La Nazionale ha caricato Ljajic: il serbo è pronto per il Torino

La Nazionale ha caricato Ljajic: il serbo è pronto per il Torino

Focus On / Il trequartista di Mihajlovic torna dall’esperienza in Nazionale con grande grinta, dopo aver conquistato l’accesso al Mondiale: ora è il momento del Toro

Adem Ljajic ha terminato la sua esperienza in Nazionale in questo mese di ottobre, con un bilancio assolutamente positivo per se stesso e soprattutto per la sua selezione, che ha conquistato l’accesso diretto ai prossimi Mondiali del 2018 in Russia. Il morale del trequartista del Torino è quindi molto alto, essendo stato parte in causa della conquista della sua Nazionale, e ora torna sotto la Mole per riprendere il timone della squadra granata, soprattutto in assenza di un leader carismatico e decisivo come Andrea Belotti.

BELGRADE, SERBIA - OCTOBER 09: Adem Ljajic of Serbia in action during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Serbia and Georgia at stadium Rajko Mitic on October 9, 2017 in Belgrade. (Photo by Srdjan Stevanovic/Getty Images)
BELGRADE, SERBIA – OCTOBER 09: Adem Ljajic of Serbia in action during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Serbia and Georgia at stadium Rajko Mitic on October 9, 2017 in Belgrade. (Photo by Srdjan Stevanovic/Getty Images)

FIDUCIA – La Nazionale ha trasmesso molta fiducia al ragazzo granata, che è riuscito ad esprimersi come piace a lui anche con la maglia della Serbia, mostrando colpi del suo repertorio e aiutando molto i suoi compagni a ricercare il gol che avrebbe regalato il mondiale alla sua Nazione. Ljajic ha giocato un’ora nel match contro la Georgia, anche se il gol è arrivato proprio dal ragazzo che ha preso il suo posto, Prijovic. Le vibrazioni positive saranno fondamentali in questo momento del Toro, che non sarà tra i più facili, a partire dall’assenza del numero fino al calendario complesso.

BELGRADE, SERBIA - OCTOBER 09: Adem Ljajic of Serbia in action during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Serbia and Georgia at stadium Rajko Mitic on October 9, 2017 in Belgrade. (Photo by Srdjan Stevanovic/Getty Images)
BELGRADE, SERBIA – OCTOBER 09: Adem Ljajic of Serbia in action during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Serbia and Georgia at stadium Rajko Mitic on October 9, 2017 in Belgrade. (Photo by Srdjan Stevanovic/Getty Images)

COLPI – Serviranno i suoi colpi già a Crotone, prossima partita di campionato, nella quale il Torino è obbligato a fare i tre punti per affrontare con calma e fiducia Roma e Fiorentina, due avversarie toste, che metteranno in grande difficoltà i granata. Ljajic avrà sulle spalle la responsabilità di essere l’uomo in più, grazie al quale il Toro può pensare di effettuare un salto di qualità e rimanere fortemente ancorato alle posizioni europee.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy