Atalanta-Torino, i numeri evidenziano il cinismo degli orobici

Atalanta-Torino, i numeri evidenziano il cinismo degli orobici

L’analisi / Le statistiche del match descrivono un match in una sostanziale parità, ma la squadra di Bergamo è stata più concreta

Il Torino ha perso ha perso il confronto contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini per 2-1, grazie al gol di Kessié che ha trasformato il rigore procuratosi da Gomez: la squadra di Bergamo ha creato molto e si è resa molto pericolosa, anche se il risultato è stato deciso da alcuni errori individuali evitabili. Se si analizzano i dati, infatti, si vede come le due formazioni siano state in un sostanziale equilibrio per la durata dell partita. Ma prendiamo in esame le statistiche più importanti del match per sottolineare la prestazione del Torino.

La statistica principale che si prende in considerazione è il possesso palla, con una parità sfiorata nel corso degli interi 90 minuti: infatti i bergamaschi si aggiudicano questo dato soltanto per un centesimo, perché totalizzano il 51% del possesso della sfera, mentre i granata il 49%. Un’altra statistica che, però, va a favore dell’Atalanta è quella che riguarda le occasioni da gol: sono ben 14 quelle costruite dalla truppa di Gian Piero Gasperini, mentre gli uomini di Mihajlovic si sono fermati a 10. Questo dato mette in luce il fatto che la situazione parità sia stata leggermente incrinata dal gioco dei bergamaschi, in particolare nel primo tempo, per quanto riguarda i dati.

Atalanta BC v FC Torino - Serie A

Ma dove si può trovare una situazione di pareggio è analizzando i dati che riguardano i tiri delle due squadre: in quanto a tutte le conclusioni del match, troviamo in vantaggio l’Atalanta, che ha totalizzato ben 16 tiri, mentre i granata solo 10. Ma la situazione si capovolge osservando i tiri in porta che, questa volta, vanno a favore dei granata: i giocatori di Mihajlovic, infatti, hanno centrato lo specchio per ben 7 volte, mentre gli orobici soltanto 4 (contando anche il calcio di rigore realizzato da Kessié). Un dato in esatta parità, poi, è quello che riguarda i calci d’angolo, 4 per tutte e due le formazioni in campo nello stadio Atleti Azzurri d’Italia, mentre i granata son stati più bravi degli avversari per quanto riguarda le palle perse: solo 21 sfere perse dalla truppa del tecnico serbo, contro le 29 dell’Atalanta.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. WGranata76 - 9 mesi fa

    Hart di pugno avrebbe fatto meglio senz’altro, ma comunque l’uscita aveva il giusto tempo ed elevazione, difatti ha tolto la disponibilità del pallone dalla testa dell’avversario.
    La marcatura come al solito confusionaria, soprattutto di Baselli ha fatto il resto. Baselli molto rivedibile in generale e poi Valdifiori certo che ha le sue colpe, ma succede un pallone svirgolato.
    Dare addosso ad Hart non ha senso,visto che ancora ha evidenti problemi di comprensione con i compagni che non mollano il pallone quando chiama…
    Dobbiamo lasciargli il tempo di ambientarsi e tifare per lui che è di spessore elevatissimo rispetto agli ultimi portieri che abbiamo avuto.
    Sennò meglio Padelli che neanche esce, che prende sempre gol in mezzo alle gambe che una palla veloce in mezzo all’area come nel primo tempo neanche la vede passare, altro che toglierla dai piedi avversari…per favore su un pò di calma e buon senso, cosa rara da trovare nei tifosi e GIORNALISTI del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bertu62 - 9 mesi fa

    Sono ancora arrabbiato per ieri……
    Non tanto per aver perso una partita, intendiamoci BENE! Nel campionato ci sono 38 partite, per il nostro attuale Toro vincerle TUTTE è IMPOSSIBILE! Su questo spero siamo tutti d’accordo! Credo che con la rosa che abbiamo, allenata da chi ha messo in atto una “rivoluzione di modulo” facendoci giocare col 4-3-3 ed avendo, quest’anno, un Belotti strepitoso ed un Ljajic e Falque in più lì davanti, onestamente, vincerne 15 e pareggiarne 12/13 potrebbe starci tutto! Significherebbe perdere (forse….) contro I MOSTRI (quelli per intenderci che hanno la possibilità, volendo, di mettere in campo 2 squadre UGUALMENTE competitive…) tipo i Gobbi, la Roma, l’Inter se guarisce di “testa”, il Napoli e forse anche la “sorella” Viola….Il che ci porterebbe COMUNQUE a quota 57/58 punti in campionato…..Qualcuno potrebbe dire che non sono poi chissà quanti, ed avrebbe ragione, forse……Qualcun’altro potrebbe però obiettare che l’anno scorso abbiamo finito a quota 45, e l’anno prima a quota 54….Quindi, se andassero davvero così, le cose non sarebbe poi così brutte, no? Perchè, fratelli e sorelle (CRI Raviola, proprio Te, sì….eheheh) granata, diciamocelo: qualche partita, prima o poi, la dovremmo anche perdere, no? Quindi, come dicevo all’inizio, non sono arrabbiato per aver perso ieri… SONO INCAxxxATO per COME abbiamo perso!! Per l’involuzione del gioco che invece avevo visto col Bologna! E non è perchè, come dice qualcuno, il Bologna è una “squadretta” da serie B! In fondo, a guardare la classifica, stanno meglio messi di noi!!! Allora è possibile che siamo così BELOTTI-DIPENDENTI? E’ possibile che sia bastato che mancasse Lui e tutto è andato a carte 48? Prima dicevamo tutti che mancava un regista, che Vives “DOVEVA” essere messo fuori, che i giovani BASELLI/BENASSI “DOVEVANO” giocare sempre……adesso, dopo la partita di ieri a Bergamo, IO non ne sono più “così” sicuro!!!
    Leggo anche che Sinisa NON ANDREBBE BENE!!!
    Ma come? Prima tutti a dire “Ventura vattene, hai stufato col tuo gioco vecchio di retropassaggi…” e poi “meno male che c’è chi ci porta il calcio-spettacolo”….E adesso? Tutti a gettare la croce addosso a chi FINALMENTE alza la voce nello spogliatoio? (e VOLUTAMENTE sorvolo sulle parole razziste che ho letto qui ed altrove e di cui, da tifoso granata e prima ancora DA UOMO mi dissocio fortemente!!!) SE HA GRIDATO (e conoscendolo un pochino, lo avrà fatto ECCOME…) allora LO HA FATTO ANCORA TROPPO POCO!!!
    Ma come! Col Milan perdevamo 3-1 (sempre per 3 ca**te) ed abbiamo tirato fuori gli attributi “rischiando” se non di vincere almeno di pareggiare, giocando praticamente ad una porta sola (quella del Milan…)….Col Bologna poi sembrava che in campo di fossimo solo noi e ieri, a Bergamo…..??? Alcuni proprio NON PERVENUTI!!! BASELLI?? Boh…..BENASSI?? Mah…..VALDIFIORI?? S’è fatto male? CAMBIALO!!! MAXI-LOPEZ?? Boh…ancora in una forma “imbarazzante”….lento, lento, lento…..PIU’ LENTO di Falque che però, almeno Lui, la palla l’ha messa dentro!!! LOPEZ invece manco da 2 metri!!!

    Quindi ragazzi, tutti calmi, siamo all’inizio, e come dicevo prima perdere una 20 di partite, con la nostra squadra attuale, ci stà! Però…..
    Però perdere come abbiamo perso ieri PROPRIO NO!!!!
    FUORI LE PALLE!!!
    Oppure FUORI DALLE PALLE i mosci!!!
    Mi rendo conto che Sinisa ha dovuto fare in 20gg tutto un lavoro di valutazione della rosa, valutazione dei profili che lui voleva con quelli suggeriti da Petrachi, operazioni di “convincimento” su alcuni (Maksimovic…) che sono andate come sono andate, speranze di avere profili “più fisici” (Simunovic..) che poi sono svaniti ed alla fine tra calciatori dati via (Jansson, Silva) ed altri prestati (Tachtsidis, Perugini) ha dovuto lavorare con quelli che ha, però……
    Però alcuni “cambi” forse si potevano fare prima, no?
    Però alcuni “cambiamenti” alla formazione potevano essere fatti, no?
    Mi rendo conto che parlare “dopo” è sempre MOLTO ma MOLTO facile, e allora chiudo dicendo solo questo:
    MAI PIU’!!!!
    MAI PIU’ vorrei rivedere un Toro quest’anno così “moscio”!!!
    Se Baselli non se la sente, non ha voglia, non ha “gamba”…..stia in panca! Purtroppo per Lui ma soprattutto PER NOI Lui NON E’ PIRLO, che anche su una gamba sola ti risolve le partite!!!
    Con Lui e Benassi e Lopez in campo ieri dall’inizio abbiamo giocato in 8 contro 11!!! E lasciamo stare l’arbitraggio!!!
    MAI PIU’!!!
    Non chiedo di vincere 38 partite!!!
    Non chiedo di non perdere mai!!!
    Chiedo solo di giocare sempre!! E comunque!!! E se si perde, si perde ma almeno si è giocato!!!

    Buon Pranzo a tutti!!! :-)

    FVCG!!
    SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 9 mesi fa

      Bravo, ma spezzo un’arancia a favore di Miha.
      Valdifiori si è fatto male nel primo tempo, dove hanno valutato, ma sembrava reggere. Poi lo sbattono fuori per una gestione arbitrale a senso unico (e non sono scuse), perchè tutti gli stessi falli erano fischiato e sanzionati solo in un senso… per noi solo falli più che evidenti a favore e neanche tutti…
      Poi si è visto bene Cairo incazzato nero perchè Miha non aveva un posto dove seguire la partita, onesti a Bergamo vero?? Tant’è che ha trovato posto solo a fine primo tempo e poi nel secondo Miha nello sky box lontano e Gasp invece in tribuna a due passi dal campo sereno… sarà stato problematico trovare subito un modo per connettersi con Lombardo, anche perchè di solito noi siamo pirla in ste cose, quando tutti sono auricolati al meglio.
      In sostanza credo che i cambi e la gestione non sono state gestite al meglio, ma l’arbitro ci ha messo del suo…nessuno ha notato che il fallo e giallo mancato nel primo tempo avrebbe fatto paio con quello nel secondo con annessa superiorità numerica per 30 minuti??
      Comunque io aspetto fine ottobre, come feci con ventura, per dare conclusioni.
      Miha ha dovuto iniziare tardi per i motivi che hai citato e il tempo serve per cambiare modulo, interpreti ed essere competitivi.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 9 mesi fa

        :-) !!!
        Yes!! I’m agree with u!!! Ehehehehe!!! Anche sullo “spezzare un’arancia”…Oddio, meglio sarebbe “a spicchi”….ma tant’è!!! Comunque con volevo “sembrare troppo morbido” nel rimarcare alcune EVIDENTI attenuanti….Però carissimo brother, ciò non toglie che ALCUNI giocatori avrebbero bisogno di un dottore della “psiche”, meglio ancora se fosse bravo, perché alcuni cali di “concentrazione” (e voglio essere buono…) vanno curati SUBITO, visto oltretutto che è dall’anno scorso che “stiamo aspettando che maturi”…..
        E sappiamo tutti a chi mi riferisco, no?

        :-)

        FVCG!!
        SEMPRE!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 9 mesi fa

    prendiamo gol per errori individuali perché individualmente pochi sono all altezza. Con questo modulo non basta essere forti davanti, altrimenti pigli schiaffi da tutti. Basta che manchi quello che la butti dentro e finisce il film

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. magnetic00 - 9 mesi fa

    come ho già scritto poco tempo fa, i numeri dicono poco, i fatti però dicono che in due trasferte abbiamo fatto zero punti e subito cinque gol….il resto è aria fritta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. claus - 9 mesi fa

    Cambiano i suonatori e il direttore d’orchestra, ma la musica è sempre quella. Forse ci hanno maledetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 9 mesi fa

      Ci rifaremo presto. Forza toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy