De Biasi in conferenza

De Biasi in conferenza

Si è appena conclusa la conferenza-stampa di Gianni De Biasi, ve ne anticipiamo i temi in attesa di riportarvi nella loro completezza i pensieri del mister, che parla di una "situazione di classifica non brillantissima". Il tecnico non nasconde più i rischi della condizione in cui versa la squadra: "Stiamo facendo meno di un punto a partita, avanti di questo passo concluderemmo a 36-37 punti; di solito…
Si è appena conclusa la conferenza-stampa di Gianni De Biasi, ve ne anticipiamo i temi in attesa di riportarvi nella loro completezza i pensieri del mister, che parla di una "situazione di classifica non brillantissima". Il tecnico non nasconde più i rischi della condizione in cui versa la squadra: "Stiamo facendo meno di un punto a partita, avanti di questo passo concluderemmo a 36-37 punti; di solito ci si salva a 40, quindi c’é bisogno di una svolta".
Relativamente all’incontro di Catania: "Partita equilibrataissima, decisa da episodi e dall’errata gestione dell’attenzione da parte di alcuni". Ma a questo proposito, e il riferimento ad Aimo Diana non è diretto ma comprensibile, GdB fa un invito: "E’ deleterio crocifiggere giocatori per errori individuali, che loro stessi sanno di aver commesso". La chiosa è dedicata all’esclusione di Rosina e Bianchi: "Tanti li vogliono veder giocare; e anch’io. Lo faranno quando saranno al 100%. Io non ho preclusioni verso nessuno e tutti hanno la loro opportunità, magari anche chi ha meno nome ma al momento garantisce maggior sprint".
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy