Pescara-Torino, l’album dei ricordi: dall’illusione di Graziani, fino ad Immobile…

Pescara-Torino, l’album dei ricordi: dall’illusione di Graziani, fino ad Immobile…

In passato / Tra le 32 sfide totali tra piemontesi ed abruzzesi, ci sono alcuni match che hanno lasciato il segno…

GRAZIANI-GOL, MA NON BASTA

Messi, Graziani
Graziani ai tempi del Torino (foto Storie di Calcio)

Il primo incontro tra Pescara e Torino, in casa degli abruzzesi, fu il 5 febbraio del 1978: sulla panchina granata c’era ancora Gigi Radice, e a guidare l’attacco della squadra piemontese erano sempre Paolino Pulici e Francesco Graziani. La sfida di quel giorno cominciò nel migliore dei modi per la compagine granata, che passò in vantaggio con un gol del solito Graziani al minuto numero 63, arrivando a segnare il suo settimo gol stagionale: ma la felicità del Toro durò assai poco, perché esattamente 4 minuti più tardi il Pescara pareggiò con Vincenzo Zucchini. Le speranze granata di portare a casa punti svanirono al minuto 80, quando venne assegnato un calcio di rigore che venne trasformato da Bruno Nobili: uscì sconfitto, perciò, il Torino dalla sfida di Pescara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy