Il Torino fa come le squadre forti: gioca male e vince

Il Torino fa come le squadre forti: gioca male e vince

Il punto / I tre punti non devono cancellare la brutta prestazione, ma portano ottimismo

Sono due i temi che il match di Benevento lascia in eredità al Torino di Mihajlovic. Uno è la prestazione negativa della squadra. Nessuno si è reinventato palato fine del calcio nè pretende che questo Torino si travesta da simil-Barcellona, e nel calcio viene prima il risultato. Ma i tre punti non facciano perdere di vista la realtà: i granata al “Vigorito” sono stati bruttini e non hanno convinto. Se Sirigu è il migliore in campo contro una neopromossa, significa che qualcosa non quadra ancora ed è lecito affermare che ci si aspetta di più, in futuro, da una squadra come il Torino. Questo al netto delle scusanti: le condizioni non perfette di Niang e Belotti e la doppia sfortuna che ha colpito Obi e Acquah. Più del gioco, per gran parte del match sono mancate determinazione e cattiveria nel fare valere il palese maggior tasso tecnico rispetto a un Benevento che, rischiando di vincere la partita, ha dimostrato che i valori tecnici sul campo si possono ribaltare con aggressività, corsa ed entusiasmo.

L’altro tema da analizzare è però il fatto che sia arrivata la vittoria. Il Toro fa come le grandi squadre, vince giocando male, e Mihajlovic non ha tutti i torti nel dire che l’anno scorso il risultato, in condizioni simili, sarebbe stato diverso. Sono confermate le indicazioni post Sassuolo: il collettivo granata sa approfittare degli errori altrui e ha gli uomini capaci di risolvere la partita. Doti non da poco, se si vuole puntare in alto, a cui si aggiunge un’intesa sempre maggiore tra i giocatori – frutto del lavoro della scorsa stagione – e una rinnovata tenuta difensiva (solo una rete subita in tre partite, sebbene contro avversari non di grido: cose impossibili da vedere nella scorsa stagione). Dunque, il Toro va avanti: non ancora a gonfie vele, tanto c’è da migliorare. Ma si lavori con ottimismo, ce n’è motivo.

20 commenti

20 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sirrobert - 2 mesi fa

    una brutta partita è un caso….. alla 3a brutta partita è un indizio.
    Non mi piace questo calcio del Toro…. poi se si vince benvenga. … Questa squadra ha buoni giocatori ma non ha schemi e tattica….
    Spero vivamente di sbagliarmi!…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. saettadallimite - 2 mesi fa

    Fa sempre piacere vincere all’ultimo minuto, però se invece del Benevento ci fosse stata l’Inter secondo me ci avrebbe impallinato. Giocavamo da fermi ma soprattutto se per caso De Silvestri e Molinaro scendevano correndo lungo la fascia ritornavano camminando, infatti tutte le volte che il Benevento ripartiva velocemente erano dolori, De Silvestri e Molinaro nella nostra metà campo non c’erano mai!!! Altra nota dolente Belotti. Ma era Belotti o una controfigura? Io mi ricordo un giocatore che faceva a sportellate in tutte le parti del campo, arpionava qualsiasi pallone spalle alla porta si girava e se ne andava, spesso dovevano abbatterlo per fermarlo. Dov’è finito quel giocatore? Ieri ha pascolato per il campo per 90 min senza costrutto. Tutti a dire: “eh ma non ha avuto palloni giocabili”. Balle, non è più lui. Speriamo che si riprenda, per noi è troppo importante. Njang e Rincon palesemente in ritardo di condizione. Meno male che c’è stato un super Sirigu se no prendevamo tre pere dal Benevento. Detto questo credo molto in questa squadra a patto che si decida di giocare con la giusta grinta, più o meno quella messa in campo dal Benevento. Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 2 mesi fa

    Buoni spunti scritti da Marathon, io aggiungerei che Baselli al centrocampo mancava come il pane, non e’ un caso che abbiamo cominciato a girare un po’ meglio da quando e’ entrato, ha preso falli, ha cercato di impostare, a saltare l’uomo, non mi ricordo chi ha dato la palla a Ljacic, ma forse era tutto partito proprio da lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Frank Toro - 2 mesi fa

    Per una volta il tifoso del Toro abituato all’ultimo minuto ad urlare di rabbia , e spesso immeritatamente… questa volta urla di gioia!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Frank Toro - 2 mesi fa

    Riflessione realistica:
    Per una volta il tifoso del Toro abituato all’ultimo minuto ad urlare di rabbia , e spesso immeritatamente… questa volta urla di gioia!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rossogranata - 2 mesi fa

    Un buon esame di coscienza:IERI ABBIAMO FATTO PENA!!!
    Il Benevento sembrava la squadra che “doveva andare in Europa”.
    Non illudiamoci e domenica non basta perchè c’è la Maratona che è il !2 in campo nel vero senso della parola, e quindi aspetto il Toro alla prossima trasferta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 2 mesi fa

      Non mi risulta che I tifosi Juventini si siano mai lamentati quando la Juve ha fatto pena ed ha vinto le partite al 92….invece noi del toro non dobbiamo lagnarci anche quando la fortuna decide di baciarci per una volta su di un milione….Tutte le squadre di qualunque campionato che arrivano in EL e Champions ci arrivano perchè a fine campionato i 3 punti delle partite che hai portato a casa giocando male fanno la differenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Spygor - 2 mesi fa

    Sicuramente ci sono cose da sistemare in questo Toro,ma ci sono anche meccanismi e intese tra i giocatori che oramai sono collaudate,vedi Falque-Ljajic.Ieri abbiamo visto,come dicono molti tifosi,un Toro cinico che anche se non gioca bene,alla prima vera occasione ti fulmina…Bene così,ci sono partite che bisogna vincere e basta e ieri era una di quelle.Forse è mancato qualcosa sulla fascia Molinaro- Niang,quest’ultimo,ha bisogno di giocare per entrare negli automatismi del Toro,i numeri li ha…Quanto al Gallo,state tranquilli che ritornerà quel giocatore che tutti conoscono,forse la Nazionale lo ha condizionato e stancato un pochino fisicamente,ma già con la Samp,vedremo il Gallo all’opera!In definitiva,ci troviamo con la Lazio,vera rivelazione delle prime tre giornate subito dietro le “Grandi”,avanti così!Sempre FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. co_riv_637 - 2 mesi fa

    Parlare di brutta prestazione mi sembra decisamente eccessivo.Non voglio tessere le lodi alla squadra ma il pallino del gioco lo abbiamo tenuto sempre noi:non che faccia punti ma sta a significare che stavamo molto spesso nella loro metà campo e purtroppo non siamo riusciti a concretizzare.Sulla fascia sinistra Molinaro e Niang non hanno reso come ci si aspettava:meglio è andato a destra con De Silvestri e Iago.Però come molti sostengono è lecito attendere ancora qualche giornata per approfondire meglio gli automatismi.A me personalmente non è dispiaciuto l’approccio alla gara e lo svolgimento stesso.Non aver subito reti lascia ben sperare e guardo al bicchiere mezzo pieno.Ovviamente dispiace per gli infortuni ma sappiamo che possono avvenire:spero di vedere quanto prima Lianco per vedere se riuscirà a scalzare quel mostro di professionista di Emiliano Moretti.Sempre Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gio - 2 mesi fa

    Possiamo come sempre dividerci tra chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. Io dico che se cominciamo a non prendere gol (come successo a Bologna) è già un buon punto di partenza. Poi qualcosa di buono può succedere sempre. E anche a Bologna mi pare che ne avessimo fatti due validi. Credo si possa ancora migliorare negli automatismi di gioco e nella forma fisica, però al momento va bene così, partendo da un centrocampo più solido, una difesa migliore e un portiere che non fa troppe cappelle e magari ogni tanto fa pure la paratona. Ciao.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 2 mesi fa

      Per Precisione A bologna Ci Hanno Rubato Un GOL BUONO GRAZIE ALLA VAR CHE NON FUNZIONAVA….IERI A MIO AVVISO CATALDI ERA DA BUTTARE FUORI dopo 10 Minuti del Secondo tempo ha tirato la maglia platealmente a Belotti su di una ripartenza dopo 5 Minuti dalla Mancata Ammonizione se Acquah non salta gli spacca le Gambe e dopo 3 Minuti che è entrato Baselli è entrato da Dietro a centro campo con Baselli a Centrocampo spalle alla Porta……..ma secondo voi è normale che i nostri giocatori come commettono un fallo scatta l’ammonizione e regolarmente ogni santa partita vediamo gli avversari fare qualunque tipo di fallo….e spesso nemmeno ammoniti?? Persino i Commentatori di SKY tipicamente filo Juventini e Filo Inter milanisti hanno parlato durante la Partita di Cataldi Graziato dall’Arbitro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. maraton - 2 mesi fa

    siamo all’inizio. la preparazione è diversa da quella dello scorso anno ed è lampante: andiamo ai 20 all’ora.
    niang deve ritrovare smalto e forma, per questo ieri ha giocato, per mettere minuti nelle gambe.
    se su obi era preventivabile un’infortunio, su acquah invece no.
    di colpo sinisa si è trovato con solo un cambio a disposizione, quindi non poteva cambiare più di tanto.
    per fortuna quest’anno abbiamo un portiere forte, un centrale forte, un centrocampista forte, un’attaccante forte. ovvero la dorsale della squadra che quella che conta.
    segnare al 93° su pregevole azione non è un delitto, i giocatori buoni li prendi per i loro piedi e le loro capacità di inventare in qualsiasi momento. non abbiamo fatto goal su un rimpallo o un tiro “sporco”.
    nel bene come nel male bisogna aspettare ancora un paio di partite per avere un’idea più precisa di questo TORO. ad oggi può valere tutto ed il contrario di tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ALESSANDRO 69 - 2 mesi fa

    Ieri sera ho visto Bologna Napoli, non inganni il risultato specialmente nel primo tempo la differenza tecnica non si è vista e il secondo e terzo goal sono stati autentici regali della difesa rosso blu….Un mio amico Interista mi ha raccontato la partita con la Spal, ha ammesso candidamente che al di là del risultato finale per l’Inter è stata molto difficoltosa….
    E si tratta di formazioni candidate allo scudetto.
    Questo per dire che specialmente all’inizio della stagione non C’è da aspettarsi spettacoli pirotecnici da nessuno..
    Perciò teniamoci questi 7 punti ottenuti anche in virtù di una difesa che finalmente sta dando segni di solidità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 2 mesi fa

      Vero, ho visto un pezzo di Inter Spal, bella squadretta la Spal, non ha sfigurato, proprio come il benevento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. torinodasognare - 2 mesi fa

    Addirittura brutta, la prestazione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Schiffer - 2 mesi fa

    Acquah è sfortuna. Obi è accanimento terapeutico. Non è un atleta e non lo sarà mai. Pagheremo la superficialità di avere nuovamente scommesso su di lui …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 mesi fa

      Secondo me te porti jella …..
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. antijuve - 2 mesi fa

    Poco gioco troppi rischi.. Col Napoli ne riprendiamo 5… Cmq buona difesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vlad51 - 2 mesi fa

      Domanda hai visto la Partita Bologna Napoli??? Guarda che fino al 20″ del secondo tempo se il Bologna vinceva 3 a 0 non rubava niente…infatti da San Gennaro a San Reina con la complicità dei piedi storti di Destro….il Napoli se lo si Attacca Alto con Pressing ragionato vanno in confusione e perdono palle sulle uscite dall’area….gli è andata Bene che non ha incontrato La Lazio di Ieri perchè era facile che era il Napoli a Prenderne 5….L’uniche squadre che in questo momento sarebbe meglio non incontrare si chiamano Lazio ed Inter….non sicuramente Juventus e Napoli….poi questi fenomeni li voglio vedere quando giocheranno 3 partite alla settimana….Domanda se al Napoli per sfiga si rompono 2 giocatori chiave non sono così più forti degli altri…per me il segnale positivo più grosso che ha dato il Toro è proprio vincere non giocando bene….le merde a strisce hanno vinto dei campionati giocando male rubacchiando un uno a zero stiracchiato negli ultimi dieci minuti recupero compreso….sempre parlando di Napoli hanno fatto i preliminari di Champions, per adesso sono più avanti degli altri sulla preparazione fisica e dopo gennaio saranno sempre avanti???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. umbbobb - 2 mesi fa

    partita bruttina, ho visto un grande Sirigu e una buona difesa peccato per Obi e Acquah speriamo solo ch enon siano infortuni troppo gravi, da rivedere esterni e attacco, Belotti non mi e’ sembrato in palla

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy