Contestazione all’esterno, esce il pullman: è vuoto

Contestazione all’esterno, esce il pullman: è vuoto

I tifosi granata assediano le transenne che delimitano il quadrilatero dell’Olimpico per tutta la lunghezza del tratto di corso Agnelli, da via Filadelfia alla piazza d’Armi: per ora ci si limita a intonare cori contro la società (e occasionalmente contro le forze dell’ordine).
Ovviamente la rabbia é tanta, anche se in parte é già stata sfogata all’interno dello stadio; in effetti, all’esterno non sta accadendo…

I tifosi granata assediano le transenne che delimitano il quadrilatero dell’Olimpico per tutta la lunghezza del tratto di corso Agnelli, da via Filadelfia alla piazza d’Armi: per ora ci si limita a intonare cori contro la società (e occasionalmente contro le forze dell’ordine).
Ovviamente la rabbia é tanta, anche se in parte é già stata sfogata all’interno dello stadio; in effetti, all’esterno non sta accadendo nulla che sia degno di segnalazione.

Ora si attende l’uscita dei giocatori, ancora tutti rinchiusi nello spogliatoio, per saggiare la reazione (peraltro facilmente pronosticabile) dei tanti presenti. Il presidente Cairo, oggetto di molti “vaffa”, é invece andato via in largo anticipo proprio per sfuggire al prevedibile moto di rabbia dei tifosi, infuriati.

Buona parte dei tifosi ha abbandonato la zona dello stadio. Quelli rimasti si stanno spostando verso via Filadelfia, dove,  a momenti, potrebbero uscire i giocatori del Toro.

Momenti di perplessità davant all’Olimpico di Torino. Dopo l’uscita dei giocatori che oggi non sono scesi in campo, è uscito dallo stadio il bus della squadra. Tutti i tifosi, pronti a contestare i giocatori, sono rimasti increduli: il pulman è vuoto ed i giocatori non si sono fatti vedere. Con tutta probabilità, i calciatori sono usciti dal retro con le proprie macchine, evitando lo scontro con i tifosi. Intorno allo stadio, aleggia un’atmosfera di rassegnazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy