Mirko Valdifiori: uomo-spogliatoio ed un futuro tutto da scrivere

Mirko Valdifiori: uomo-spogliatoio ed un futuro tutto da scrivere

Il regista ex Napoli non ha trovato tanto spazio quest’anno ed e tra i principali indiziati a partire nella prossima sessione di mercato

di Marco Notaro, @MarcoNotaro17

Oggi Mirko Valdifiori compie 32 anni, il suo secondo e forse ultimo compleanno in maglia granata. Il regista ex Napoli non sta trovando tanto spazio sotto la guida di Walter Mazzarri, che in più occasioni ha lodato il suo spirito e la sua importanza nello spogliatoio. Tecnica, impegno e serietà qualità importanti per un giocatore sbocciato tardi e che sarebbe potuto arrivare in Serie A molto prima. Il tecnico livornese sta facendo le sue valutazioni, ma considerando il suo attuale minutaggio sembra difficile una sua riconferma a fine anno. Il giocatore ha raggiunto le 40 presenze in granata tra campionato e Coppa Italia. A Bergamo Baselli sconterà un turno di squalifica e non ci sarà, mentre Obi dovrà stare fermo per circa 10 giorni a causa di un piccolo stiramento Valdifiori potrebbe avere una nuova chance di scendere in campo contro l’Atalanta.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. steacs - 6 mesi fa

    Mi raccomando sostituiamolo poi con Castro o Donsah, altri 2 fenomeni che rincorriamo da anni, anche loro bravi a fare spogliatoio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. torinodasognare - 6 mesi fa

    Fatelo fare a me l’uomo spogliatoio! Mi accontento della metà! Tanto non serve saper giocare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy