LIVE! CARPI-TORINO 2-1

LIVE! CARPI-TORINO 2-1

Diretta TN / Segui e commenta con noi le emozioni dell’anticipo al Braglia

50′ ARRIVA IL TRIPLICE FISCHIO DI RUSSO! Il Carpi a sorpresa batte il Torino 2-1 grazie all’autorete sfortunata di Padelli e al gol di Matos. A nulla è servito il gol di Maxi Lopez dagli 11 metri e il forcing finale….

49′ st Che confusione in area di rigore! Letizia si guadagna una punizione importantissima che permette al Carpi di tirare il fiato.

48′ st Benassi devia in porta con un colpo da kung-fu una palla vagante: Belec la blocca!

46′ st Azione convulsa in area di rigore: Maxi Lopez non riesce a girarsi e calciare verso Belec.

45′ st Cinque minuti di recupero!

43′ st AMMONITO Lazzari appena entrato.

42′ st In confusione il Torino durante questi ultimi minuti di partita: Ventura scuote la testa insoddisfatto…

41′ st  CAMBIO PER IL CARPI: dentro Lazzari, fuori Borriello.

35′ st Gastón Silva cerca di nuovo Maxi Lopez: suggerimento troppo largo per l’attaccante argentino che si lamenta con il compagno.

34′ st Conclusione a giro di destro di Bovo: la palla gira bene ma non si abbassa abbastanza e finisce oltre la traversa.

33′ st Punizione per il Torino: Benassi atterrato fuori area da Letizia. Posizione interessante per i granata…

32′ st Vives tenta la conclusione da posizione impossibile; tiro che si spegne altissima sopra la traversa.

32′ st Il Toro adesso attacca e spinge sotto il settore ospite alla ricerca del pareggio!

30′ st CAMBIO PER SANNINO: dentro Lasagna, fuori Matos.

29′ st IL TORINO TORNA IN PARTITA CON MAXI LOPEZ! PALLA ANGOLATISSIMA!

28′ st RIGORE PER IL TORINO! Maxi Lopez viene atterrato e per Russo è penalty.

27′ st ULTIMO CAMBIO PER IL TORINO: dentro Martinez, fuori Zappacosta.

26′ st RADDOPPIO DEL CARPI! Ripartenza del Carpi, Borriello vede Matos in area di rigore, lo serve e il brasiliano infila Padelli per il 2-0.

25′ st Conclusione di Acquah da lontano: palla di poco a lato ma Belec era sulla traiettoria.

23′ st CAMBIO ANCHE PER SANNINO: dentro Bianco, fuori Martinho.

21′ st Maxi Lopez si lamenta per un trattenuta di Zaccardo: l’arbitro lascia correre una situazione quasi al limite…

20′ st SECONDO CAMBIO PER VENTURA: fuori Quagliarella, dentro Belotti.

19′ st Cross fuori misura di Gaston Silva, facile la parata di Belec. Intanto anche Belotti è pronto a fare il suo ingresso in campo.

17′ st AMMONITO Martinho per un duro fallo su Benassi.

14′ st SOSTITUZIONE PER IL TORINO: dentro Acquah, fuori Gazzi.

11′ st Giampiero Ventura sta preparando il primo cambio: Afriye Acquah si sta scaldando e tra poco farà il suo ingresso in campo.

8′ st GOL DEL CARPI! Conclusione di destro di Silva, la palla sbatte sul palo, carambola sulla schiena di Padelli e poi finisce in rete.

6′ st Bravissimo Benassi che trova Quagliarella, il numero 27 appoggia al volo per Maxi Lopez che non riesce nel controllo finale. Bella azione dei granata, entranti in campo con piglio totalmente diverso rispetto al primo tempo.

5′ st Un po’ di confusione in mezzo al campo, il Carpi cerca di riordinare le idee per impensierire il Torino.

1′ st Riparte la sfida al Braglia! Nessun cambio nei ventidue in campo

SECONDO TEMPO

46′ FINISCE ADESSO IL PRIMO TEMPO DI CARPI-TORINO! Punteggio ancora bloccato sullo 0-0 tra Carpi e Torino.

45′ Ci sarà un minuto di recupero!

44′ Lancio lungo di Bovo per Quagliarella; il numero 27 non riesce a controllare e la palla finisce tra le braccia di Belec.

39′ Come soffrono i difensori del Carpi Maxi Lopez! L’argentino guadagna un corner importante. Palla sul primo palo poi la sfera viene allontana dalla difesa di Sannino.

36′ ALTRA OCCASIONE PER IL TORO! Gastón Silva appoggia a Maxi Lopez che stoppa, si gira e calcia di pochissimo a lato. Torino vicino al gol del vantaggio.

34′ Fallo di mano in attacco di Maxi Lopez: cross sul secondo palo di Benassi e la “gallina” non riesce a fare la torre per Quagliarella che arrivava a rimorchio.

32′ Calcia da lontanissimo Bovo: conclusione dai 35 metri potente ma imprecisa. Palla che si spegne ben oltre la traversa.

30′ CHE RISCHIO PER IL CARPI! Cofie sfiora l’autogol durante un’azione molto concitata. Il Torino da dieci minuti ormai stabilmente nella metà campo emiliana.

27′ OCCASIONE PER IL TORINO CON MAXI LOPEZ! L’argentino controlla, si gira ma calcia in maniera imprecisa verso Belec. I difensori del Carpi evitano il gol del vantaggio.

24′ Calcia benissimo Gastón Silva da posizione defilata, Belec para non senza problemi. Primo squillo importante del Torino in 24 minuti di gioco.

20′ Zappacosta lancia Quagliarella in profondità ma il suo traversone è leggermente fuori misura. Non ci arriva per un soffio il numero 27 granata.

19′ Borriello si libera bene poi cerca la conclusione con il mancino da posizione molto definilata. Nessun pericolo per Padelli.

18′ Cofie lungo per Borriello, l’attaccante del Carpi controlla di petto ma viene fermato senza irregolarità.

17′ Borriello cerca l’imbucata vincente per Matos, difende bene la retroguardia del Torino.

15′ Rimane a terra Ryder Matos, lo staff medico del Carpi lo sta soccorrendo. Nulla di grave, comunque, per il giocatore brasiliano.

12′ Dopo dieci minuti di smarrimento, il Torino prova a farsi vedere dalle parti di Belec. Il Torino sta soffrendo un po’ la pressione degli uomini di Sannino.

10′ Calcia male Fedele, la sua conclusione su punizione si infrange sulla barriera.

9′ Altro fallo del Torino, questa volta di Benassi: il numero 94 atterra con il fisico Gabriel Silva. Punizione dai 28 metri per il Carpi.

7′ Prima palla-gol della partita per il Carpi, Padelli si fa però trovare molto attento.

6′ OCCASIONE PER IL CARPI! DI TESTA MATOS IMPEGNA PADELLI! 

4′ Martinho cerca la profondità ma si trascina il pallone sul fondo. Inizio con personalità degli emiliani.

3′ Cross basso di Letizia, Gazzi intercetta e fa ripartire il Torino. Buon approccio del Carpi di Sannino che si fa subito vivo delle parti di Padelli.

1′ Gastón Silva prova la conclusione da fuori area, tiro debole e impreciso che si spegne sul fondo.

FISCHIO D’INIZIO! PARTE LA SFIDA A MODENA!

I tifosi del Carpi hanno esposto uno striscione ringraziando il tecnico Castori, esonerato in settimana: “Uomo di grandi valori, grazie di tutto mister Castori!“. I tifosi del Carpi hanno voluto omaggiare così l’allenatore protagonista della prima storica promozione in Serie A.

Due minuti al fischio d’inizio: le due squadre stanno facendo il loro ingresso in campo! Buona cornice di pubblico al Braglia, lo spicchio riservato ai tifosi granata conta più di 1000 sostenitori!

Debutterà contro il Carpi la terza maglia granata, votata come una delle più belle d’Europa. Il Torino indosserà la maglia blu con il toro sulla parte frontale ricamato con i nomi di alcuni dei giocatori che hanno scritto pagine importanti della storia granata.

Terminato il riscaldamento del Torino: dieci minuti all’inizio della sfida allo stadio “Alberto Braglia” di Modena!

ris
Terminato il riscaldamento del Torino: squadre negli spogliatoi, tra dieci minuti il fischio di inizio!

In caso di vittoria, il Torino salirebbe al primo posto momentaneo in classifica: non accede da 38 anni. Il Torino insegue la quinta vittoria stagionale, dopo i successi contro Frosinone, Fiorentina, Sampdoria e Palermo.

Martinho parte titolare; Sannino lo aveva allenato già a Catania e oggi lo lancia dal primo minuto. In attacco ci sono Matos e Borriello, autore degli ultimi due gol della squadra emiliana.

17.23, entra in campo il Torino per il riscaldamento!

Squadre in campo per il riscaldamento: nel Settore Ospiti del “Braglia” di Modena sono assiepati un migliaio abbondante  di tifosi del Torino. Ecco l’esodo dei granata verso l’Emilia!

Carpi Torino
Carpi-Torino: il settore ospiti dello stadio Braglia pieno di tifosi granata!

Carpi-Torino, primo anticipo della settima giornata di Serie A. I granata sono pronti a scendere in campo in una sfida che potrebbe regalare agli uomini di Ventura la testa della classifica, almeno per questa notte.

CARPI-TORINO 2-1

Marcatore: Gabriel Silva (9′ st), Matos (26′ st), Maxi Lopez (29′ st)

Carpi (3-5-1-1): Belec; Zaccardo, Bubnjic, Gagliolo; Gabriel Silva, Fedele, Cofie, Martinho (23′ st Bianco), Letizia; Matos (Lasagna 30′ st); Borriello (Lazzari 41′ st). A disposizione: Benussi, Brkic, Spolli, Wallace, Gino, Iniguez, Lazzari, Bianco, Di Gaudio, Pasciuti, Lasagna. All. Sannino.
Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta (Martinez 27′ st) , Vives, Gazzi (Acquah 14′ st), Benassi, Silva; Quagliarella (Belotti 20′ st), Lopez. A disposizione: Castellazzi, Ichazo, Mantovani, Morello, Acquah, Prcic, Amauri, Martinez, Belotti. All. Ventura.
Note – Ammonito: Martinho (10 ‘st), Lazzari (44’ st)
31 commenti

31 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. jon1_879 - 2 anni fa

    comunque gaston silva non è un laterale ma un centrale dietro a 4 o a tre….se mettevi bovo a fare la fascia avrebbe fatto strapagare…sec me forse si poteva rischiare silva dietro a l posto di moretti e moretti laterale di centrocampo ruolo che Sto arrivando! fare anche abbastanza bene pur non avendo più la gamba.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pupi - 2 anni fa

    La verità? Abbiamo una squadra da settimo posto, gobbi, Roma, Napoli, Inter, Fiorentina e Milan sono tecnicamente superiori a noi e se contro il Carpi ti mancano 4 titolari più Molinaro, che con questo Silva può dormire sonni tranquilli, essendo una squadra da settimo posto si può perdere. Zappacosta grande impegno ma tanta imprecisione nell’attaccare e penoso nel difendere. Pensare al Carpi come vittima sacrificale significa non aver visto le 3 partite casalinghe contro Inter, Fiorentina e Napoli dove la squadra emiliana meritava 5 punti e non 1,a questo aggiungo che con Sannino hanno giocato con una sagacia tattica che non avevo assolutamente visto nelle altre partite. Certo se Maxi la mette dentro nel primo tempo finisce in un altro modo e il fato nel primo goal è tipicamente beffardo in stile Toro ma Zappa si fa saltare troppo facilmente. Ps: vedremo mai più il Glik degli ultimi due anni? Personalmente quest’anno non l’ho ancora visto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_174 - 2 anni fa

      ma gli è stato decisivo in varie partite….la viola senza borja valerio gonzales dietro fa scappare dal ridere….mettiamoci che siamo le uniche con almeno 7 titolari e riserve fuori…..poi sulla mentalità da 8 posto concordo…ma sec me oggi con la rosa al completo li asfaltavamo….come abbiamo asfaltato la viola al completo la samp e il palermo.
      la viola a carpi senza 8 titolari perdeva. noi l’abbiamo persa volontariamente nonostante gli infortuni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. maxmurd - 2 anni fa

    perdere così a RAZZO con una formazioen che poteva essere da subito migliore, anche con le tante assenze, no…. non capisco proprio e non l’accetto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mik - 2 anni fa

    Detto che con tutti sti titolari fuori era difficile fare tanto ( ma qui chiamerei in causa anche il preparatore atletico perche qualcosa non quadra), se la mentalità non cambia non si può aspirare a tanto. Sembra che ci nascondiamo dietro noi stessi e gestiamo malamente le inevitabili pressioni che derivano dallo stare nei piani alti della classifica. Non ha senso fare tanto in certe partite e poi subire cosi con l’ultima in classifica. Se non i 3 punti, visto l’infermeria piena, almeno un pari ci poteva stare. Niente da fare, cosi non andremo mai tanto lontano. Speriamo di recuperare i big al piu presto, perche i panchinari non valgono piu di tanto. E poi non capisco perché acquah non gioca sempre titolare….vives e gazzi sono meglio? Boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 anni fa

      Vives e Gazzi insieme solo se giochi contro il Barcellona altrimenti MAI PIÙ

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jon1_423 - 2 anni fa

      i panchionari valgono ovvio se li metti a fare quello che non devono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gian.ca_190 - 2 anni fa

    Anche con le essenze non ti puoi permettere di affrontare in modo rinunciatario la partita, era un’occasione d’oro e l’abbiamo sprecata malamente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxmurd - 2 anni fa

      ci voleva altra gente in campo, ci voleva Acquah al posto di Vives fin da subito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jon1_15 - 2 anni fa

        ma era palese fin da subito. ma come fai a prescindere dal migliore centrocampista di inizio stagione…poi in una giornata dove ti mancano tutte le frecce offensive. roba da matti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. jon1_595 - 2 anni fa

    bastato acqua in campo non hanno superato la meta campo.
    zappacolta 4 delusione assoluta..silva mal ma non è il suo ruolo. gazzi osceno. malissimo quaglia oggi svogliato e fermo. benassi ha dato poco poco. salvo solo maxi e moretti. pure gli oggi non preciso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 2 anni fa

      Dopo tredici minuti dall’ingresso di Acquah abbiamo preso i secondo goal……bla bla bla bla bla bla bla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. jon1_200 - 2 anni fa

    oggi ennesima grande occasione buttata al vento da ventura con una formazione allucinante….acquah il migliore tra i nostri da inizio anno in panca per gazzi che non sta in piedi….quaglia doveva riposare…sarebbe servito oggi martinez con questi difensori statici…purtroppo ci manca un uomo di fantasia a e se manca peres so cavoli amari.
    ventura sec me è un allenatore di grande livello ma con la mentalità da 8 posto. chievo oggi due partite per fare il salto ciccate completamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Frankgranata97 - 2 anni fa

    Andatevene a cagare!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Simone - 2 anni fa

    Abbiamo spinto solo gli ultimi 5′ x il resto partita da dimenticare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pazko - 2 anni fa

    Ventura scuote la testa, ma mettendo Gazzi/Vives ha impostto la partita per lo zero a zero. Purtroppo siamo questi, discreta squadra, con tutte le sue paure che non riusciamo a toglierci, ma nulla di più . Ci dobbiamo accontentare, una squadra forte oggi avrebbe vinto facilmente . Peccato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_448 - 2 anni fa

      oggi avevamo 8 titolari fuori bisogna anche dire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Frankgranata97 - 2 anni fa

    FORZA TOROOOOO!!! DAIIIIIIIIIII!!!!! CAXXO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mik - 2 anni fa

    Possibile che sempre noi dobbiamo svegliare i cadaveri? E che cazzz…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Frankgranata97 - 2 anni fa

    DAI TOROOOOOO!!!! SU FUORI PALLE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Frankgranata97 - 2 anni fa

    DAI TOROOOOOO!!!! SU FUORI I LE PALLE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Brawler Demon - 2 anni fa

    Forza ragazzi, raddrizziamo la partita, non si può perdere contro questi prosciutti!
    FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. jon1_899 - 2 anni fa

    mamma mia due tiri in porta due gol…noi rinunciatari al massimo contro sta squadrata…con questa mentalità giampiero si galleggerà sempre tra 6 9 posto nulla più. ora 2-1 almeno pareggiomala.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Simone - 2 anni fa

    Silva è di una lentezza disarmante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_678 - 2 anni fa

      zappacolta delusione della giornata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Frankgranata97 - 2 anni fa

    TORO!! Per piacere non facciamo ste figure di merda ne!!!
    Forza, coraggio e grinta!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. jon1_763 - 2 anni fa

    purtroppo quando troviamo squadre così senza Peres siamo nulli o quasi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. jon1_972 - 2 anni fa

    verona chievo oggi le stai perdendo sempre tu giampiero..ste formazioni rinunciatarie contro dquadrette.
    ma che senso ha gazzi vives insieme…ma metti acqua che è in fortissima…lo stesso col chievo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jon1_514 - 2 anni fa

      con acqua altro toro. purtroppo non si possono affrontare partite come questa con sta mentalità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Simone - 2 anni fa

    Che gol di merda che abbiamo preso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Simone - 2 anni fa

    Quagliarella impalpabile,vero che può sempre inventare ma onestamente lo leverei

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy