Le pagelle di Milan-Torino 0-0: Izzo, Nkoulou e Djidji firmano un partitone

Le pagelle di Milan-Torino 0-0: Izzo, Nkoulou e Djidji firmano un partitone

I voti di TN / Falque e Baselli non fanno male. Aina e Baselli, quanto sacrificio

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

Termina Milan-Torino, è il momento delle pagelle. Buon punto per il Torino a San Siro, che conquista il decimo risultato utile in trasferta. Piccolo record storico, fatto soprattutto di attenzione tattica ma anche di personalità nel provare a proporre gioco, come successo per un’ora anche al Meazza. Il demerito è quello di non aver concretizzato nel momento migliore, poi i granata hanno ceduto metri al Milan senza comunque soffrire più del dovuto.

Per quanto riguarda i singoli, su tutti i difensori Izzo, Nkoulou e Djidji, che non sbagliano un colpo. Grande partita di attenzione per novantacinque minuti della retroguardia di Mazzarri, ben coperta da Rincon in mezzo e da Aina e Ansaldi sulle fasce. Davanti, non fanno male quando potrebbero Falque e Belotti. Zaza entra e offre una prova incolore.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI MILAN-TORINO 0-0

68 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kieft - 5 mesi fa

    Secondo me un po’ sottotono meite rispetto altre volte e ansaldi in fase offensiva forse anche per merito di Calabria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ciccio76 - 5 mesi fa

    Ieri sera ho visto un bel Toro , tonico e concentrato, avessimo disputato non dico tutte ma la maggior parte dell gare così saremmo terzi o quarti, anche perché è un campionato non eccelso. Bravi a tutti ed un unico appunto: direi che Zaza può essere solo alternativo a Belotti , infatti avrei fatto entrare Parigini o Edere al posto di Iago. Ora sotto coi i gobbi e proviamo a metterci almeno se non di più la stessa intensità. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. marcohelg_385 - 5 mesi fa

    sirigu 6.5 sicuro izzo 6,5 n’koulou 6,5 grintosi e attenti dijji 7 ottima partita aina 7 bravo sopratutto con la palla al piede ansaldi 6,5 è una sicurezza puo’ fare di piu’ quando attacca rincon 6,5 grintoso uomo ovunque meite’6 da lui ci aspettiamo ormai di piu’ baselli 6,5 buona padronanza belotti6,5 tutto bene ma manca il gol iago falque 6 troppo confusionario in fase di ultimo passaggio si divora un gol zaza berenguer lukic sv mazzarri 6,5 bene con ola aina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. policano1967 - 5 mesi fa

    nn e lo 0 a0 che entusiasma.ma bensi l atteggiamento del toro specie nel primo tempo.veloce,raddoppi alti,e difesa attenta.un atteggiamento mancato nelle ultime tre partite compreso anche la vittoria col genoa.certo nn e un milan stellare ma diamine ieri ho visto un bel toro.nn condivido belotti e zaza insieme.falque nn mi e piaciuto pero sostituirlo con zaza nn mi e propio piaciuto.da li abbiamo subito un pochino.mettere due attaccanti quando per prendere un pallone devono ripega a meta campo e poi rincorrere loro i difensori e un eresia.falque per parigini o berenguer o edera avrei capito ma per zaza no.belotti e un lontano parente di quello di due anni fa quando faceva salire da solo prendendosi numerosi falli.oggi i falli li fa lui sui difensori,e sia zaza che belotti insieme nn fanno ad oggi un attaccante decente.sabato ce il derby.sulla carta nn ce paragone.troppo forti per noi.ma i derbi giocati col cuore e nn kissa quali alchimie ci hanno dato qualche soddisfazione in passato.vorrei vedere un toro che nn sia quello col parma o col genoa.ma un toro col cuore e battagliero.poi vada come vada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Hastasiempre - 5 mesi fa

    Buon TORO …….tutta la difesa e Rincon oggi encomiabili , Ola Aina se continua così diventa un vero valore aggiunto , a gennaio via Soriano e prendiamo quello che ci serviva e abbiamo vanamente inseguito nel mercato estivo ……Rade Krunic e ce la giochiamo con lazio e milan x il sogno champions

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Oni - 5 mesi fa

    Cmq zaza 5.5 è un insulto io avrei dato voto 3 un fantasma in campo con lui il toro gioca in 10 e infatti smette di giocare da quando entra lui impresentabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 5 mesi fa

      A me Zaza non piace moltissimo, però mi sembra un po’ ingeneroso, mica ci siamo abbassati perché c’era lui, erano tutti stanchissimi e serviva qualcuno che tenesse palla per far rifiatare la squadra, ma non riuscivamo più a ripartire… qualche pallone lo ha tenuto, anche sull’azione nella quale hanno cacciato Mazzarri aveva fatto un buon movimento… ad oggi non vale quello che costa, ma non è solo colpa sua perché è un clone del Gallo e trovare spazio e continuità per lui è quasi impossibile. Io personalmente lo vedo solo come sostituzione del Gallo negli ultimi 20/30 minuti nulla di più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. barierant - 5 mesi fa

    solo noi esultiamo come se avessimo vinto lo scudetto quando si strappa un pareggio. Su 15 partite 7 pareggi 5 vittorie 3 sconfitte, in un anno normale la media sarebbe da centrobassa classifica. Occhio che gli odiati cugini hanno ventun punti piu’ di noi e sinceramente c’e’ da farsela sotto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bergen - 5 mesi fa

    Beh, si può sempre fare di meglio. Ma il Toro di ieri a mio parere passa l’esame nonostante sia mancato quel goal che fanno le squadre forti, quando capita anche l’unica occasione.
    Mi viene in mente un altro 0-0 di un Dicembre del 2006, che in comune con quello di ieri ha solo il risultato.
    Si perché in panchina c’era quel montato di Zaccheroni e tutta la sua corte. Dietro avevamo gente come Cioffi, strappato al Mantova dopo i play off, Di Loreto e campioni abusivi del mondo come Barone; là davanti un’armata che neanche Brancaleone da Norcia, con Fiore e Abbruscato e uno Stellone che forse la sua strada l’ha trovata dopo, come allenatore.
    Il Toro di ieri é veramente un altro pianeta, con una qualità che é indiscutibilmente più alta in ogni reparto, che ha fatto la partita per oltre 70 minuti ed a cui lo 0-0 sta stretto, non viceversa.
    Certo non é il Milan di Shevchenko o di Kaka. Ma anche questo é un segno dei tempi.
    Ho scritto che chi non si riconosce in questo Toro, che pur può (e deve) migliorare, dovrebbe guardarsi un po’ intorno per capire chi vorrebbe essere.
    E certamente non vorrei essere il Milan di oggi. Tecnicamente fallito, oberato di debiti al punto da diventare proprietà del suo creditore principale. Senza un’identità ma anche, oramai, disabituato a fare i conti con un presente incerto ed un futuro dalla fisionomia incerta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. wendok - 5 mesi fa

    il suo nn é stato un tipo a fil di palo ma un tiro deviato da un difensore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. granata - 5 mesi fa

    Ieri sera ero a San Siro e ho visto la partita da posizione privilegiata (tribuna ‘onore, all’ altezza della linea del centrocampo). Ho apprezzato per un ‘ora l’ impegno e la manovra del Toro, rapida e veloce con palla rasoterra. Il Milan era sovrastato, i suoi tifosi spazientiti. Ma se non segni in quelle situazioni rischi di tornare a casa con un pugno di mosche e ifatti siamo stati graziato nel finale da uno sciagurato tiro di Cutrone che aveva la porta spalancata davanti a se’. Negli ultimi 20 minuti avevamo finita la benzina e si e’ sofferto parecchio. La squadra non ripartiva piu’ e anche il cambio Falque/Zaza e’*stato fatto solo per mettere un giocatore di fisico al posto di uno affaticato. Giudicare La prestazione di un attaccante in quelle condizioni mi pare un po’ ingeneroso. Quando il Milan tirava i calci d’angolo Belotti e Zaza erano in area e l’unico avanzato era Ole Aina. E infatti un paio di volte Zaza l’ ha presa di testa. Quando ha avuto l’unica palla buona per ripartire si e’ liberato di forza dell’avversario che l’ha steso. L ‘arbitro ha finto di non vedere e Mazzarri si e’ giustamente infuriato ed è stato espulso. Che dire? Il gioco funziona se l’avversario ti da’campo, non se sta. coperto, come sovviene in casa. Mazzarri insiste col. modulo a una punta e chiede molto sacrificio a Iago Falque usato come tutto fare davanti. Il risultato e’lui è Belotti corrono troppo per essere lucidi nelle conclusioni e infatti segna o poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Simone - 5 mesi fa

    A gennaio con uno/due innesti si potrebbe veramente puntare in alto. Serve uno tipo fabregas di cui si parlava x il Milan ed un attaccante al posto di Zaza che girerei in prestito da altra parte.
    La difesa è a postissimo cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Simone - 5 mesi fa

    Ai 3 del titolo aggiungerei un monumentale e onnipresente Rincon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Seagull'59 - 5 mesi fa

      L’ho sempre criticato, anche ferocemente, ma se continuerà a giocare così gli si può perdonare anche qualche ruvidezza oerrore di tocco: un guerriero, finalmente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. tric - 5 mesi fa

    Criticare Belotti sta diventando uno sport. Ieri solo un portiere lungo due metri ed in stato di grazia poteva prendere il suo tiro a fil di palo. Il tiro al volo invece è solo questione di sfortuna, se non è andato dentro. Per il resto ha corso come un matto per tutta la partita ed ai tifosi del Toro (veri) piace da sempre chi suda la maglia (o no?)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Seagull'59 - 5 mesi fa

      Bravo! Concordo al 100%!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. wendok - 5 mesi fa

    Purtroppo l’unica nota dolente era e rimane l’attacco. Belotti ormai è un caso accademico. la sua è una involuzione che ormai dura da troppo tempo… ad esempio il controllo di palla al ventesimo della ripresa dove dopo due tocchi se l’è allungata di 15 m ovviamente perdendola. non vede più la porta da troppo tempo non riesce a fare un tiro pulito degno di questo nome. ed essendo la cosa che si Perpetua da diversi mesi non è una bestemmia ipotizzare di far esordire millico. non credo che avrebbe fatto di meno o peggio di Belotti e Zaza. Ecco se in una partita di ieri sera ci fosse stato un immobile o anche solo un Maxi Lopez Penso che qualcosa in più si sarebbe fatto quantomeno a livello di parate di Donnarumma

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gig66 - 5 mesi fa

    Dimenticavo…. OLA AINA è pazzesco: fisico , dinamismo tecnica , più gioca e più migliora : Grande acquisto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gig66 - 5 mesi fa

    Quando la squadra resta concentrata credo che le qualità ci sono e ieri s’è visto. La difesa potrebbebessere una delle migliori della serie A , il centrocampo pur senza fulmini di guerra è ordinato, l’attacco tornerà a segnare…. L’importante , come ho detto più volte , è l’atteggiamento che conta è in casa bisogna trovare la soluzione . Unico appunto al mister, avrei fatto i cambi prima ( a parte Zaza) , perché Ansaldi e Baselli nel 2 tempo ( dopo 15 min ) avevano perso lo smalto del primo tempo. Ad ogni modo, ora ci vuole continuità eni risultati ( e i gol ) verranno . FORZA RAGAZZI !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13814870 - 5 mesi fa

    bella partita ieri sera…bravi tutti..ci manca sempre quella percentuale di precisione x fare gol…un vero peccato. Se noi tifosi ci incavoliamo sovente è solo perché come vediamo delle partite molto belle non capiamo perché ne fate altrettante inguardabili. Il vostro mestiere lo sapete fare quando mettete la mentalità giusta. Tutti. Grande difesa…. grande voglia x tutti meno che uno. ora le chance son tante caro Zaza e se tu sei quello puoi stare in panchina. Ora avanti a testa bassa concentratissimi verso il derby…Mazzarri sa come prepararvi. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. granatadellabassa - 5 mesi fa

    Pagelle giuste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Seagull'59 - 5 mesi fa

      5,5 al Gallo mi sembra non solo ingeneroso ma pure offensivo: non ha segnato, per merito del portiere e poca fortuna, ma cosa deve fare di più? Per me è stato uno dei migliori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13987348 - 5 mesi fa

    Se non tiri non segni e quando tiri si sbaglia o fanno parate strepitose vuol dire che ci mancano i goal Proviamo a tirare da fuori che è meglio in tutta la partita ricordo solo due tiri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. BIRILLO - 5 mesi fa

    Difesa: 7/7,5
    Esterni di centrocampo: 6,5 Ansaldi, 7+ Aina
    Mediana: Rincon 7+, Meite 6/7 (cerchiamogli due occhi dietro o qualcuno lo avverta se lo tallonano). Baselli 7, ha dato tutto, luci e poche ombre.
    Attacco: Iago 7 che potevano essere 8 se Donnarumma non faceva il miracolo, Belotti 7,5 per impegno e corsa, 6 per precisione. Da recuperare assolutamente.
    Cambi: Lukic 6+, Berenguer ng. Zaza…. un vero peccato. Io spero non si vada aggiungere a gennaio alla lista dei problemi, come Soriano e Niang di ritorno. Capitale bloccato o pesante minusvalenza. Avremmo bisogno di cambi di livello in mediana e un alter ego di Baselli, Soriano non frutta. Se poi Mazzarri ci stupirà, ottimo, ma sarà dura.
    Impegno collettivo: 8, da non disperdere questa attenzione e agonismo, prestazione molto apprezzabile, andrebbe trovata continuità in questo, perchè se sabato il derby sarà da lacrime e sangue, avremo Sassuolo fuori, Empoli in casa e lo scontro diretto fuori con la Lazio che significheranno tantissimo per speranze e ambizioni nel girone di ritorno.
    Siamo ancora vivi !!! Forza TORO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. torotranquillo - 5 mesi fa

    A mio parere veramente tutto molto molto molto chiaro e semplice. I tre della difesa: SUPER!!!! E per quanto riguarda Djidji non ò facile essere sempre uno contro uno con Suso e annullarlo. ‘N Koulou ha un senso della posizione e dell’anticipo spettacolare e anche se ignobilmente ammonito non si è fatto intimorire. Rizzo fa diagonali, si propone è forte di testa e a parte i tatuaggi e un passato chiacchierato è veramente un acquisto ottimo e non è in Nazionale (ci vanno Rugani e altri raccomandati solo perché gioca nel Toro). Ma chi veramente è stato SUPER SUPER SUPER è Rincon. L’anno scorso sto poveretto aveva fatto le qualificazioni col Venezuela, avanti e andrè dall’altro continente ed era stanco. Quest’anno è pimpante ed è un vero giocatore da Toro, arrivo a dire che incarna il principio Ferrini che forse i più giovani penseranno essere un digestivo ma che invece è ispirato ai veri combattenti da campo. Ola Aina devastante e Meitè pur con qualche pausa con il solito fisico da bestia che serve. Ansaldi e Baselli con sufficienza stiracchiata perché possono fare di più. Iago per me ha giocato bene e Belotti si è impegnato. E veniamo a lui: Zaza. Corre in souplesse, fa falli da mano di “esperienza” e se ne vanta. Fa occhiolini e risatine prima di entrare. Ma siamo in serie A e non al torneo di Bar con la fidanzata che ti ammira quando fai il duro. PESSIMO!!!!!!!!!!!!!!! pessimo esempio, pessimo giocatore, pessimo panchinaro. Col suo ingresso per altro motivato dalla giusta voglia di inserire uno cresce, fore di testa ecc, abbiamo rischiato di perdere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. silviot64 - 5 mesi fa

    Dare continuità, altrimenti serve a poco. Queste partite dimostrano quanto conti la testa. La svogliatezza palesata in certe partite è inaccettabile. E di questo si trattò dato che si è capaci di fare bene. Aspettiamo le prossime partite. Diciamo che quest’anno potremmo trovarci ancora in corsa a gennaio, cosa che non accadeva negli anni passati. Un po’ più di impegno negli incontri persi o pareggiati con squadre di fatto più deboli ci avrebbe proiettato in zona champions senza nemmeno troppa fatica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granatissimo1973 - 5 mesi fa

    Si le critiche ci stanno, ci mancherebbe, quello che non ci sta è offendere.

    La polemica la cercano quelli che danno di testa di ghisa ad un professionista serio e competente come Mazzarri, salvo poi nascondersi e sparire dopo una partita gagliarda come quella di stasera.

    Io il mister l’ho difeso anche dopo la figuraccia col Parma, pur sapendo che pure lui aveva sbagliato in quella partita.

    Radice adesso è santo tra i santi, ma nell’88 fu esonerato a furor di popolo, i tifosi gli davano del vecchio superato, buono per la pensione.

    Prendemmo Claudio Sala, idolo dei tifosi.

    Risultato, la retrocessione in B.

    E cmq attendo ancora che i soliti noti che offendono gratuitamente Mazzarri si facciano vivi, o forse aspettano sabato sera sapendo che sabato vanno sul sicuro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. gian.ca_628 - 5 mesi fa

    Oggi ottima partita, peccato sia mancato solo il gol. Quando gioca così la squadra ti riempie di entusiasmo, stasera a WM ho un unico appunto da fare, sui cambi: Zaza al posto di Falque non l’ho capita, magari meglio Parigini per provare qualche accelerazione. Ora sotto col derby.
    Ai soliti noti tipo quello sotto che cercano sempre e solo polemica, se le partite si giocano come stasera siano tutti contenti, quando si gioca come col Genoa o in coppa le critiche ci stanno eccome…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 5 mesi fa

      Le critiche sì, ma il rispetto delle persone non deve mai mancare!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gian.ca_793 - 5 mesi fa

        Qui gli unici che mancano di rispetto sono quelli che ti bollano come govbo, disfattista o maicuntent solo se ti permetti di esprimere critiche quanto meno legittime…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 5 mesi fa

          Le critiche sono legittime ci mancherebbe. Gli insulti no

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Granatissimo1973 - 5 mesi fa

    Strano pero’, stasera nessuno chiede l’esonero di Mazzarri.

    Nessuno gli da del testa di ghisa.

    Ci sono dei nomi che leggo sempre quando perdiamo, stasera non li vedo, forse col freddo gli si sono intorpidite le dita e non riescono a digitare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 5 mesi fa

      Ma di cosa ti stupisci, certa gente non tifa mica Toro e le partite manco le guarda, insulta solo gratuitamente ed escono fuori solo per “gufare” sperando che la Nostra squadra perda, se così non fosse oggi dovrebbero scrivere: GRANDE TORO A SAN SIRO e rimangiarsi un bel po’ di commenti per non dire altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. parodifran_97 - 5 mesi fa

    A Gennaio bisogna muoversi per una punta e un trequartista, e rispedire Zaza e Soriano al mittente.
    Sono state due scommesse perse.
    E pensare che potevamo avere Zapata…

    Petrachi è Cairo, serve qualcosa in più là davanti, perché la squadra è il Mister (altro piante rispetto a Ventura e Mihajlovi) ci sono!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. parodifran_491 - 5 mesi fa

      * altro pianeta, non piante :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Grizzly - 5 mesi fa

    Grande prestazione di tutta la squadra che oggi ha giocato coralmente e si è mossa bene occupando tutti gli spazi, la difesa ha fatto una grandissima partita, il centrocampo ha recuperato e smistato molto bene fino a quando non è calato(ma ci sta). Purtroppo bisogna essere più cinici in attacco altrimenti tutto il lavoro fatto viene un po’ vanificato, però oggi ci ha messo tanto del suo Donnarumma e direi che va molto bene così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Sergio Sergio - 5 mesi fa

    Grande Toro, bella partita gagliarda senza timori e con grinta….è chiaro che per essere pignoli bisognerebbe fare gol….ma intanto a Milano uno 0-0 con qualche rimpianto sono anni che lo sognamo.
    Adesso il derby senza timori di nessun tipo perché fare anche un punto sarebbe una grande impresa…figurati 3!!!!!
    Forza Toro…..divertiamoci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Claudio70 - 5 mesi fa

    Zaza sta facendo vedere perché deve essere la riserva di Belotti, e basta.
    E perché Mazzarri, che è un allenatore come non se ne vedevano da anni a Torino, ha ragione a tenerlo in panchina.
    Non credo proprio l’abbia voluto WM, e non aveva torto, avessimo avuto ancora Ljajic, avrebbe fatto certamente meglio, o un Barrow dell’Atalanta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. TOROHM - 5 mesi fa

    Se a gennaio prendiamo una punta che fa qualche goal andiamo in Champions.Dopo juve Napoli e forse inter dal quarto al decimo posto le squadre sono alla nostra portata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-14057417 - 5 mesi fa

    buona partita della squadra ad eccezione di zaza,imbarazzante un giocatore del genere è una vergogna deve andare in tribuna, x il resto servirebbe un centrocampista al posto di rincon che chiami il pallone di tu rincon come mediano di rottura si ma regista assolutamente no.x il resto a speriamo che il gallo e Iago ricominciano a segnare altrimenti si fa dura ,sperando che quei due x giocatori zaza soriano a gennaio tornino da dove sono venuti.f.toro.cmq lukic merita più spazio quando chiamato in causa fa sempre la sua parte. giocatore di sostanza e qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 5 mesi fa

      Anche Parigini, però, ha sempre fatto la sua parte! Giocando anche lui solo qualche minuto ogni volta, è l’unico che ha raccolto punti nella classifica di noi tifosi!
      E, quando si è sostituito Falque, non avrebbe dovuto scendere in campo Edera, che ha segnato in settimana, e che tutti quelli più esperti di me hanno sempre detto essere il suo “cambio” naturale?
      Troppe poche opportunità ai giovani (come cambi, non titolari) x fare spazio a giocatori ogni volta deludenti, quali Zaza (solo tanta foga) e Soriano (nemmeno quella).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. user-13780428 - 5 mesi fa

    Djidji sta facendo ottime partite veramente una bella sorpresa, Aina sempre più convincente, stasera tutti bravi chi più chi meno con un Izzo super

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Pazko - 5 mesi fa

    In più le pagellle non tengono conto di un tiro di Belotti deviato da un difensore e poi, con un balzo incredibile, ancora da Donnarumma in angolo. Le partite si devono guardare e capire, nel secondo tempo siamo calati ed il centrocampo non ha più supportato le punte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Conta7 - 5 mesi fa

    Prestazione super di tanti elementi.. Vedere come eravamo messi in campo per lunghi tratti è stato uno spettacolo dal punto di vista tattico!
    E (tolti i miracoli!) se il Gallo la mette dentro……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Pazko - 5 mesi fa

    Sette a tutti e otto a Izzo. Se non siamo contenti neanche oggi, non siamo tifosi da Toro. Se giochiamo in questo modo, possiamo fare bene anche alla prossima. Forse darei sei solo a Mazzarri per i cambi. Voleva vincerla ma non si è accorto che il centrocampo stava traballando. Chi parla male di Belotti, riveda verso il trentesimo secondo tempo, ha sradicato una palla a un milanista in difesa, ha passato a un compagno che ha fatto un lancio lungo, poi si è trovato verso l’area dettando un passaggio che il compagno ha sbagliato! Ci credo che poi è poco lucido in area! Vedendo che si indietreggiava troppo, ha iniziato ad aiutare ancora di più i compagni che erano in fase calante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Grizzly - 5 mesi fa

      Oggi Izzo mi ha stupito per lucidità e personalità, anche gli altri 2 centrali hanno fatto benissimo. Su Belotti il problema non è solo la lucidità, ma credo piuttosto la gestione della palla, perde qualche pallone di troppo e qualche volta mette in difficoltà la squadra, poi a me piace perché ci mette il cuore quindi spero solo che torni a segnare e tutto passerà in secondo piano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. CHC Bull - 5 mesi fa

    Ola Aina 7,5 (9 se paragonato a De Silvestri), Meite’ 7,5: se Kessie non si è visto non è solo merito dell’ottimo Rincon. Ora l’organico titolare mi piace tutto. Ho visto segnali incoraggianti anche dal Gallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. oliberto - 5 mesi fa

    Basta con Zaza-Senz’altro a WM gli è stato imposto dalla società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. user-13964520 - 5 mesi fa

    diciamoci la verità, con un nome diverso sulla maglia un giocatore come Belotti non troverebbe posto in serie a in nessuna squadra. Da un anno non azzecca una partita. Pessima tecnica, tiro scarso, scatto spento, sempre per terra….però piace a molti perché è un lottatore, spirito toro, i suoi trascorsi, ecc…però così i gol non si fanno. È la seconda stagione consecutiva che giochiamo senza punte di qualità. L’anno scorso con un attaccante “normale” potevano andare in Europa, quest’anno si potrebbe lottatore per la Champions…forse Mazzarri è costretto dalla società a farlo giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 5 mesi fa

      Ha segnato 50 e rotti gol in serie A.
      Hai proprio ragione non troverebben posto in nessuna squadra di A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 5 mesi fa

      La verità sembrerebbe dire che è meglio tu commenti i cartoni animati. Chessò, Peppa Pig, Heidi, Masha ed Orso. Fai tu.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. user-13773864 - 5 mesi fa

    Manca un centrocampista che detti i ritmi del gioco. Un ruolo svolto male da Rincon, grintoso senza dubbio, ma con piedi molto modesti. Se invece di sperperare 15 milioni per un giocatore inutile come Zaza si fosse comprato un buon centrocampista… In alternativa, scommettere su Lukic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 5 mesi fa

      Cioè secondo te Rincon detta i tempi?!?!
      Quindi Baselli e Meite che fanno?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 5 mesi fa

      Oltre 80% precisione dei passaggi. Forse hai seguito il numero sbagliato. Rincon ha l’88

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. torotranquillo - 5 mesi fa

      Rincon ha giocato benissimo e non è la prima volta, inoltre ha fatto dei cambi di campo con sventagliate di 40 metri perfetti. Ogni opinione è lecita, per carità, ma hai visto un’altra partita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Tarzan - 5 mesi fa

    Boh. La sensazione dopo una partita come questa è che manchi davvero poco per diventare grandi. Anche col tricheco abbiamo pareggiato a San Siro, ma facendo quello stucchevole giro palla davanti al ns portiere. Oggi per i primi 60 minuti (poi non ho più visto) il milan le occasioni le ha avute in contropiede perché spesso eravamo a schiacciarli nella loro metà campo. Per questo mi fa ridere che critica mazzarri e gli dà del difensivista. Se Belotti non è in grado di stoppare una palla o di metterla dentro sarà mica colpa di Mazzarri?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Bischero - 5 mesi fa

    Direi 7 a Sirigu izzo nkoulou djidji rincon. 6.5 Aina meité Iago. 6 ansaldi Belotti. 5.5 baselli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. claudio sala 68 - 5 mesi fa

    Peccato che l’attacco non sia all’altezza della difesa. Credo che a gennaio sia necessaria qualche riflessione in merito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Tarzan - 5 mesi fa

    La sensazione è che, a livello di 11 titolare, questo Toro sia davvero forte. Sirigu beh, lunga vita a lui. Nkoulou Izzo e Djidji sono un gram bel terzetto di centrali. Aina e Ansaldi hanno tanta tecnica, e Aina pure il fisico. Meite monumentale, Rincon con lui di fianco è un altro giocatore. Anche Baselli oggi non ha fatto male.
    Il problema è là davanti. Iago raggiunge cmq il 6, ma a volte si intestardisce a tenere troppo palla. Belotti e Zaza al momento non fanno un centravanti vero in due. È un vero peccato perché siamo una bella squadra, ma manca qualcuno che la butti dentro. Io vorrei vedere una volta Zaza titolare al posto del gallo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 5 mesi fa

      Meite a quell’età e con quel fisico che si ritrova non può trotterellare tutta la partita cincischiando con la palla. Deve accelerare ogni tanto!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Max63 - 5 mesi fa

    Dissento su Baselli per me da 7,5, Sirigu grossi problemi con i piedi che ci hanno creato qualche problema 6 e per Iago 6,5 è in ogni parte del campo ed a volte la lotta è impari con i difensori quando deve fate a sportellate di testa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 5 mesi fa

      Concordo su Baselli, impeccabile. Ha difeso una palla davanti a Donnarumma, salvando un gol; ha smistato a centrocampo e lanciato più volte le punte.
      Ogni volta, sia Zaccarelli o altri a commentare su Sky, Baselli riceve un sacco di complimenti; 2/3volte anche stasera!
      Non capisco perché i tifosi del Toro non lo apprezzino quasi mai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Orson - 5 mesi fa

    Pagelle ingenerose. Per me abbiamo fatto un partitone e solo le parate di Donnarumma ci hanno impedito di essere 2 a 0 a fine primo tempo. Nel finale siamo calati fisicamente, anche perchè abbiamo corso come matti. Oggi nessuna insufficienza. Izzo monumentale. Rincon mi sta facendo ricredere (l’ho sempre criticato).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. prawn - 5 mesi fa

    Sirigu: solo sei perche’ canna troppi palloni coi piedi…
    Difesa: otto, che devono fare di piu’? Ok che quest’attacco del Milan mi pare un po’ scarsino eh
    Il centrocampo mi e’ piaciuto molto tutto, direi sette politico, ma spiace che questi ragazzi non abbiano i 90 minuti nelel gambe
    Baselli ha giocato a centrocampo, ma perche’ insistete a dire che giochiamo con un’altro schema?
    Falque: il suo problema e’ la posizione in campo, usa solo il sinistro, grossi limiti, guarda Ansaldi dall’altra parte invece che puo’ fare con due piedi.
    Se solo angolava un po’ di piu’ quel colpo di testa col cavolo che gli davate un voto cosi’ basso eh!
    Zaza: zero, sei uno zero, ma che problemi hai?
    Gallo: beh, abbiamo visto anche Cutrone Higuain non buttarla dentro, il Gallo di quest’anno e’ questo
    Mazzarri: otto per preparazione, primo tempo, prima ora di gioco… Poi incomprensibile, cambi, espulsione, un bel 4, media? Sei e mezzo ci sta perche’ cmq questo e’ il suo toro migliore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Seagull'59 - 5 mesi fa

    Partita comunque giocata da Toro, finalmente, anche se il lavoro da fare è ancora molto ma con ottime prospettive, se si continua così.
    Sirigu: un gatto tra i pali ma da rivedere nelle uscite e con i piedi (però non bisogna passargli le palle…)
    Izzo: ottimo in marcatura, da rivedere coi piedi
    N’Koulou: non si è fatto condizione dall’ammonizione ed ha giocato la solita ottima partita.
    Dijij: bella partita; rapido, con buoni anticipi e sempre concentrato.
    Ola Aina: continua a crescere e nel secondo tempo è uno dei pochi a tenere fino alla fine; spina nel fianco sulla destra.
    Rincon: ottimo primo tempo, anche se sbaglia due palloni rischiosi; nel secondo cala un po’ ma non molla mai.
    Baselli: il solito incompiuto, purtroppo, molle e poco deciso nei contrasti e Lukic doveva sostituirlo prima (è entrato bene).
    Meitè: ottimo ma solo nel primo tempo, quando vince contrasti e si fa sentire e vedere in mezzo al campo; secondo tempo anonimo, perdendo anche qualche pallone di troppo e pericolo pure… per fortuna, può ancora crescere e migliorare.
    Ansaldi: parte molto bene (gran palla sulla testa di Iago) poi sparisce… da sostituire molto prima.
    Iago: croce e delizia, può segnare di testa e di destro ma non sono le sue specialità… qualche tocco di troppo e poco preciso, per come ci ha abituato.
    Zaza: Il mistero continua… entra, non te ne accorgi, poi lotta un po’ ma non tiene una palla e non fa salire la squadra; spero esca dal torpore, magari dalla Prossima!
    Belotti: grande lottatore, Donnarumma gli nega 2 gol e 1 lo “sbaglia”(difficilissimo da controllare quel pallone).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 5 mesi fa

      cmq Dijij, Meitè, Aina che gente che ha preso quest’anno il Petrachi… Proprio forti (e sconsciuti) peccato poi rovinare tutto con gente ‘famosa’ come Soriano, Zaza, Niang, eccetera…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Senzadimora - 5 mesi fa

        Soriano e Zaza sono solo in prestito, correggetemi se sbaglio.
        Niang è una di quelle cose incomprensibili del mercato, ma non è un errore di quest’anno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 5 mesi fa

          Zaza obbligo di riscatto dopo 1 giornata

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy