Ansaldi sfida Obi: tra Argentina e Nigeria è una sfida da dentro o fuori

Ansaldi sfida Obi: tra Argentina e Nigeria è una sfida da dentro o fuori

Nazionali / Argentina a forte rischio eliminazione, la Nigeria sogna gli ottavi: si prospetta una grande partita

di Alberto Giulini, @albigiulini

Sarà una sfida da dentro o fuori quella che domani coinvolgerà l’Argentina di Ansaldi e la Nigeria di Obi. Con la Croazia e punteggio pieno e già qualificata agli ottavi, rimane un solo posto per tre squadre. Il discorso qualificazione potrebbe infatti anche allargarsi all’Islanda, in base ad una determinata combinazione di risultati che analizzeremo in seguito.

SOGNO O DELUSIONE –  Sarà dunque una partita seguita con interesse da ogni parte del mondo, per vedere se Messi e compagni riusciranno a raddrizzare un Mondiale iniziato nel peggiore dei modi. Di fronte all’Albiceleste ci sarà però una Nigeria in piena corsa per il passaggio del turno, tutt’altro che pronta ad essere vittima sacrificale. Si prospetta dunque una gara molto sentita da entrambe le parti, tra chi sogna un insperato passaggio del turno e chi rischia l’eliminazione in un girone a più riprese ritenuto abbordabile prima dell’inizio della competizione. Sarebbe un’incredibile beffa per l’Argentina e per Messi in particolare, autore di un Mondiale deludente e spettatore di un Cristiano Ronaldo sempre più protagonista.

Il Torino blinda Edera: definito il rinnovo fino al 2023, manca solo l’ufficialità

POSSIBILI COMBINAZIONI – E se alla Nigeria un punto è sufficiente per accedere agli ottavi, in virtù dello scontro diretto a favore contro l’Islanda, il discorso per l’Argentina è invece molto più complesso. Certo è che Messi e compagni saranno obbligati a vincere per sperare nel passaggio del turno, ma i tre punti potrebbero non bastare. In caso di contemporanea vittoria anche dell’Islanda, le due compagini si troverebbero infatti a pari punti con lo sconto diretto in parità e si dovrebbe prendere in considerazione anche la differenza reti. Una partita in cui la tensione sarà probabilmente alle stelle, con gli occhi di tutto il mondo pronti a seguirne gli sviluppi.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 6 mesi fa

    A briscola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. steacs - 6 mesi fa

    Si sfidano a dama o scacchi in panchina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy