Inter-Torino, la vittoria dei gregari: la rivincita di Molinaro!

Inter-Torino, la vittoria dei gregari: la rivincita di Molinaro!

Focus On / Il terzino sinistro ritrova corsa e un gol importante: un bel colpo!

Molinaro, Le pagelle di Inter-Torino

Il Torino è riuscito ad ottenere tre punti molto importanti su un campo difficile come quello dell’Inter, ed è merito di molti individui della squadra, che si sono messi a disposizione di Ventura: uno di questi giocatori è senza dubbio Cristian Molinaro, che è riuscito a mettere in piedi una prestazione degna di nota, nonostante le critiche ricevute in questi mesi. Ha segnato, a corso e ha speso moltissimo, solo per la squadra: un atteggiamento che, al di là delle capacità tecniche, è da lodare: non avrà la classe di alcuni uoi avversari, ma sa cosa voglia dire spirito di sacrificio.

CRISI – Eppure, Molinaro, era stato più volte additato come il fautore di molte disgrazie capitate ai granata, come i vari rigori contro procurati: contro il Genoa ci fu l’ultimo, ma la lista è lunga. Basti pensare al Derby di Coppa Italia, nel quale si fece espellere per doppia ammonizione chiudendo, di fatto, i conti del match e della qualificazione. Ma non solo: di mezzo c’è stato anche un acciacco fisico, dovuto all’eccessivo dispendio di energie, che lo ha costretto a ripartire da zero. Dopo la “scoperta” di Zappacosta, è stato messo in disparte: tuttavia egli non ha smesso di allenarsi con serietà e si è meritato il posto da titolare contro l’Inter.

PUNTO DI PARTENZA – Il terzino sinistro ha messo una buona base per questo finale di campionato: ha segnato un gol importante, ha ritrovato morale lui insieme a tutta la squadra ed ora ci sono sette partite che vanno giocate singolarmente. Ormai il Toro non ha quasi più nulla da perdere, e può permettersi di giocare con serenità, dato che la salvezza sembra a pochi piccoli passi. Molinaro potrà essere una pedina seriamente importante, soltanto se riuscirà a mantenere costante il suo livello e magari migliorando in quella fase difensiva che sembra essere ancora leggermente carente.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 12 mesi fa

    Un buon ricalzo per il prossimo
    anno (come doveva essere all’inizio del campionato) e nulla più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxmurd - 12 mesi fa

    Ragazzi Molinaro ha più di 30 anni ed è stato decisamente sovra-impiegato causa infortunio di Avelar, che a settembre andava come un treno.
    Chiaro che un terzino di fascia, se no ha ricambi, non ce la fa una stagione, quindi onore a lui per questi risultati!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy