Benfica-Torino: centrocampo portoghese senza le stelle Gaitan e Renato Sanches

Benfica-Torino: centrocampo portoghese senza le stelle Gaitan e Renato Sanches

Analisi / Un reparto mediano ordinato e con buone idee, ma che ha perso due giocatori dal talento innato

Il Benfica sarà il prossimo sfidante del Torino, in quel di Lisbona, allo stadio Da Luz. Analizzando la squadra di Rui Vitória si capisce che è una delle formazioni migliori d’Europa, ma andiamo nel dettaglio. Dopo la difesa, ecco il centrocampo della squadra portoghese: il reparto mediano è stato un’arma in più per il Benfica, quest’anno, dato che è riuscito a mettere a segno diversi gol. Tuttavia, come vedremo, ha perso l’interprete più importante.

VARIANTE – Il centrocampo del Benfica non è rimasto sempre lo stesso per tutta la stagione passata, anzi: a seconda della squadra da affrontare, i centrocampisti si sono disposti in modo diverso, modificando di conseguenza anche l’attacco. Uno dei giocatori che si adatta ai diversi moduli scelti dall’allenatore è Pizzi, centrocampista in grado di dare profondità e una delle chiavi del reparto della squadra portoghese. Un altro giocatore che era molto utile alla manovra del Benfica era Renato Sanches, ragazzo dall’indiscusso valore e anche dall’età alquanto giovane: non a caso, subito dopo gli Europei in Francia di quest’anno, l’ormai ex Benfica si è trasferito a Monaco, per giocare nel Bayern.

PERDITA – Uno dei punti di forza del Benfica era senza alcun dubbio Nico Gaitan: un centrocampista dinamico, che riusciva spesso a vedere la porta nonostante partisse in una posizione più decentrata. Il giocatore si è trasferito proprio all’inizio di questo Calciomercato all’Atletico Madrid di Simeone: senza Gaitan il Benfica ha perso un uomo che ha segnato 11 gol in tutta la stagione, ed è riuscito a totalizzare ben 18 assist. Sicuramente sarà un grande pericolo in meno la squadra di Mihajlovic, ma il Benfica ha in ogni caso un centrocampo organizzato in grado di mettere in difficoltà qualunque squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy