Toro, Zappacosta: “Bruno Peres? La concorrenza fa bene. Mercato? Su di me solo voci”

Toro, Zappacosta: “Bruno Peres? La concorrenza fa bene. Mercato? Su di me solo voci”

Dal ritiro / Il terzino granata in conferenza stampa: “Al Toro sto bene: ho un contratto lungo e voglio dare il massimo con i granata. Nazionale? Sogno il Mondiale”

10 commenti
zappacosta

Il Torino si prepara ad affrontare il suo terzo giorno di ritiro in quel di Woergl, in Austria, dopo aver affrontato ieri in amichevole l’Ingolstadt, battuto per 1-0 grazie alla rete di Andrea Belotti. Uno dei granata più vivaci nel test match è stato sicuramente Davide Zappacosta, che si preparara a parlare in conferenza stampa dall’hotel austriaco dove alloggiano i ragazzi di Mihajlovic. Ecco le parole del terzino: “Sono contento della fiducia del mister io cerco sempre di dare il massimo: quest’anno voglio fare di tutto per giocare di piu”

Poi, prosegue: “Se dovesse restare Bruno Peres? La concorrenza fa sempre bene. Entrambi vogliamo giocare, questo è normale. Ben venga, comunque, se resta. Difesa a 4? Mi trovo molto bene. Tranne ad Avellino e lo scorso anno ho sempre fatto il terzino. Avere una figura dedicata (Raimondi,ndr) aiuta. Miha non ci chiede nulla di particolare. 

Zappacosta

Il laterale, ancora, su Miha: “Vuole solo che si lavori tanto e bene curando bene la linea arretrata. Il mister vuole la difesa alta per far sì che la squadra sia molto più aggressiva e violenta nel pressing”. Poi, sulla Nazionale, Zappacosta commenta: “Voglio solo lavorare per migliorare e farmi trovare pronto. Come tutti sogno di andare al Mondiale”

Infine, sulle voci di mercato: “Quelle su di me erano solo voci e basta. Ho un contratto lungo e voglio fare il massimo per il Toro”.

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 1 anno fa

    Ad oggi, per essere mediamente competitivo, devi avere due squadre di pari livello o quasi. Sono finiti i tempi in cui si giocava a calcio in 11 per 30 partite. Tra campionato e coppa Italia, tra infortuni, convocazioni, squalifiche, cali di forma fisiologici, non vuoi considerare di avere due terzini destri e due sinistri? almeno due centravanti che vedono la porta? 6 centrocampisti di rendimento sicuro? o dobbiamo fare come l’anno scorso, che abbiamo infilato un infortunio dietro l’altro e abbiamo buttato via mezzo campionato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 1 anno fa

    Io credo che un allenatore come Sinisa stia valutando Peres e Zappacosta con dei parametri differenti, perchè sono giocatori differenti, che possono tornare utili (sia uno che l’altro) in base a chi ti trovi davanti (più offensivo Peres, più difensivo Zappacosta). Peres tecnicamente è più forte, tatticamente… parliamone! Ho visto anche tanti palloni regalati da Peres, mentre tutta la squadra stava salendo, oppure decisamente fuori posto e non allineato alla difesa (Ventura si stà sgolando ancora adesso per farglielo capire!). Nel calcio italiano la tattica è basilare… Darmian agli europei si è fatto trovare fuori posizione una volta e Conte non lo ha fatto più giocare! Eppure stiamo parlando di uno che la tattica se la studia prima di andare a dormire tutte le sere e che ha fatto di questo la sua fortuna. Un “Darmian in divenire” lo vedo molto più simile a Zappacosta che non a Peres. Dopodichè io non vedo il motivo di non tenerli tutti e due, anche perchè ogni ruolo deve essere coperto da due giocatori e non capisco perchè uno debba essere per forza un rincalzo di scarso valore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. carlitomarinell_298 - 1 anno fa

    sarà anche un quasi giovane da valorizzare ma Bruno è un’altro pianeta e vederlo in panca mi fa male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pimpa - 1 anno fa

    Visto che sono stato tirato in ballo,rispondo in modo più educato.
    È vero quello che leggo,verissimo,ma se ciascuno dovesse rivolgersi così verso tutti quelli coi quali non concorda,questo forum sarebbe un caos. Meglio leggere e farsi le proprie idee senza trasmodare,no?
    Dicevo che è vero che i commenti degli ultimi mesi sono (quasi) tutti negativi,a causa del fatto che il Toro e’ in caduta libera e sta continuando sulla stessa china,a mio giudizio.
    Con questo,non ho offeso nessuno e ammiro chi la pensa diversamente;non vedo niente di positivo negli ultimi due anni e tuttora,tutto qui.
    Se vendesi buoni giocatori,un buon allenatore,un cambio di passo nelle strategie societarie,certo cambierei idea e il contenuto dei commenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Catta88 - 1 anno fa

      Hai ragione e ti chiedo scusa,non voleva essere una offesa nei tuoi confronti,ma all’ennesimo commento che ho letto dove ho percepito più che altro una critica e un disfattismo a priori ho risposto di getto…tra l’altro non insultandoti ma esprimendo uno “stato d’animo” in modo sgarbato…cercherò di essere più civile :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Sanguegranata - 1 anno fa

      E come fai a vederli se non li vuoi vedere?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pimpa - 1 anno fa

    Altro abbaglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Catta88 - 1 anno fa

      Pimpa hai rotto il cazzo…sono mesi che leggo,e ti ho visto fare SOLO commenti negativi…ma preferivi il toro in B,a metà classifica,con Lerda allenatore magari?
      Sarà che essendo dell’88 il toro che ho visto e quello altalenante dalla A alla B,mentre tu magari hai avuto la fortuna di vedere uno scudetto,ma c’è un limite a tutto…qualche anno fa SOGNAVO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Catta88 - 1 anno fa

        Di vedere un toro così, stabile e che la potesse giocare con tutti…a leggere i tuoi post sembra tutto merda…arrivassero c.ronaldo o messi avresti lo stesso da ridire…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. antijuve - 1 anno fa

    Bravo.. Continua cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy