Benassi, conquistare il Torino adesso guardando al futuro

Benassi, conquistare il Torino adesso guardando al futuro

Focus On / Il centrocampista granata, fermato da un infortunio nell’ultimo periodo, può tornare titolare contro l’Udinese: lottare per ottenere uno spazio nel Toro che sarà

Benassi

Il Torino ha ancora tre partite sul suo cammino in campionato di questa stagione: non saranno match cruciali, nei quali i granata si giocheranno obiettivi scottanti o esaltanti, ma saranno indicativi anche per il Toro che scenderà in campo il prossimo anno. Un giocatore di cui si attende il ritorno al 100% è Marco Benassi, centrocampista ancora molto giovane ma che in questa stagione ha svolto un percorso di maturazione assai importante, tanto da diventare uno dei migliori in campo per i granata, fino allo stop. L’infortunio dopo le Nazionali lo ha tenuto fermo parecchio, ma contro il Sassuolo ha assaggiato di nuovo il terreno di gioco, in un momento poco indicato del match, ma che gli ha fatto riprendere confidenza anche con i compagni.

UDINESE – Il prossimo avversario del Torino sarà l’Udinese e, dato il poco impiego in queste ultime apparizioni granata, Benassi potrebbe anche prendere la strada dell’ingresso dal primo minuto: ovviamente sarà necessario valutare per Ventura se il ragazzo è in grado di sostenere un match per più di un’ora di gioco, anche nel corso di questa settimana si è allenato regolarmente non presentando momenti di cedimento. La sua presenza in campo potrebbe essere davvero importante contro la squadra friulana: essendo entrato a pieno negli schemi di Ventura, può essere l’uomo in più, che cerca anche la conclusione e si rende alquanto pericoloso con le sue incursioni.

Benassi
Marco Benassi, un centrocampista che è maturato molto in questa stagione

FUTURO – Il discorso legato al prossimo match è in stretta relazione con la fine del campionato e l’inizio di quello nuovo: Marco Benassi ha dato prova, appunto, di essere cresciuto molto in questi mesi, ma queste ultime partite potranno essere una vera e propria prova del nove per il numero 16. Il suo compitò sarà quello di mettere delle buone basi per ripresentarsi nel campionato 2016/2017 con la maglia granata da titolare fisso, per mandare anche un bel messaggio alla Nazionale maggiore: prima della prossima stagione ci sono ancora tre partite che, se non sono cruciali per il Toro, lo sono per Benassi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy