Il grande acquisto. Ora tocca al campo

Il grande acquisto. Ora tocca al campo

di Valentino Della Casa – Il “colpo da 90” (almeno sulla carta) del Torino di quest’anno ha già un nome e cognome: Stefano Guberti. Ed è un vero e proprio sogno impossibile, diventato possibile. E sul mercato, “l’effetto Guberti” è stato, se non devastante, utilissimo, per convincere altri giocatori a sposare il progetto-Torino, o per chi (vedere…

di Valentino Della Casa – Il “colpo da 90” (almeno sulla carta) del Torino di quest’anno ha già un nome e cognome: Stefano Guberti. Ed è un vero e proprio sogno impossibile, diventato possibile. E sul mercato, “l’effetto Guberti” è stato, se non devastante, utilissimo, per convincere altri giocatori a sposare il progetto-Torino, o per chi (vedere Oduamadi) l’aveva già sposato.

Stefano Guberti ha da sempre preferito le piazze “calde”, come Ascoli, ma soprattutto Roma e Sampdoria. Ecco perchè, pur di approdare in una delle più difficili ha rifiutato la titolarità in A in squadre quali Novara e Bologna, avendo da settimane dato la parola a Petrachi, Cairo e, soprattutto, Ventura, un tecnico che conosce “di fama” e con il quale ha tanta voglia di mettersi in mostra.

Per riscattare una stagione che, non personalmente, ha vissuto come un fallimento (la retrocessione della Samp in B, per chi gioca veramente di squadra, è sicuramente un episodio negativo nonostante i tanti goal segnati e le belle giocate). E così, questo esterno destro ma che ama giocare a sinistra si rilancerà a Torino. Con tanta voglia di fare bene e di diventare, finalmente, un giocatore di primissima fascia. A lui la grande occasione. Torino è pronto ad aiutarlo.

Stefano GUBERTI
Numero 22
Nato a Cagliari, il 6/11/1984
Altezza: 180 cm
Peso: 64 Kg
Ruolo: esterno offensivo
Ultima stagione: Sampdoria, 36 presenze (5 goal)
Formula contrattuale: proprietà dell’AS Roma, in prestito con diritto di riscatto della metà
Scadenza contratto: 2015
Valutazione cartellino: 3,5 milioni di euro

 

Nasce il Torino 2011/2012
Nando Coppola
Matteo Darmian
Danilo D’ambrosio
Kamil Glik
Valerio Di Cesare
Francesco Pratali
Angelo Ogbonna
Luciano Zavagno
Migjen Basha
Manuel Iori
Giuseppe Vives 
Sergiu Suciu
Biagio Pagano

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy