Conte: ”Promozione strameritata”

Conte: ”Promozione strameritata”

“Resterò anche l’anno prossimo? Non parliamone oggi”, dice l’allenatore del Siena. Che però, poi, fa un giro di campo con in mano un due aste recitante “Con te in A”, lanciando in questo modo quasi un messaggio: ci sarò anche nella massima serie.
Il tecnico bianconero spera forse nella Juventus, ma le voci dicono che la panchina a Torino non sarà sua.

Ecco le sue poche parole, prima di abbandonarsi alla…

“Resterò anche l’anno prossimo? Non parliamone oggi”, dice l’allenatore del Siena. Che però, poi, fa un giro di campo con in mano un due aste recitante “Con te in A”, lanciando in questo modo quasi un messaggio: ci sarò anche nella massima serie.
Il tecnico bianconero spera forse nella Juventus, ma le voci dicono che la panchina a Torino non sarà sua.

Ecco le sue poche parole, prima di abbandonarsi alla festa: “Abbiamo strameritato questa promozione, oggi forse é stata una partita in cui l’aria della festa aleggiava anche se avevo detto ai miei di rimanere concentrati fino alla fine. Con Mezzaroma io mi sentivo in debito, ma con la promozione spero proprio di averlo saldato alla grande”. Poi, solo champagne in spogliatoio, come da tradizione.

(foto M.Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy