Pioli su Mazzarri: “Mi ha tirato in mezzo, non mi è piaciuto”

Pioli su Mazzarri: “Mi ha tirato in mezzo, non mi è piaciuto”

Le parole / Nella conferenza stampa pre-Roma il tecnico si è espresso anche sull’allenatore granata: “Ognuno può dire ciò che vuole, ma…”

di Redazione Toro News

L’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa prima della partita contro la Roma, tornando sulla gara contro il Torino e parlando anche del tecnico granata Walter Mazzarri. Ecco le sue parole:

Ogni allenatore può dire quello che vuole con i toni e con i concetti che vuole. Ognuno cerca di tirare l’acqua al suo mulino anche se non mi è piaciuto Mazzarri che ha provato a tirarmi in mezzo per spiegare la sua espulsione. Io penso solo alla mia squadra e a farla crescere.

Queste erano state le dichiarazioni del tecnico granata, nella conferenza stampa postpartita dopo Torino-Fiorentina: “Questa arroganza del potere non mi va bene perché Pioli ha fatto di tutto, mentre io sono stato buttato fuori subito. Ho provato a parlare col quarto uomo, ma niente: ora sono stanco. Siccome meritavamo di vincere, mi sarebbe piaciuto che in episodi a nostro favore non fossimo stati svantaggiati. Voglio vedere comportamenti uguali con allenatori e calciatori, i falli da giallo devono essere valutati allo stesso modo. Io sbaglio, ma anche gli arbitri sbagliano”.

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13814870 - 1 settimana fa

    dopo Fiorentina Roma nessuna lamentela vero????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. marcohelg_385 - 2 settimane fa

    ha ragione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granatiere76 - 2 settimane fa

    Pioli …… ma sta muto che fai più bella figura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GlennGould - 2 settimane fa

    Pioli, tingiti i capelli di biondo, faccia da pirla!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alrom4_967 - 2 settimane fa

    E’ un ex- gobbo , di che cosa ci dobbiamo stupire ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Madama_granata - 2 settimane fa

    Facile parlare, quando si viene agevolati e giudicati con minor rigore!
    Non solo Rincon doveva essere ammonito, e non solo Mazzarri espulso!
    Pioli, sapendo di essere stato agevolato, lui, così come la sua squadra, avrebbe fatto meglio a tacere e signorilmente sorvolare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. fratto - 2 settimane fa

    Si è vero se Mazzarri evitava di tirarlo in ballo (Pioli) sarebbe stato più corretto. Non è mai bello parlare male di un altro anche avesse avuto ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Conta7 - 2 settimane fa

    Mazzarri ha semplicemente detto “guardate gli altri allenatori”..
    Se poi il Sig. Pioli si sente tirato in ballo ci sarà un motivo!
    D’altronde, cosa ci si può aspettare da un antisportivo simile che va a dire in TV che il rigore su Chiesa in Fiorentina-Atalanta era netto??

    Se poi Mazzarri l’ha visto sbraitare al 92′ fuori dall’area tecnica, era perchè il nostro allenatore era stato mandato ingiustamente in tribuna mentre il Sig. Pioli continuava il suo show, tra l’altro soffermandosi a lungo con il quarto uomo a fine gara per il presunto tocco di mano di Djidji.

    Ergo silence, please!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Filadelfia - 2 settimane fa

    La verità offende e fa male sig. Pioli. Dopo aver pianto x la gara di San Siro ti hanno ricompensato a piene mani con l’Atalanta. Al Toro e a Mazzarri non succede mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13814870 - 2 settimane fa

    Mazzarri ha fatto un esempio. ..pienamente ragionevole. Ha detto la verità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. ProfondoGranata - 2 settimane fa

    Fate furb babaciu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ACT1906 - 2 settimane fa

      Ma grande, Profondo Granata, con tre parole hai detto tutto…
      FORZA TORO!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TOROHM - 2 settimane fa

    Bisogna vedere se era successo il contrario cosa avrebbe voluto che gli dicessero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy