Jonathas: che zampata! Sotto la neve passa il Toro

Jonathas: che zampata! Sotto la neve passa il Toro

Un triplice fischio che è una vera liberazione: la gara che più volte ha rischiato di essere addirittura rinviata per il maltempo è addirittura finita con un vero e proprio colpaccio da tre punti, con la Maratona, stracolma nonostante il tempo letteralmente da lupi, che ha potuto godersi finalmente di nuovo i propri giocatori sotto la curva esultanti dopo i novanta minuti.

Un triplice fischio che è una vera liberazione: la gara che più volte ha rischiato di essere addirittura rinviata per il maltempo è addirittura finita con un vero e proprio colpaccio da tre punti, con la Maratona, stracolma nonostante il tempo letteralmente da lupi, che ha potuto godersi finalmente di nuovo i propri giocatori sotto la curva esultanti dopo i novanta minuti.

Al di là del discorso tecnico, veramente difficile da affrontare con serietà su un terreno in queste condizioni, il Toro ha dimostrato tanto cuore, non mollando la presa neppure quando, a inizio secondo tempo, la Lazio non pareva affatto aver smesso di crederci, nascondendo molto bene l’inferiorità numerica.

Alla fine il lieto fine l’ha donato Jonathas, al suo primo goal in granata, bello ma anche fortunoso, con una girata nell’area piccola su assist da calcio d’angolo di Cerci, con un D’Ambrosio vero trascinatore dei suoi, emerso nel secondo tempo, ergendosi ad assoluto migliore in campo, forse in coabitazione con Brighi, altro elemento fondamentale del colpaccio granata.

Ora i punti sono 35: una cifra che non deve abbagliare, ma che non si può neppure trascurare: se Ventura ripete come un mantra che siamo ‘una neopromossa’, è altrettanto vero che questa predica di umiltà non potrà mai fare del tutto breccia nei cuori granata. Semplicemente, siamo il Toro, e questa, se salvezza sarà, deve essere solo un punto di partenza, lo sappiamo bene.

In ogni caso, complimenti ragazzi: una boccata d’aria che ci voleva.

 

Diego Fornero

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy