Europa League / Torino-Zenit, Villas-Boas: “Dispiace per il mio comportamento. Abbiamo interpretato male la partita”

Europa League / Torino-Zenit, Villas-Boas: “Dispiace per il mio comportamento. Abbiamo interpretato male la partita”

Post partita / Il tecnico portoghese commenta così la sfida giocata contro i granata

Commenta per primo!

Eco il commento di Vllas-Boas dopo il passaggio del turno della sua squadra di quest’oggi:  “Abbiamo fatto bene dal punto difensivo ma abbiamo sofferto molto con la palla a terra, cercavamo di fare gol ma non siamo riusciti a creare occasioni davvero chiare. Non volevamo controllare la gara in questo modo, ma purtroppo è andata così. Abbiamo sbagliato noi, perché il Torino ci ha lasciato gli spazi siamo noi che non li abbiamo sfruttati. Il Torino ha fatto una buona partitama il loro gol è nato da una nostra disattenzione. Poi dopo che hanno segnato abbiamo sofferto molto; sono però soddisfatto dei miei giocatori che hanno cercato di portare la squadra ai quarti. Questo non è un campo facile nel quale giocare ma dovevamo attaccare di più, comunque complimenti alla difesa. Per quanto riguarda il tempo di recupero noi abbiamo perso un po’ di tempo ma mi sembrano esagerati i 6 minuti che ha dato l’ arbitro. Nel finale? Chiedo scusa per il mio comportamento, me l’ero presa con il team menager del Toro ma questo non è l’atteggiamento che deve aver un allenatore di calcio. Alla fine comunque credo che la partita sarebbe dovuta finire in pareggio. Se avessimo preso subito un gol nel primo tempo sarebbe stato tutto più difficile sopratutto con la pressione di questo stadio e dei suoi tifosi e lo abbiamo visto in quegli ultimi 6 minuti finali.”. 

 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy