Hellas, porte chiuse in vista del Toro. Toni a parte

Hellas, porte chiuse in vista del Toro. Toni a parte

Il punto di giornata / Moras rientra in gruppo, il bomber affaticato

Verona

Il Verona si prepara a ricevere il Toro nel fortino Bentegodi. Per l’occasione, Mandorlini studia i punti deboli dei granata e prepara la partita con il massimo della segretezza: questa mattina allenamento a porte chiuse, stessa soluzione prevista per domattina.

Nell’allenamento odierno, dopo il classico riscaldamento, gli scaligeri hanno lavorato moltissimo tatticamente: tanti esercizi col pallone, poi la partitella finale. Intanto è rientrato dagli impegni con la nazionale greca Evangelis Moras, il difensore si è allenato regolarmente insieme ai compagni, mentre deve ancora tornare Rafael Marquez dal viaggio oltreoceano. Da segnalare la questione Luca Toni: il centravanti dell’Hellas, pericolo costante per le difese avversarie, ha svolto oggi un lavoro differenziato a causa di un fastidio muscolare.

Sicuramente non saranno della partita i lungodegenti Halfredsson e Fares: la diciannovenne punta algerina ha subito una frattura al piede destro la settimana scorsa, e verrà presto operato. Intanto ieri Romulo ha rilasciato dichiarazioni importanti ai microfoni, sostenendo di essersi lasciato il brutto infortunio dell’anno scorso alle spalle e di essere pronto a scendere in campo contro i granata.

 

Federico Bosio

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy