Mihajlovic in conferenza stampa: “Domani partita difficile. Cambio modulo? Non lo so”

Mihajlovic in conferenza stampa: “Domani partita difficile. Cambio modulo? Non lo so”

Le dichiarazioni del tecnico rossonero: “Ventura è un maestro. Cerci? Uno ei pochi che salta l’uomo”

1 Commento
Mihajlovic, bonaventura

Ha parlato poco fa in conferenza stampa, ovviamente riguardo la sfida di domani sera contro il Torino, Sinisa Mihajlovic. La prima domanda posta all’allenatore rossonero è stata incentrata proprio sui prossimi avversari del Milan, e il tecnico serbo ne ha parlato in questo modo:  “Domani è una partita delicata e importante, il Torino sta giocando un buon calcio, Ventura è un insegnante di calcio. I granata hanno i giocatori giusti per metterci in difficoltà, ma anche noi conosciamo i loro punti deboli. Cercheremo di preparare al meglio questa partita” Mihajlovic ha poi concluso l’argomento “Se giocheremo come sappiamo, possiamo fare bene”.

Al tecnico rossonero sono poi state poste domande su giocatori singoli, in particolare Alessio Cerci e Andrea Bertolacci, queste le dichiarazioni si Mihajlovic sull’ex Toro: Il 4-3-1-2 non è il modulo in cui Cerci rende meglio, anche se, come ha dimostrato al Torino, può fare la seconda. Ho grande fiducia in lui: è uno dei pochi giocatori della rosa in grado di saltare l’uomo, infatti in estate ho bloccato la sua cessione” Sul centrocampista invece: “Può giocare sia in un centrocampo a 3 che a 4, è molto duttile. Fatica un po’ a entrare in forma ma si sta allenando bene e abbiamo tutti fiducia in lui. Farà bene” prevede inoltre Mihajlovic “basta lasciarlo sereno.”

Poi, la situazione del Milan e le sue intenzioni: “Io non mollerò mai, non esiste. Negli ultimi anni il Milan negli ultimi anni ha cambiato 4 allenatori: è ovvio che ci sono dei problemi. Stiamo lavorando per uscire da questo momento difficile” ed infine i dubbi sul modulo; Mihajlovic dichiara: “ Il 4-3-3? Vediamo, non so se cambieremo modulo già da domani o nelle prossime partite. Certo, con il 4-3-1-2 abbiamo delle difficoltà”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Roby Fattori Italgas - 2 anni fa

    Poveraccio… tra i soliti deliri di onnipotenza del vecchio Cavaliereed i casini che piantano sua figlia con lo zio Fester, Mihajlovic è proprio finito in un bel casino !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy