Antonio Barreca, tingere la Sardegna di un futuro granata

Antonio Barreca, tingere la Sardegna di un futuro granata

Figurine / Compie 21 anni il terzino sinistro oggi in forza al Cagliari: la strada segnata è quella di mettersi in mostra per conquistare il Torino

1 Commento
Barreca, Pryima, Parigini

Non era facile quest’anno a Cagliari per Antonio Barreca, nato esattamente 21 anni fa a Torino. Dopo l’esperienza a Cittadella, il terzino granata si metteva alla prova con una grande della Serie B, chiamata a dominare il campionato cadetto, grazie a una qualità della rosa al di sopra della media. La domanda che l’ambiente granata si poneva era: in tutto questo, c’è spazio per Barreca? I timori erano molti, e l’inizio di stagione poco incoraggiante; poi, la svolta.

Con lavoro e umiltà l’esterno granata è passato dalle 7 giornate iniziali fuori dal campo a 7 gettoni da titolare nelle ultime 9 gare: un ruolino di crescita impressionante, che dimostra come in Sardegna la qualità di Barreca si stia mettendo in mostra a livelli ormai prossimi a quelli della Serie A. Dalla prossima stagione, il sogno della grande occasione: giocarsi le proprie carte nel massimo campionato, con la maglia granata addosso, per glorificare quel vivaio che vince sul campo, ma deve ancora dimostrare di poter regalare di nuovo grandi giocatori alla prima squadra. Intanto Barreca studia.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. LoviR - 1 anno fa

    Torna Antonio che di Molinaro non ne possimo più…..ogni domenica un rigore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy