Glik-Toro, certi amori non finiscono: il ritorno è più di un’ipotesi

Glik-Toro, certi amori non finiscono: il ritorno è più di un’ipotesi

Focus on / Le dichiarazioni dell’ex capitano del Toro fanno riflettere

di Silvio Luciani, @silvioluciani_
Glik

Che per Kamil Glik quella granata non fosse una maglia come le altre era noto. Le dichiarazioni rilasciate nella giornata di ieri, però, sono qualcosa di più di un semplice augurio. Per la prima volta da quando si è allontanato dal Toro, l’ex capitano ha aperto all’ipotesi di un ritorno a casa: “Mi farebbe sicuramente piacere tornare, ma non dipende da me”. Dichiarazioni che hanno fatto sognare più di qualche tifoso e, perché no, hanno lasciato il segno anche su Cairo e Petrachi. Ma il ritorno di Glik è solo una suggestione o qualcosa di più?

PERCHÉ NO – Innanzitutto il gigante polacco ha un contratto con il Monaco fino al 2021 e percepisce circa 3.500.000 milioni di euro lordi all’anno: un’ingaggio molto al di sopra degli standard granata. Inoltre Glik sta disputando la Champions League e solo due anni fa si è laureato campione di Francia. Poi c’è da considerare l’età, visto che il centrale difensivo andrà in scadenza di contratto all’età di 32 anni e il Torino sta facendo altre scelte a livello difensivo: ad esempio Bremer e Lyanco, entrambi classe 1997.

PERCHÉ SÌ – Le argomentazioni a favore di un’operazione del genere sarebbero molteplici. basti pensare all’effetto che un ritorno così avrebbe sulla piazza. Kamil Glik è stato il simbolo ed il trascinatore del Torino di Ventura ed è il giocatore che, nella storia recente granata, ha incarnato il granatismo. Inoltre queste parole non sono casuali e Glik è legatissimo a Torino e al Toro: il Monaco non attraversa un buon momento in campionato ed un ritorno a casa non è pura utopia. Al momento non c’è nulla di concreto, ma chi più dei tifosi è autorizzato a sognare?

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. highlander1960 - 2 mesi fa

    Se prende il posto di Moro ringiovaniamo la squadra…ma per favore!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. toroVB - 2 mesi fa

    grande glik!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. andrea.granata - 2 mesi fa

    3.500.000 milioni??? Minchia, più di Ronaldo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. apuano - 2 mesi fa

    Sarebbe l unico cavallo di ritorno che vorrei riavere……subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granata63 - 2 mesi fa

    Perchè no? Sarebbe un bel rientro a casa. Moretti il suo lo ha fatto alla grande. Lyanco deve ancora dimostrare quanto vale. E’giovane ma sono due anni che è rotto. Sirigu con Izzo N’Kolou e Glik formerebbero una grande difesa. Parliamoci chiaro, è il nostro centrocampo che fa c….e, Meitè a parte. Rincon grandissima volontà e Baselli a corrente alternata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Leo - 2 mesi fa

    Non sono d’accordo per niente con l’articolo. Sono stato un grandissimo supporter di GLIK ma le bandiere sono un’altra cosa, mi spiace per lui. Non è che te ne torni qui, a fine carriera, a prendere lo stipendio e diventi bandiera. Una bandiera (per la ROMA) è TOTTI che ha rifiutato, quando poteva, di andare a giocare nel Real Madrid pur di restare a Roma. Una bandiera è il ns. RENATO ZACCARELLI che ha giocato nel Toro 14 anni di fila. No, lasciamo perdere le bandiere per favore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 2 mesi fa

      C’è purtroppo un grande livellamento verso il basso. È uno dei segni dei tempi che viviamo. Ci si accontenta di poco ed anche un topolino finisce per essere scambiato per un leone. Semplicemente perché non ci ricordiamo più com’è fatto un leone.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

        Un detto proverbiale dice “chi si accontenta gode” lo so che tu sei tu e gli altri sono un c… ma forse dietro questo proverbio un fondo di verità c’è.
        Fvcg

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. tafazzi - 2 mesi fa

        Vero!!! Pensa che ci sono persone che sono talmente avvilite che riescono a vedere solo topolini.
        Tu che vedi tutto dall’alto mi dici qualche leone visto negli ultimi 20 ANNI?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. BACIGALUPO1967 - 2 mesi fa

    GLIK è stato un ottimo capitano ed un discreto calciatore (nulla a che vedere con N’kolou). Mitica la sua camminata sul ginocchio di Higuain durante la Champions a Torino.
    Però il meglio l’ha dato rischierebbe solo di offuscare l’immagine che abbiamo di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Dario61 - 2 mesi fa

    concordo in pieno avremmo così una difesa solidissima e in più abilità sui calci d’angolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Dario61 - 2 mesi fa

    concordo .. avremmo così una difesa solidissima e in più abilità sui calci d’angolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Dario61 - 2 mesi fa

    condivido in pieno avremmo così una difesa solidissima e in più abilità sui calci d’angolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-13966898 - 2 mesi fa

    il vecchietto dove lo metto …….. non serve!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. wally - 2 mesi fa

    speriamo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. gikappa67 - 2 mesi fa

    Uno dei pochi che ha dimostrato rispetto e amore per la nostra maglia e per noi tifosi negli ultimi 20 anni.
    Spero che torni, sarebbe un ottimo segnale per il Toro e per il calcio…..
    Ti aspettiamo Kamil!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toroVB - 2 mesi fa

      idolo kamil

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GlennGould - 2 mesi fa

    Al posto di Moretti l’anno prossimo, sarebbe ottimo. Cuore granata, il suo lo fa, e qui è già idolo ancora prima di tornare. Moretti rimane in società, e tutti contenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy