Occasione Zappacosta: fare bene prima della pausa natalizia

Occasione Zappacosta: fare bene prima della pausa natalizia

Verso Torino-Udinese / L’esterno ex-Atalanta può realmente mettersi in mostra, con l’assenza per squalifica di Bruno Peres

Zappacosta

La partita tra Torino e Udinese si avvicina, e il Torino ha il necessario bisogno di risollevarsi dopo la brutta esperienza in Coppa Italia contro la Juventus. La diciassettesima giornata di campionato potrebbe essere determinante per il cammino dei granata (con una partita in meno), che aspirano ad arrivare in Europa League. Una grande occasione di mettersi in mostra prima della pausa natalizia ce l’ha Davide Zappacosta, che scenderà in campo quasi sicuramente come titolare, data l’assenza di Bruno Peres, che deve scontare ancora la giornata di squalifica.

10 PRESENZE – Il giovane ex-Atalanta potrà quindi arrivare a 10 presenze con la maglia del Torino, contando anche l’apparizione in Coppa Italia. L’esterno granata, in questo campionato ha anche trovato la via del gol (contro il Genoa), e domenica avrà una bella chance per mettere in difficoltà Ventura, che tenderebbe a schierare titolare Bruno Peres. Perciò ha bisogno di tirare fuori una prestazione altisonante, in modo tale da sollevare il morale prima della pausa.

Zappacosta pagelle di torino-genoa
L’esultanza di Zappacosta dopo il suo primo gol con la maglia del Torino.

LUNGA ATTESA – Zappacosta ha aspettato molto prima di poter rientrare in campo: la sua ultima apparizione è stata proprio in Coppa Italia contro il Cesena, battuto 4-1. Era praticamente un mese fa, il primo dicembre, e in quella partita dimostrò di avere ancora tanto da dare al Torino. Però il suo compito non è stato facile, perché ha trovato sulla sua strada un giocatore molto bravo, Bruno Peres, che difficilmente si riesce a fermare.

Contro l’Udinese sarà una partita davvero delicata, e l’esterno ex -Atalanta può dare una mano alla causa, data la sua voglia di giocare e la sua buona corsa. Con il ritoro di Avelar si potrà formare una bella coppia sugli esterni, con due ragazzi giovani in cerca di spazio. Ventura ha adesso la possibilità di osservare il potenziale dei due esterni, e anche l’atteggiamento che metteranno in campo.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granata71 - 1 anno fa

    Martinez: tanta corsa…..zero risultati.
    E l’alternativa è paracarro Amauri.
    È tutto detto

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy