppe possibilità, (grazie a Ventura). Può essere un buon portiere per la serie cadetta. A noi ha frantumato i c…. senza contare le coronarie. Spero che Sinisa punti sul ragazzo del vivaio a cui auguro una grande carriera. E’ da un po’ di anni che ci manca di affezionarci e di fidarci del nostro n. 1. Mi piace pensare che per Gomis sia la volta buona.
    Non dimentico in oltre la brutta figura che il Padellone fece alla Sisport con una nostra tifosa che chiese un autografo, negandosi in modo arrogante, (dopo l’ennesima prova domenicale negativa) dimostrando di essere, non solo non da Toro, ma anche ignorante e poco umile. (Tra l’altro non ho mai capito le convocazioni di Conte….). Quindi FORZA GOMIS E FORZA TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Clozza - 1 anno fa

    Vi supplico non fatemi vedere il nome di Padelli nella formazione del Toro, e’un bravissimo ragazzo ma e’meglio faccia il magazziniere!! Avanti con Gomis…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. kurtmanso_900 - 1 anno fa

    Avanti con Gomis in porta, non penso possano esserci intralci. La cosa che mi “preoccupa” è il fatto che uno tra padelli e ichazo dovrà fare il secondo. A questo punto FORSE sarebbe bene tenere padelli (anche se venderlo anche “solo” per un milioncino sarebbe già un affare) e dare Ichazo in prestito. Continua a mancare il terzo portiere che in ogni squadra ha un ruolo fondamentale per la gestione dello spogliatoio (diciamo che è una sorta di “allenatore di terza” o “team manager”). Son curioso di vedere come andrà a finire la vicenda, ma…non ho dubbi alcuni sulla titolarità di Gomis. Se poi non dovesse ancora essere all’altezza…interverremo a gennaio. Quest’anno, visti i tantissimi cambiamenti in atto, ci andrà TANTA calma e forse anche pazienza. Dal prossimo anno, con POCHI interventi miratissimi…potremo ambire a qualcosa di decisamente importante ed essenziale (leggasi Europa League). Ovviamente…proviamoci già quest’anno…e che la fortuna sia con noi.

    F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Balon - 1 anno fa

    Gomis titolare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy