La probabile formazione del Torino: Mazzarri lancia la coppia Zaza-Belotti

La probabile formazione del Torino: Mazzarri lancia la coppia Zaza-Belotti

L’infortunio di Iago Falque “obbliga” il tecnico granata a schierare dal 1′ i due centravanti

di Redazione Toro News

Il Torino si appresta ad affrontare una giornata molto complicata: dopo il punto di Udine, i granata di Walter Mazzarri ospitano il Napoli di Ancelotti in un match interessante e potenzialmente pieno di sorprese. Vediamo nel dettaglio queli potrebbero essere le scelte tattiche (e di singoli) di Mazzari per la sfida del Grande Torino.

Senza Iago Falque, Mazzarri tornerà con tutta probabilità al 3-5-2 classico. Davanti a Sirigu, il terzetto titolare sarà quello di questo inizio campionato: Izzo a destra, Moretti a sinistra, e il leader Nkoulou al centro della retroguardia.

Sulle fasce, i granata sono in emergenza: oltre al lungo-degente Ansaldi, out anche De Silvestri, che non è nella lista dei convocati per infortunio. A destra, dunque, sicuro del posto Ola Aina, ancora elogiato da Mazzarri in conferenza, mentre a sinistra Berenguer è in vantaggio su Parigini.

La probabile formazione del Napoli: pronto il tandem Insigne-Mertens

A centrocampo, Soriano è nella lista dei convocati, ma si è allenato lontano dal gruppo per tutta la settimana e partirà dalla panchina. Spazio, dunque, a Rincon nel ruolo di volante davanti alla difesa, con Meite e Baselli mezz’ali. Infine, davanti pronta all’esordio dall’inizio la coppia ZazaBelotti. Edera dalla panchina.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Ola Aina, Meite, Rincon, Baselli, Berenguer; Zaza, Belotti.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13964520 - 2 mesi fa

    d’accordo con fvcg59 pienamente. Per migliorare bisogna anche rischiare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13964520 - 2 mesi fa

    concordo pienamente, per fare un salto di qualità bisogna rischiarare qualcosa..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG'59 - 2 mesi fa

    Moretti è il mio Capitano ma non capisco perché ora debba solo e sempre giocare lui in quel ruolo, anche contro una squadra con esterni rapidi e tecnici: Bremer e il francese impronunciabile cosa sono stati presi a fare? Oggi serve gente altrettanto veloce per contrastare il Napoli, come non credo che Zaza e Belotti possano giocare insieme dall’inizio, potranno farlo eventualmente nel secondo tempo. Edera al posto di Falque ora o mai più… e spazio poi a Parigini quando Berenguer sarà stanco. Anche Lukic, giovane, tecnico, reduce da buone prestazioni con la sua nazionale perché non provarlo in mezzo al campo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 mesi fa

      Su edera concordo e lukic mi piace di più di rincon su trovare un sostituto di Moretti la penso anch’io così ma di Mancini in difesa non ne abbiamo presi e poi io Moretti l’ho visto contro under e politano e si è fatto valere …quindi fin quando non sbaglia non lo toccherei…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FVCG'59 - 2 mesi fa

        Hai ragione, ma spremere oltre il lecito il buon Moretti perché non si è comprato un mancino non mi sembra la soluzione: se ne deve costruire uno tra Bremer, Lyanco e il francese. Oggi poi il Napoli avrà lì davanti dei trottolini veloci che, per essere contrastati adeguatamente, ci sarà bisogno di gente altrettanto rapida e giovane. Il Capitano Moretti ci servirà ancora molto, per cui va centellinato… e se poi dovesse avere un problemino fisico, chi mettiamo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. enricolai68@gmail.com - 2 mesi fa

    basta che vinciamo oggi….sto Napoli lo dobbiamo battere hanno rotto i coglioni…..vengono sempre qui a vincere…..
    Soniamoliiiiiiiiiiiiiii Zazzaaaaa fai vedere quanto sei forte !!!!! Gallo svegliaaaaaaaaa !!!!! Dajeeeeeeee !!!!!!!
    CUOREEEEEEE TOROOOOOOOOOOOOO !!!!!!!!
    RABBIA GRINTA DETERMINAZIONE FEROCIA !!!!!!!!!!!!!!!
    FUORI LE PALLE CAZZOOOOOOOOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 mesi fa

      Fvcg

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Madama_granata - 2 mesi fa

    Se così fosse, Edera e Parigini di nuovo in panca, in attesa di entrare, ma solo se sono fortunati, gli ultimi 1 o 2 o 3 minuti x perdere tempo in attesa del fischio finale! (la scorsa settimana Edera in panchina, senza speranze, e Parigini buttato nella mischia all’ottantottesimo!).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 2 mesi fa

      Oggi vediamo se l’intesa migliora…..certo che se a Firenze avessero ragionato così Chiesa non sarebbe mai esploso….magari mi sbaglio ma edera tecnicamente è più bravo di chiesa ! forse non ha la sua esplosività ma il suo sinistro il giovane fiorentino se lo sogna. Parigini vorrei vederlo in serie A con una squadra tecnicamente più forte del Benevento….Zara e belotti assieme possono giocare ma bisogna chiedere a uno di snaturarsi…..ricordate Lucarelli Ferrante …Lucarelli un goal in un campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Michele Nicastri - 2 mesi fa

    Vista la conferenza stampa, non credo proprio che questa possa essere la formazione iniziale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy