Torino a Bormio, allenamento mattutino finito: oggi si corre

Torino a Bormio, allenamento mattutino finito: oggi si corre

Diretta TN / Terzo giorno di lavoro in Valtellina

1 Commento

12.05 – Sessione finita: i giocatori stanno rinfrescando i muscoli nella piscina a bordocampo

11.55 – Conclusa la lunga sessione di corsa, il gruppo è impegnato nello stretching. Avelar, invece, lavora in personalizzato con il pallone

11.25 – Continua il lavoro atletico, tra allunghi e corsa a ritmo alternato. Intanto, i calciatori vengono richiamati alla spicciolata da parte dello staff, che effettua un piccolo test medico

11.15 – La squadra è adesso impegnata nel lavoro atletico: giri di campo ad intensità per i granata, che – divisi in gruppi – scaldano i muscoli

11.05 – Terminati gli esercizi di riscaldamento, i giocatori sono stati raccolti da Mihajlovic a bordo campo

10.48 – I giocatori sono rientrati dalla palestra e – divisi in gruppetti – iniziano esercizi di dai e vai

10.40 – Continua sotto la supervisione del preparatore Di Sarno l’allenamento specifico dei portieri granata. Presente sin da subito anche Ichazo, che lavora la pari di Gomis, Cucchietti e Padelli

7de20be4-afc5-4132-8c34-de6e7bd0e9ad

10.29 – L’allenamento comincia con una seduta di lavoro in palestra. I portieri, invece, sono impegnati in campo nel riscaldamento col pallone

Terzo giorno di lavoro per il Torino a Bormio. I granata di Mihajlovic sono attesi da una doppia sessione: a minuti comincerà quella mattutina.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Leo - 6 mesi fa

    Spettabile Redazione, negli articoli che hanno ad oggetto gli allenamenti potreste essere più “tecnici” e meno “descrittivi”? Mi spiego : potreste darci qualche dritta medico/fisico/atletica su come sono condotti gli allenamenti? Ogni allenatore ha il suo staff atletico ed i suoi metodi: Benitez dava poca importanza al lavoro senza palla e partiva da subito con la tattica, Zeman aumentava i carichi di lavoro fin da subito al massimo, ecc. ecc. E Mihailovic ? Potreste – ovviamente se lo ritenete opportuno e giornalisticamente utile – dare qualche info sulle differenze rispetto al passato e sulle specificità delle tecniche di allenamento attuali? Nel recente passato abbiamo avuto parecchi problemi fisici a stagione in corso…
    Ringrazio anticipatamente manifestandovi la mia gratitudine per il puntuale servizio informativo che portate avanti d tempo e che consente di essere informato anche a chi, come lo scrivente, non vive a Torino. Saluti. Leo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy