De Silvestri 5.5: quattro gol, ma quante sbavature

De Silvestri 5.5: quattro gol, ma quante sbavature

Il Pagellone di metà stagione / Il terzino colleziona tantissime presenze anche grazie agli infortunati, ma non sfrutta al meglio le sue chances

di Marco Notaro, @MarcoNotaro17

Spesso è stato criticato per la sua scarsa attenzione in fase difensiva e Lorenzo De Silvestri non è sempre riuscito a rispondere sul campo. Così mentre Ansaldi e Barreca, sono stati spesso fermi ai box per vari problemi fisici, il terzino romano è sceso in campo spessissimo, riuscendo a collezionare 22 presenze e ben 1841 minuti di gioco. Nonostante ben 4 gol segnati, di cui 2 in Coppa Italia – uno al Trapani e uno alla Roma – e 2 in Serie A – contro Spal e nell’ultimo match contro il Bologna – sono state davvero troppe le disattenzione del numero 29 granata.

FC Internazionale v Torino FC - Serie A

Il fallo su Grassi, costato il rigore del pareggio di Antenucci contro la SPAL, i vari errori di posizionamento pagati carissimo contro il Napoli, l’errore su Hetemaj nel gol contro il Chievo e tanti, troppi cross e disimpegni sbagliati. Da un giocatore come De Silvestri è lecito aspettarsi di meglio, qualcosa di più e finora il suo rendimento incompiuto è stato un po’ metafora di quello che il Toro ha rappresentato fino ad oggi. Benissimo, invece, la sua fase offensiva con un ottimo rendimento, oltre ai 4 gol segnati anche 2 assist in Serie A. De Silvestri è diventato una risorsa sui calci piazzati , sempre abile a colpire di testa verso la porta avversaria.

Nel complesso, dunque, la sua stagione è altalenante, ma chissà che con un allenatore come Mazzarri che lavora molto sugli esterni, il suo rendimento non possa migliorare. Anche il rientro di Ansaldi è alle porte e la concorrenza sarà sicuramente più folta in questo girone di ritorno.  De Silvestri  dovrà lavorare molto già a partire da domenica se vorrà convincere il nuovo allenatore a schierarlo ancora da titolare.

DE SILVESTRI
Serie A Coppa Italia
Presenze 18 4
Gol 2 2
Cartellini gialli 2 0
Cartellini rossi 0 0
Minuti 1550 291
VOTO: 5.5
11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13725575 - 11 mesi fa

    mediocre nella concentrazione.
    gli errori gli escono nel momento migliore della squadra.
    quando scende sulla fascia il cross arriva

    nulla più

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 11 mesi fa

    Mi pare che De Silvestri ci abbia tolto le castagne dal fuoco anche a Crotone al 92esimo… ma al di là di questo, ci sono giocatori e giocatori. De Silvestri e Molinaro vanno benissimo come rincalzi, e infatti quello sono, perchè dovrebbero giocare Ansaldi e Barreca. Provate a pensare a chi erano i rincalzi di D’Ambrosio e Darmian…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13659615 - 11 mesi fa

    Concordo con maraton, ricordo che nelle partite importanti non ha quasi mai deluso l’attesa, con diagonali difensive perfette contro inter lazio e milan. Poi se si trova davanti Douglas Costa non è l’unico ad andare in difficoltà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rokko110768 - 11 mesi fa

    Ottimo fisico e nulla da dire sull’impegno, anzi esemplare. Restano però limiti di concentrazione
    e posizione in fase difensiva, che abbiamo pagato.
    Forse nel 352 può andar meglio e forse con opportuno allenamento può diventare un centrale di destra nella difesa a 3.
    Ad oggi preferirei vedere Lazzari (se arriva) a destra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 11 mesi fa

    Fara’ bene/meglio nel 352

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Michele Nicastri - 11 mesi fa

    Anche qualcosa meno… Speriamo che Ansaldi guarisca in fretta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. drino-san - 11 mesi fa

    Veramente scarso, forse il più scarso che abbiamo in rosa. Ha un ottimo fisico ma le qualità finiscono lì. 5,5 sull’onda dell’entusiasmo per il gol di sabato, tra l’anno scorso e quest’anno ha fatto più danni della grandine. Tra gli assist conta anche quel cross sbilenco su cui Belotti si é inventato una rovesciata da cineteca, ma perfino quello era un errore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      appunto. meglio che si sieda in panca. E’ un buon rincalzo e basta, se vuoi puntare alla EL

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Grande Torino - 11 mesi fa

    L’impegno l’ha sempre messo, come scritto in precedenza ha dei limiti di concentrazione ma alle volte noi tifosi l’abbiamo anche criticato un po troppo prendendolo di mira ed addossandogli colpe di sconfitte non solo generate dai suoi sbagli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ciccio76 - 11 mesi fa

    Premesso che non mi ha mai convinto appieno è sicuramente un ottimo atleta, nato 400metrista, si butta nel calcio con risultati altalenanti. Credo debba curare di più la concentrazione perché in alcuni frangenti mi sembra sia mancata.. Comunque come alternativa va benissimo , sono d’accordo sul voto come stimolo. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. maraton - 11 mesi fa

    non è un fenomeno, ma il suo l’ha sempre fatto.
    se non prendiamo più caterve di goal su calcio d’angolo se permettete è anche merito suo che in area di testa ne prende tante.
    poi ha una struttura fisica importante, non sarà mai un terzino sgusciante e veloce, ma assicura fisicità, sia nella nostra che altrui area, sui cross potrebbe far meglio.
    per me il voto giusto è 6.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy