Cagliari-Torino 0-4, la moviola: Pasqua aiuta La Penna

Cagliari-Torino 0-4, la moviola: Pasqua aiuta La Penna

Moviola / Gli episodi arbitrali più discussi del match della Sardegna Arena tra Cagliari e Torino

di Nicolò Muggianu

Finisce 0-4 il match della Sardegna Arena tra Cagliari e Torino. Una partita partita che ha raggiunto il suo apice nei secondi 45′: dopo un primo tempo piuttosto bloccato, nella ripresa la squadra di Mazzarri è riuscita a portare a casa tre punti grazie ai gol di Iago Falque, Ansaldi, Ljajic e Obi. L’arbitro designato per l’occasione era il signor La Penna di Roma 1, un arbitro emergente, alla sua prima direzione del Torino in Serie A. Ma andiamo ad analizzare più da vicino gli episodi arbitrali più discussi accaduti durante il match di ieri, in cui hanno avuto un ruolo fondamentale anche gli uomini alle postazioni Var e Avar, Pasqua e Dobosz.

Il primo tempo scorre senza particolari intoppi. Dopo 45′ piuttosto corretti, il primo episodio dubbio avviene in pieno recupero. È il 46′ della prima frazione: Castan cade in area di rigore del Torino dopo un contatto con Burdisso e lamenta un contatto irregolare. Il direttore di gara decide di lasciar correre. L’azione però è piuttosto convulsa: arriva il silent check. Dopo qualche secondo, La Penna conferma la sua decisione iniziale: Castan abbassa molto la testa al momento del contatto, è dunque giusto considerare l’accaduto come un mero contrasto di gioco.

Il secondo e ultimo episodio da moviola avviene all’88’. Ljajic scodella un pallone perfetto per Belotti, che appoggia per l’accorrente Obi: gol del nigeriano. Prima ancora che il pallone varcasse la linea di porta, La Penna aveva già segnalato l’offside con il braccio alto. Il direttore di gara però, nonostante la giovane età, è bravo a non interrompere il gioco (e dunque fischiare) prima che l’azione volga al termine. Il fischio infatti arriva soltanto dopo che la sfera ha superato la linea di porta: si può ricorrere al Var. Dopo qualche secondo di attesa arriva puntuale la chiamata di Pasqua: Belotti si trova in posizione regolare. La Penna allora torna sui suoi passi e convalida la rete: è 0-4.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy