Il Torino d’acciaio lo conferma: a Bilbao non senza speranze

Il Torino d’acciaio lo conferma: a Bilbao non senza speranze

Torino – Fiorentina 1-1 / Il Torino difende come pochi in Italia, dà sempre la sensazione di poter fare male e ha un carattere enorme: Ventura sa che al San Mamès ha delle chances

 

Undici risultati utili consecutivi, roba che a Torino sponda granata non si vedeva da decenni. Quarta difesa del campionato; seconda partita consecutiva in cui il pari arriva subito dopo la rete dello svantaggio.

Il Torino pareggia a Firenze, sul campo di una squadra qualitativamente più forte, al termine di una partita che ha visto fronteggiarsi due squadre dalle caratteristiche diverse ma comunque molto ben organizzate, e che poteva finire in qualsiasi modo (le migliori occasioni su azione le hanno avute Vives e compagni). E lo fa con la dote che sta caratterizzando l’annata della squadra: il carattere e la compattezza del gruppo, che proprio non vuole sapere di incappare in una sconfitta.

Un gruppo che sa difendere benissimo, con ordine e disciplina, quand’è il momento anche con dieci uomini dietro la linea della palla ma che quando riparte dà sempre la sensazione di poter far male; un gruppo che è in fiducia, anzi in uno stato di grazia in cui riesce a spaventare la Fiorentina anche senza tre colonne come Glik, Darmian e Gazzi (quest’ultimo entrato solo per lo spezzone finale, giocato d’altronde in modo perfetto).

Un gruppo che ha dei valori importanti al suo interno, con una sua identità ben precisa, che sa interpretare le partite e gli avversari, che sta mettendo in luce altri giocatori importanti come Peres, Jansson e Martinez e che conferma di poter sbarcare mercoledì a Bilbao con la chiara intenzione di non fare da vittima sacrificale. Può il Toro, per come sta ora, pensare di partire battuto al San Mamès, e di non avere speranze di passare il turno? Noi, pur riconoscendo che i favori del pronostico dell’eliminatoria parlino basco, crediamo di no…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy