Parma-Torino: gara a forte rischio rinvio

Parma-Torino: gara a forte rischio rinvio

Serie A / Il Comune non ha ancora concesso la disponibilità del Tardini, si attende la decisione della Lega

Mentre il Torino di Ventura si concentra per sfidare – e magari superare – lo Zenit, nella gara che vale l’accesso ai quarti di finale di Europa League, c’è un Parma totalmente intrappolato nel limbo dell’incertezza, come confermato dalle parole del tecnico Donadoni e del capitano Lucarelli.

Domenica sera si dovrebbe disputare la sfida tra i crociati e i granata, ma il Comune di Parma non ha ancora dato il via libera per utilizzare lo stadio Tardini. A questo, si aggiunge l’udienza del tribunale fallimentare che potrebbe – ma non è affatto detto – concedere l’esercizio provvisorio (qui i dettagli) per garantire il ‘normale’ svolgimento del campionato. 

A questo si aggiunge (amara ciliegina sulla torta?) l’arresto del presidente Manenti (leggi qui) e tutto ormai lascia pensare che la gara possa non essere disputata. In queste ore, infatti, aumentano le possibilità di un rinvio (per i ducali sarebbe la terza partita, dopo le sfide contro Udinese e Genoa). Si attende a questo punto l’intervento della Lega di Serie A, per fare chiarezza. La decisione definitiva riguardo lo svolgimento della partita, dovrebbe arrivare entro venerdì sera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy