Morganti dirige il Toro a Siena

Morganti dirige il Toro a Siena

di Salvatore D’Arienzo

Siena-Torino, in programma domenica alle ore 15.00 allo stadio Artemio Franchi, è stata affidata all’esperto arbitro ascolano Emidio Morganti, che, nella sua direzione sarà coadiuvato dagli assistenti Perri e Ciancaleoni, mentre il quarto uomo sarà il sign. Pinzani.

La carriera di Morganti inizia nel 1997, quando viene promosso…

di Salvatore D’Arienzo

Siena-Torino, in programma domenica alle ore 15.00 allo stadio Artemio Franchi, è stata affidata all’esperto arbitro ascolano Emidio Morganti, che, nella sua direzione sarà coadiuvato dagli assistenti Perri e Ciancaleoni, mentre il quarto uomo sarà il sign. Pinzani.

La carriera di Morganti inizia nel 1997, quando viene promosso alla CAN di Serie C per decisione del dirigente arbitrale Pietro D’Elia e, dopo 3 stagioni e 30 presenze in C1, nel 2000 viene gratificato con la promozione alla CAN A e B, per scelta dell’allora designatore Maurizio Mattei. Debutta in Serie A nel 2001, in occasione della partita Lecce-Fiorentina e l’alto rendimento espresso lo porta a sfiorare, nel 2006, la nomina ad arbitro internazionale, per la quale gli viene preferito il collega Tiziano Pieri.

Nell’estate 2006 il suo nome compare nelle intercettazioni dell’inchiesta denominata Calciopoli per alcune telefonate intercorse col dirigente milanista Leonardo Meani. Dapprima Morganti viene sospeso per qualche mese in via cautelare dall’AIA, per poi essere scagionato da ogni tipo di accusa in sede disciplinare.

Tornato sui campi, attualmente arbitra regolarmente in Serie A, categoria in cui ha totalizzato 82 presenze; in chiusura della stagione agonistica 2007/08, inoltre, viene insignito con il prestigioso Premio "Mauro", destinato all’arbitro CAN particolarmente distintosi. Collina ha dimostrato di considerare Morganti uno dei migliori arbitri a sua disposizione, assegnandogli alcune tra le partite più importanti, tra cui le ultime due finali di Coppa Italia e la finale di ritorno play-off di serie B tra Lecce ed Albinoleffe della scorsa stagione. Quest’anno, lo scorso 28 settembre ha diretto il derby di Milano. 

Per Morganti sarà la quinta presenza stagionale in serie A; vanta ben 15 precedenti con il Siena (5 vittorie, 8 pareggi e solo 2 sconfitte) e 9 con il Toro (5 successi, 1 pari e tre sconfitte).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy