Il Torino incrocia Gasperini, con quella finestra aperta sul futuro..

Il Torino incrocia Gasperini, con quella finestra aperta sul futuro..

Destini incrociati / Voci e suggestioni: in caso di Ventura-Nazionalea fine stagione, il tecnico del Grifone sarebbe in pole per la panchina granata

4 commenti

Domenica pomeriggio io Torino affronterà il Genoa tra le mura  di una Marassi recentemente ritrovata: si tratta di una sfida dal grandissimo valore per entrambe le formazioni reduci da periodi differenti ma intenzionate a fare bottino pieno. Il confronto in panchina vede questa volta coinvolti Giampiero Ventura e Gian Piero Gasperini, un incrocio bollente fra due tecnici dai possibili destini incrociati.

Ventura
Giampiero Ventura, quinta stagione alla guida del Torino

L’attuale stagione del Torino non sta di certo rispettando le aspettative estive e questo clima ha più volte dato adito a voci che vorrebbero Ventura al termine della propria avventura sulla panchina granata: nonostante il presidente Cairo abbia spesso ribadito la fiducia assoluta riposta nel tecnico ligure e la volontà di proseguire su questa strada il progetto cominciato ormai cinque anni fa, è sempre più insistente il binomio Ventura-Nazionale. Il tecnico granata non ha mai nascosto di essere stimolato ed affascinato dall’idea di guidare la selezione azzurra, un vero e proprio sogno nel cassetto per il genovese; d’altro canto le stesse cariche federali, Tavecchio in prima fila, non hanno mai perso occasione di elogiare l’operato dell’allenatore del Torino, che rappresenterebbe in effetti una guida tecnica di sicura esperienza per la Nazionale.

Gasperini
Gian Piero Gasperini, in rotta con il Genoa: si rincorrono le voci su un suo futuro in granata

Ecco che allora entra in scena Gasperini, in questo valzer di panchine che per il momento rimane assolutamente ipotetico ma non così utopistico: se davvero Conte dopo l’Europeo volesse già terminare la propria esperienza come ct della Nazionale e tornare ad allenare quotidianamente a livello di club (come effettivamente sembra, addirittura pare che il tecnico abbia già trovato l’accordo con il Chelsea per la prossima stagione) e Ventura accettasse di sostituirlo separandosi dal Torino, in pole position per la panchina granata ci sarebbe proprio l’allenatore del Grifone. Difesa a tre, capacità di valorizzare i giocatori, pressing alto e gioco volto alla fase offensiva: ecco le armi che Gasperini utilizzerà contro il Torino domenica pomeriggio, ma che a partire dalla prossima stagione potrebbero essere punti a favore dei granata. Il Torino incrocia Gasperini, con un occhio fisso sul presente ed un altro già proiettato verso un, ipotetico, futuro.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. alevalli - 1 anno fa

    Nessuno parla mai di Roberto Stellone che è un allenatore capace di prendere una squadra di semidilettanti e di portarla in due anni dalla Serie C in Serie A e a 10 giornate dalla fine pur avendo la squadra nettamente più scarsa della serie A è ad un punto dalla salvezza. Secondo me lui sarebbe l’allenatore ideale per noi, anche perché ha giocato più di 100 partite con la maglia del Toro e quindi sicuramente avrà anche un forte legame coi colori granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 1 anno fa

      Non sono per nulla d’accordo…il Frosinone anche se è tecnicamente inferiore a molte squadre di A non ha mai mostrato sprazzi di gioco apprezzabili, ma sta andando avanti con difesa ad oltranza e ripartenze oppure gol su calcio da fermo.
      Io vorrei vedere qualcosa di diverso, preferisco avere uno senza trascorsi nel Toro ma che abbia dimostrato di proporre un gioco offensivo.
      E vorrei precisare che questo qualcuno NON è quel gobbaccio di Gasperini!
      Le mie preferenze sarebbero:
      Di Francesco
      Donadoni
      Mihajlovic
      Oddo
      Ventura
      Pioli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alevalli - 1 anno fa

        Formazione del Frosinone
        LEALI,ROSI,AJETI,M.CIOFANI,PAVLOVIC,FRARA,SAMMARCO,GORI,KRAGL, CIOFANI,DIONISI

        Pretendere il bel gioco in serie A con questi giocatori mi sembra eccessivo. Sarebbe bello vedere Stellone se avesse a disposizione giocatori come Bruno Peres, Baselli, Immobile, Glik, Maksimovic, Benassi, Belotti,

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luigi-TR - 1 anno fa

    Gasperini persona molo seria e tecnico preparato
    se proprio GPV dovesse lasciare il Toro (cosa che non mi auguro)
    non mi dispiacerebbe assolutamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy