Quagliarella, numeri da Nazionale per la rincorsa europea con il Toro

Quagliarella, numeri da Nazionale per la rincorsa europea con il Toro

Focus on/ L’attaccante napoletano è il miglior goleador italiano dopo Toni e con Di Natale. Non convocato da Conte per dare spazio ai giovani, può dedicarsi pienamente alla rincorsa europea

 

Il Toro si sta godendo due giorni di meritato riposo dopo i tantissimi impegni delle settimane scorse, dove tra campionato e coppa difficilmente i giocatori avevano avuto la possibilità di tirare il fiato. La pausa per le Nazionali, sotto questo aspetto, capita proprio a pennello per coloro che rimarranno a Torino: più tempo per preparare la partita di Bergamo e la possibilità di recuperare forze preziose per il finale di stagione.

Tra questi, vi è anche Quagliarella, che forse un pensiero alla Nazionale italiana lo ha anche fatto. L’attaccante granata sta vivendo un buon periodo di forma, con 10 gol in campionato e quattro reti in Europa League: uno score che da troppo tempo gli mancava, visto lo scarso impego delle ultimissime stagioni juventine. Insomma, a 32 anni il ragazzo di Castellammare di Stabia sembra un giocatore ritrovato, anzi per la verità mai perso, che continua a mostrare i suoi numeri da fuoriclasse.

Nonostante ciò, il ct Conte ha fatto le sue valutazioni ed ha preferito dare spazio ai giovani e agli oriundi. Il campionato dice che gli italiani che segnano di più sono ancora tre “senatori” della nostra Serie A: Toni (13), Di Natale (10) e appunto Quagliarella con la stessa cifra. Insomma, dare spazio ai giovani e alle nuove leve è una scelta certamente condivisibile, anche se probabilmente in Italia è mancato un cambio generazionale, dal momento che campioni in senso assoluto, almeno in attacco, forse non se ne vedono.

Comunque sia, l’attaccante napoletano sta scaldando i motori per un finale di stagione al 100%, all’inseguimento di un traguardo che sembra lontano ma non è impossibile, per poter risentire anche il prossimo anno la musichetta dell’Europa League. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy