Processo Gea: chiesti 6 anni per Moggi

Processo Gea: chiesti 6 anni per Moggi

 

A ricordare a tutti quanti che Calciopoli non è un’invenzione di qualche visionario c’è il processo che prosegue a Napoli. Oggi l’accusa nel corso della propria requisitoria sulla Gea (durata circa sei ore) ha effettuato le proprie richieste: 6 anni di reclusione per Luciano Moggi, 5 per il figlio Alessandro, 3 anni e sei mesi per il procuratore Franco Zavaglia ed un anno…

 

A ricordare a tutti quanti che Calciopoli non è un’invenzione di qualche visionario c’è il processo che prosegue a Napoli. Oggi l’accusa nel corso della propria requisitoria sulla Gea (durata circa sei ore) ha effettuato le proprie richieste: 6 anni di reclusione per Luciano Moggi, 5 per il figlio Alessandro, 3 anni e sei mesi per il procuratore Franco Zavaglia ed un anno e quattro mesi per Davide Lippi, figlio di Marcello, attuale commissario tecnico della nazionale italiana.

Il pm Palamara considera i suddetti imputati i principali protagonisti di ciò che secondo le sue indagini era veramente la Gea: un’associazione per delinquere finalizzata all’illecita concorrenza tramite minaccia e violenza.
La sentenza è prevista per gennaio 2009.

.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy