Auguri a Quagliarella: il Toro nel presente, nel passato e…

Auguri a Quagliarella: il Toro nel presente, nel passato e…

Figurine / 33 anni fa nasceva il bomber di Castellammare, sul cui futuro oggi pende, a pochi giorni dal gong del mercato, un punto interrogativo

1 Commento
Quagliarella: doppietta in Torino-Sampdoria

…nel futuro? Questa la più grande domanda che avvolge negli ultimi giorni Fabio Quagliarella, che nasceva esattamente 33 anni fa. I pezzi del puzzle sono parecchi. Anzitutto, il rapporto con i tifosi, dopo le scuse (mal interpretate) ai sostenitori del Napoli dopo l’ormai celebre rete al San Paolo, rapporto che però sembra essersi in gran parte sanato dopo le scuse pubbliche allo stadio pre-Frosinone. Poi, e questo forse è più l’aspetto che interessa il Torino, l’abbondanza granata in attacco, visto che le punte, dopo l’arrivo di Immobile, sono diventate sei.

C’è bisogno di sfoltire, e Quagliarella, anche se Ventura ci punterebbe ancora a lungo, nonostante una stagione fin qui non esaltante, è sicuramente l’uomo con maggiore mercato: nelle ultime ore, pare forte l’interesse della Sampdoria, le cui mosse tengono con il fiato sospeso a pochissimo dalla chiusura del calciomercato e faranno capire, a breve, se questo sarà l’ultimo compleanno di Fabio Quagliarella in maglia granata.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 1 anno fa

    Vai pure in pace,nessuno ti rimpiangerà e se puoi porta con te Amauri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy