Denis Law, uno scozzese a Torino

Denis Law, uno scozzese a Torino

Soprannominato “The King” dai suoi tifosi, Denis Law gioco la sua prima partita da professionista nell’Huddessfield Town, squadra di una ridente cittadina inglese. La sua carriera calcistica si svolse per gran parte in Inghilterra: il suo passato è legato al Manchester…
Soprannominato “The King” dai suoi tifosi, Denis Law gioco la sua prima partita da professionista nell’Huddessfield Town, squadra di una ridente cittadina inglese. La sua carriera calcistica si svolse per gran parte in Inghilterra: il suo passato è legato al Manchester United. Con i Red Devils giocò 309 partite  mettendo a segno 171 reti. Nella sua bacheca figurano una F.A Cup, due campionati inglesi, due Charity Shield ma soprattutto una Coppa dei Campioni ed il Pallone d’Oro del 1964. Tutti trofei vinti con la maglia dello United. Approdò al Torino nella stagione 1961/1962 dove disputò 27 partite mettendo a referto anche 10 gol. Venne pagato tanto, 110.000 sterline, e l’operazione fu condotta da Gigi Peronace, manager trasferitosi in Inghilterra diventando l’anello di congiunzione tra il rude football inglese ed il calcio italiano. Si ritirò nel 1974, dopo aver partecipato al Mondiale del 1974 con la sua Nazionale scozzese. Oggi Denis Law compie 72, tanti auguri!
 
Redazione TN
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy