Rennes-Torino 1-0: una buova prova dei granata contro una squadra fisicamente più avanti

Rennes-Torino 1-0: una buova prova dei granata contro una squadra fisicamente più avanti

Rennes-Torino 1-0 / Bovo sbaglia un rigore, Pedro Mendes regala la vittoria ai francesi

Da obiettivo di mercato a guastatore della trasferta del Torino in Francia: Pedro Mendes rovina la serata al Torino, scaricando in avvio di ripresa un bolide dai 25 sul quale Ichazo – entrato nell’intervallo al posto di Padelli – non può farci davvero nulla. I ragazzi di Giampiero Ventura, infatti, perdono contro lo Stade Rennais per 1-0, in un’amichevole d’agosto organizzata al fine di presentare la squadra ai propri tifosi.

Il tecnico granata schiera due squadre diverse nell’arco dei 90 minuti: nel primo tempo, spazio per il nuovo acquisto Danilo Avelar – che in più di un’occasione di rivela abile sia in fase di spinta che di ripiego – e Daniele Baselli, utilizzato come interno di centrampo. Nei secondi 45 minuti, Ventura cambia 9/11 della formazione iniziale, tenendo in campo solo Glik e Moretti.

Il Torino avrebbe anche l’occasione di pareggiare con Cesare Bovo; il difensore centrale calcia il rigore procurato da Josef Martinez (fallo di Mendes, che verrà anche espulso), ma l’estremo difensore bretone Costil para, per la gioia dei 13631 spettatori del Roazhon Park. I tifosi granata, giunti fino all’estremo ovest della Francia, sono 31.

Nel complesso, una prestazione buona del Torino, quando mancano due settimane al primo impegno stagionale in Coppa Italia. Da sottolineare, in ultima analisi, la migliore condizioni fisica del Rennes, che già l’otto agosto debutterà in campionato contro il Bastia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy