Belotti e il goal: il ritorno di Falque e la presenza di Zaza per tornare a segnare

Belotti e il goal: il ritorno di Falque e la presenza di Zaza per tornare a segnare

Focus on / Il Gallo ha realizzato 2 reti in 6 partite, con il Frosinone deve tornare al goal

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Andrea Belotti deve ritrovare la via del goal: l’attaccante di Calcinate ha realizzato solamente due goal di cui uno su rigore. Escludendo il rigore realizzato contro il Napoli, il goal su azione è arrivato solamente a San Siro contro l’Inter. Il Gallo ha sicuramente risentito dell’assenza di Falque, collante necessario sia per il Torino che per Belotti. Proprio lo spagnolo ha fornito l’unico assist stagionale all’attaccante del Torino, poi solo un goal su rigore e davvero poche occasioni per incidere: a Bergamo e nel primo tempo di Verona, Belotti è stato lasciato solo a lottare con i difensori.

OCCASIONI – L’impressione è che Belotti non venga rifornito adeguatamente dalla squadra, che nelle ultime uscite ha avuto un atteggiamento prettamente attendista. Il gallo però, dopo un avvio incoraggiante, è in leggero calo e annaspa alla ricerca di palloni  giocabili. Ovvio che in zona goal da un attaccante del suo livello, ci si aspetta di più, ma quello dei rifornimenti e delle occasioni create dalla squadra per Belotti non è un problema da trascurare analizzando il bottino del numero 9.

PARTNER – Ora che anche Zaza si è sbloccato e ha conquistato un po’ tutti a Verona, è probabile che Belotti venga affiancato dall’attaccante lucano e da Iago Falque, recuperato dall’infortunio. Queste condizioni tecnico-tattiche, sommate alle motivazioni del capitano del Torino, fanno sperare nel fatto che il Gallo si sblocchi già contro il Frosinone, che tra l’altro è la difesa più perforata del campionato. In attesa del miglior Soriano, poi, altri rifornimenti potrebbero arrivare dalle fasce in cui Berenguer e Aina sono in costante crescita. Proprio l’ingresso di Berenguer (insieme a quelli di Zaza e Falque) ha permesso al Torino di creare molto di più e anche Belotti ha avuto molte più chances rispetto al primo tempo, in cui non è stato quasi mai servito.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata - 1 mese fa

    E’ indispensabile insistere, provare e riprovare il trio Iago Falque-Belotti-Zaza, se non funziona la vedo dura per uscire da un’ altra stagione anonima. Purtroppo si è già perso tempo. E poi non sottovaluterei Soriano, che anche contro il Chievo (come ha scritto il cronista sportivo della Stampa) fino a quando è rimasto in campo è stato l’ unico a centrocampo a saper cosa fare. Certo deve ancora crescere, ma si vede che è giocatore con un notevole bagaglio di esperienza. Su Berenguer ho sempre scritto che è giocatore di buona tecnica, ma ancora troppo leggero. Ricorda un po’ Martineza “vorrei ma non posso”. Contro il modesto Chievo ha fatto una partita anonima fino a quando non è entrato Iago Falque. Per trovare un posto a Soriano, si potrebbe ptovare Iago Falque come esterno arretrato, alla Florenzi. Mazzarri deve avere acume tattico e fantasia e non gettare nella mischia giocatori, tanto per vedere che cosa valgono. La manovra e l’ intesa ne risentono. Punti su una formazione base e tiri diritto. Certo deve tenere la squadra più corta. Come ha fatto notare qualcuno, quando si attacca i tre della difesa rimangono molto distanti dal resto della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Aiax76 - 1 mese fa

    ….si…e poi magari che dopo la partita mia moglie non avesse mal di testa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14003131 - 1 mese fa

    Forza Gallo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ciccio76 - 1 mese fa

    L’incubo del bomber si materializza sempre ovviamente nella ricerca del gol. Credo che sia importante, da parte della stampa e dei tifosi, non caricare più di tanto sulla questione perche’ peggiorerebbe solo le cose , lasciamo che giochi libero da pressioni , il valore lo conosciamo e presto anche Mazzarri potra’ studiare Precisi schemi x metterlo a suo agio . FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ciccio76 - 1 mese fa

    Kkkkkk

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ciccio76 - 1 mese fa

    Jj

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 1 mese fa

    Anche io vorrei che Belotti fosse quello di 2 anni fa, ma, x il momento, la forma non è la stessa. A me dire “DEVE SBLOCCARSI”, come recita l’articolo, sembra controproducente.
    Speriamo che tutta la squadra “giri bene” e si riprenda, e che si segnino dei gol! Poi, che sia Belotti o meno a farli è x ora ininfluente!
    Più si pretende che segni, e meno riuscirà a farlo! Potrebbe diventare una vera e propria psicosi. Aspettiamo, e verranno naturali e tanti, ma senza ossessionarlo, per il bene suo e del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. marcohelg_385 - 1 mese fa

    l’ideale sarebbe un 4-0 belotti zaza falque belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy