Milan-Torino, Montella: “Toro buonissima squadra. E Miha è un amico”

Milan-Torino, Montella: “Toro buonissima squadra. E Miha è un amico”

Conferenza stampa / L’allenatore rossonero nella conferenza stampa pre Milan-Torino di Coppa Italia: “Belotti molto bravo ad attaccare gli spazi. Dovremo chiudere le linee di passaggio”

Commenta per primo!

Come al solito molto colorita e ricca di humour la conferenza stampa pre-partita di Montella. L’allenatore rossonero si è espresso riguardo diversi temi tra i quali il prossimo match di Coppa Italia contro il Torino dell’amico Sinisa Mihajlovic.

SUL TORINO – Il tecnico napoletano ha speso parole di rispetto e stima verso i granata: “Il Torino è una buonissima squadra, con esterni abili e Belotti molto bravo ad attaccare gli spazi. Dovremo chiudere le linee di passaggio”. Ha poi aggiunto a una pungente domanda su Mihajlovic: “Cosa penso delle dichiarazioni dello scorso anno di Mihajlovic sulla rosa del Milan? Non commento, tra l’altro Sinisa è un amico”. Montella ha poi mandato un messaggio ai suoi giocatori: “La vittoria in Supercoppa ormai è quasi cestinata, ora pensiamo a come crescere. Per migliorare devi farti trovare pronto e fare rinunce nella vita privata. Il campo è solo una base, poi ci deve essere il resto…”.

LA FORMAZIONE – La probabile formazione anti-Torino è quasi fatta. Montella non cambierà molto: “Non voglio cambiare più di un calciatore per reparto o stravolgere la squadra. Bertolacci ha giocato tre partite consecutive in ruoli diversi, non deve dimostrare nulla più degli altri. Ha già fatto vedere di potersi adattare da play basso” l’dea dunque sembra quella di schierare l’ex Genoa e Roma al posto di Locatelli. L’ideale poi sarebbe ripetere la partita di domenica col Cagliari: “Il Milan domenica ha tirato 29 volte e concesso meno tiri che in tutte le altre partite della stagione. Siamo stati più corti di sempre e con un baricentro alto, credo sia stata una grande partita”. La Coppa Italia è e deve essere un obbiettivo: “Io sono arrivato in finale da allenatore con la Fiorentina – dice Montella – In Coppa ho ricordi agrodolci ma ci tengo molto”.

La Coppa Italia è dunque alle porte e, come dichiarato dallo stesso tecnico rossonero, il Milan non regalerà niente al Torino che, se vorrà vincere a San Siro dovrà sudare molto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy