Palermo-Torino, De Zerbi: “Belotti? E’ un giocatore fortissimo, sa fare tutto!”

Palermo-Torino, De Zerbi: “Belotti? E’ un giocatore fortissimo, sa fare tutto!”

Pre partita / Il tecnico dei rosanero: “Più teniamo il bomber del Toro e della Nazionale lontano dalla porta, meglio è per noi. E’ una casualità il fatto che non abbiamo ancora fatto punti in casa “

Alla vigilia del match tra Palermo Torino, posticipo dell’ottava giornata di Serie A, ha parlato De Zerbi: tecnico dei rosanero. L’allenatore ha trattato diversi argomenti sulla gara che andrà in scena domani seria al Barbera: dalla millesima in A del Palermo a Belotti commentando anche il fatto che i rosanero non hanno ottenuto punti in casa.

“Essere in panchina nella millesima partita di Serie A del Palermo è un motivo d’orgoglio per me. Il nostro obbiettivo è quello di migliore di partita in partita. Vogliamo giocare mantenendo il possesso palla e limitando il contropiede avversario, questo è quello che io richiedo sempre dalle mie squadre. Domani contro la squadra di Mihajlovic dovremo metterlo in pratica”.

“Purtroppo ci manca Gazzi che è fondamentale per i nostri schemi in quanto il suo è un ruolo molto delicato perché bisogna sapere sia impostare che difendere. Ho a disposizione però dei giocatori all’altezza per sostituirlo come Jajalo che, anche se è un po’ inviso dalla piazza in questo momento, è un ottimo elemento della rosa”. 

“Neanche un punto ottenuto in casa? Solo una casualità. Bisogna prestare massima attenzione al Torino, è una squadra che può può far male a chiunque in qualsiasi momento. Questa regola vale sopratutto per il nostro ex Belotti, è fortissimo: sa fare tutto. Più teniamo il bomber del Toro e della Nazionale lontano dalla porta, meglio è per noi!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy