Cairo: “Buone impressioni. Niang assente? Deve recuperare condizione”. E sul mercato…

Cairo: “Buone impressioni. Niang assente? Deve recuperare condizione”. E sul mercato…

Il Presidente parla ai giornalisti dopo Torino-Nizza

di Redazione Toro News

Al termine di Torino-Nizza 1-0 (qui le nostre pagelle), ha parlato il Presidente granata Urbano Cairo. Ecco le sue parole: “Ho avuto buoni impressioni, loro sono avanti rispetto a noi ma ho visto buone cose. Era un amichevole, quindi niente di particolare. Alessandria posto speciale per me? Si sono molto legato, abbiamo fatto per quattro anni il torneo per mia mamma qui. Quest’anno lo faremo di nuovo a Quattordio e poi ad Asti, poi magari torneremo in futuro anche ad Alessandria”.

Sulle voci di mercato riguardanti Niang: “Se ho parlato col Nizza di Niang oggi? No, non li conosco neanche. L’assenza di Niang? Il giocatore è tornato pochi giorni fa, deve recuperare condizione e si sta allenando per recuperare il tempo perso. Ljajic è un buon giocatore, anche Niang – evidentemanete uno è più avanti dell’altro. Non voglio parlare dei singoli. Bene Belotti, che ha fatto palo e gol. L’ho visto bene come anche gli altri. Non lo scopriamo oggi che Belotti sia forte ma preferisco parlare di tutti e non dei singoli”.

Torino-Nizza 1-0: Belotti-gol, poi regge il muro granata

Ancora Cairo: Chape? Squadra che ha avuto grande sfortuna. Ho incontrato il Presidente e abbiamo organizzato questa amichevole, un buon modo per esser solidali. Si stanno riprendendo bene, fanno passi avanti. Sarebbe bello vedere lo stadio pieno perché così avranno anche un supporto economico maggiore”. Sul mercato, infine: “Il mercato lo fa Petrachi e dunque chiedete a lui. Abbiamo ancora tempo fino al 17 di agosto, vediamo che succede. Qualcuno magari può avere più opportunità andando a giocare. Il calendario? Non si sa cosa è meglio, lo sapremo dopo aver giocato. Il calendario è questo, abbiamo partite impegnative all’inizio. A maggior ragione dobbiamo avere anche più sitmoli per un inzio importante e partire col piede giusto. Poi intanto li devi incontrare tutti”.

QUI LE PAROLE DI CAIRO SULLE SQUADRE B

Ancora Cairo a Torino Channel: “Ho visto una squadra ben messa in campo, contro una squadra che inizierà tra poco il campionato ed è più avanti di noi. Abbiamo fatto una buonissima gara, anche chi è subentrato. Ho visto alcuni giocatori che non conoscevo come Meite, mi ha fatto una buone impressione, così come Bremer. I nuovi li ho visti bene, così come tutta la squadra, ben messa sin campo. Un buon test, sono contento. Belotti? Ho visto anche lui molto bene, in palla e fisicamente a posto. Ci ha provato più volte, l’ho visto andare tanto nello spazio, è il suo modo di giocare che lo valorizza d più. Sono contento. Chape? Amichevole con significati particolari, loro hanno avuto questa tragedia incredibile che ci ha molto toccato. Spero ci sia molta gente allo stadio che possa dare un bel contributo a loro. E’ una bell’amicizia, mi fa molto piacere inaugurare con loro la stagione al Grande Torino”

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Hagakure - 4 mesi fa

    Adesso a costui non bastano più le figure mediocri e patetiche della prima squadra, condite con le sue solite dichiarazioni bugiarde e ridicole, tipiche di chi mente sapendo dolosamente di mentire e con il gusto grossolano di prendere per i fondelli la Tifoseria.

    Da buon servo e lacchè fedele, succube, prostrato e riconoscente, anche nella seconda squadra ci fa “camminare” sempre un passo indieto rispetto allo sterco bianconero.

    Vergognati pagliaccio falso e buguardo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granata69 - 4 mesi fa

    Senti i menagrami , pensa se la perdavamo come si scatenavano, …..
    dio, avere la smania di tirar merda con il ditino pronto sulla tastiera e poi sti stronzi di giocatori del Toro vanno a vincerla, giocatori servi di Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marcel Marceau - 4 mesi fa

    3440…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 4 mesi fa

      Ruota?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13721612 - 4 mesi fa

    se non segna il gallo sono guai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. miele - 4 mesi fa

    Beato lui che ha avuto tutte queste buone impressioni dal gioco all’organizzazione ai nuovi, Meite e compagnia. È un’amichevole di fine luglio che può significare poco, ma il campionato è alle porte, con un inizio da brividi. Io, al suo posto, non sarei così sereno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. steacs - 4 mesi fa

    ” Il mercato lo fa Petrachi ” (U. Cairo, 28/07/2018)
    ” Il mercato lo fa Petrachi ” (U. Cairo, 28/07/2018)
    ” Il mercato lo fa Petrachi ” (U. Cairo, 28/07/2018)
    ” Il mercato lo fa Petrachi ” (U. Cairo, 28/07/2018)
    ” Il mercato lo fa Petrachi ” (U. Cairo, 28/07/2018)
    ” Il mercato lo fa Petrachi ” (U. Cairo, 28/07/2018)

    Cosí non me lo dimentico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Paul67 - 4 mesi fa

    Ma Mazzarri nn parla oggi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. RobertoDs63 - 4 mesi fa

    Meite ottima impressione…Non capisci un casco di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni - 4 mesi fa

      Oh sia chiaro. Io a questo non guardo proprio nessun animale eh.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. secondome - 4 mesi fa

    La squadra è sostanzialmente quella dello scorso anno dello scorso anno con le stesse problematiche.
    Incompiuta a centrocampo e sugli esterni.

    La solita formula Cairo style

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13964043 - 4 mesi fa

    Cairo sei il solito, inutile venditore di fumo..e nemmeno di quello buono..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13963277 - 4 mesi fa

    Mi sa tanto che Cairo ha visto un altra partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Toro71 - 4 mesi fa

    Bene Belotti, che ha fatto palo e gol. Ma Cairo adesso parla come Fantozzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. silviot64 - 4 mesi fa

    Stia sereno. Il gallo pare tornare in forma. Il prossimo anno può fare una super plusvalenza. Tanto il suo obiettivo è quello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Vanni - 4 mesi fa

    E sti caxxo di 50 milioni oggi dov’erano?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 4 mesi fa

      Hanno segnato. Il gallo era a mezzo servizio 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 4 mesi fa

        50 Milioni sono il riferimtno al mercato di quest’anno, quando il NOSTRO illustrissimo presidente si é svenato per noi, “ci sto rimettendo” diceva ad ogni trattativa…

        Gallo per fortuna è con noi da un pó altrimenti potevamo giá essere in B… ma forse non è una fortuna, magari il ciarlatano toglieva il disturbo e ora avremmo uno che vuole il bene del Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Pepe - 4 mesi fa

          e ora avremmo uno che vuole il bene del Toro… chi sarebbe scusa? che bello essere bambini e credere ancora nei sogni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. steacs - 4 mesi fa

            Sappiamo cosa abbiamo non cosa avremmo se…

            Mi piace Non mi piace
          2. Pepe - 4 mesi fa

            appunto, quindi non dire avremmo uno che vuole il bene del toro a meno che tu sappia chi sarebbe il futuro presidente.

            Mi piace Non mi piace
    2. toro - 4 mesi fa

      che due palle con ste polemiche gratis….siete Voi lo sfinimento non le dichiarazioni di Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy