Cesena-Torino, le probabili formazioni: bianconeri con Brienza dietro le due punte

Cesena-Torino, le probabili formazioni: bianconeri con Brienza dietro le due punte

Verso Cesena-Torino / Romagnoli con il 4-3-1-2 con l’ex Atalanta ad ispirare Defrel e uno tra Djuric e Rodriguez

Manca sempre meno al fischio d’inizio di Cesena-Torino, gara valida per l’ultima giornata del girone di ritorno. Coperta corta per Di Carlo che deve fare a meno di Marilungo, Tabanelli, Valzania, Succi e Almeida. Il mister dei romagnoli, comunque, ha recuperato a sorpresa Giorgi ed è intenzionato a schierare i suoi con un offensivo 4-3-1-2. Ecco come potrebbero schierarsi i biaconeri nel match di domani pomeriggio.

DIFESA: BALLOTTAGGIO CAPELLI-MAGNUSSON – In porta confermato il giovane Leali, autentica promessa del calcio italiano. Linea a 4 composta da Perico, Lucchini, Magnusson e Mazzotta. Per quanto concerne il reparto difensivo, l’unico ballottaggio è quello tra Capelli e il centrale inslandese, con quest’ultimo il leggero vantaggio.

POCHI DUBBI IN MEZZO AL CAMPO -Mediana con Cascione davanti alla difesa affiancato da Carbonero, in vantaggio sull’ex granata De Feudis, e Zé Eduardo. Decisamente remota, invece, la possibilità di vedere in campo Giorgi dal primo minuto.

BRIENZA AD ISPIRARE GLI ATTACCANTI – Reparto avanzato che ha come suo ispiratore Brienza, a segno negli ultimi due impegni della formazione cesenate, e come terminali offensivi Defrel e Djuric (in vantaggio su Rodriguez). Non convocati, invece, Almeida e Marilungo, tornato ad allenarsi in gruppo dopo un lungo infortunio.

Un Cesena privo di numerose pedine, ma intenzionato a tornare ad una vittoria che manca dalla prima giornata, quindi, è pronto a dare battaglia nello scontro salvezza del Manuzzi.

Di seguito il possibile unidici titolare della formazione di Di Carlo in vista dell’incontro di domani pomeriggio.

CESENA (4-3-1-2): Leali; Peric, Lucchini, Magnusson (Capelli), Mazzotta; Carbonero, Cascione, Zé Eduardo; Brienza; Defrel, Djuric

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy